21°

30°

Indagine

"Buco" miliardario di Banca Marche: sequestri anche a Parma

Nel mirino della Finanza, 20 conti correnti e abitazioni per un valore di 15 milioni euro

Banca Marche: sequestri per 15 mln euro a tre persone
Ricevi gratis le news
1

Venti conti correnti, partecipazioni societarie, due abitazioni a Bologna, una a Parma e due a Roma, tra cui una palazzina in via Archimede nella zona dei Parioli intestata a una società riconducibile a familiari dell’ex dg di Banca Marche Massimo Bianconi. Ammontano a circa 15 milioni di euro i sequestri eseguiti anche nelle Marche, in Puglia e Lombardia dal Nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Ancona nello stralcio dell’inchiesta sul "buco" miliardario di BM, coordinati dal procuratore capo facente funzioni Irene Bilotta e dai pm Serena Bizzarri, Andrea Laurino e Marco Pucilli.
I sequestri, in parte riguardanti presunti profitti di reato in parte preventivi per equivalente, riguardano oltre a Bianconi e all’imprenditore Vittorio Casale, anche un altro imprenditore pugliese: la contestazione per tutti è relativa l’art. 2635 del codice civile, la corruzione tra privati.

L’imprenditore pugliese non sarebbe compreso tra i 37 indagati (ora 36, perché uno è deceduto) dell’inchiesta "madre", che non è ancora chiusa. Per la parte più corposa dell’inchiesta sono conclusi i termini ma il numero degli indagati è salito nei due anni di investigazioni: per alcuni fatti i termini sono ancora aperti e non è escluso che la procura possa operare altri stralci "spacchettando" ulteriormente l’inchiesta principale, che riguarda una serie di reati tra cui l’associazione per delinquere finalizzata, tra l'altro, all'appropriazione indebita e ai reati societari.
Oggi i dettagli dell’attività eseguita lo scorso fine settimana, ovvero la notifica degli avvisi di chiusura delle indagini emessi dal gip di Ancona Antonella Marrone e l'esecuzione dei sequestri, sono stati illustrati dal procuratore Bilotta alla presenza del comandante provinciale della Guardia di Finanzia di Ancona Fabrizio Crisostomi.
Due i fatti per cui si è giunti alla chiusura di questo stralcio e ai provvedimenti cautelari. Il primo, che avrebbe causato a BM un danno da 4,6 milioni di euro, riguarda il presunto "prezzo" pagato a Bianconi per la concessione di linee di credito in mancanza di condizioni da Casale: di fatto lo strumento sarebbe stato il palazzo ai Parioli, già proprietà di una società riconducibile a Casale, acquisito da una ditta riconducibile a Bianconi con un mutuo di 310 mila euro più leggero rispetto al canone di locazione pagato allo stesso ex dg da un’altra società riconducibile sempre all’imprenditore per utilizzare l’immobile. L’altro imprenditore pugliese, sempre cliente di BM e presunto beneficiario di aperture di credito molto "agevolate", sarebbe subentrato dopo l’arresto di Casale nel 2011 in relazione a una vicenda del tutto distinta da BM, per continuare a far avere a Bianconi il "prezzo" della corruzione tra privati con un’operazione simulata di acquisto dello stesso immobile. In questo secondo caso, il danno che gli inquirenti ipotizzano per BM sarebbe stato di 10,3 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    02 Novembre @ 19.24

    QUESTE NOTIZIE POSSONO DIVENTARE PREOCCUPANTI PER CHI HA DEPOSITI IN BANCA DI UNA CERTA CONSISTENZA . Finora , infatti , quando una Banca falliva , interveniva lo Stato a garantire i correntisti . Adesso non più ! Per disposizione dell' Unione Europea , se una Banca fallisce , i suoi debiti ricadono sugli azionisti e sui correntisti , i cui soldi , al di sopra di 100000 euro , non sono più garantiti . Se avete depositi che superano il limite di 100000 euro , vi consiglio di spezzettarli in conti più piccoli , possibilmente intestati ad altre persone ( famigliari , parenti.......) .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Collecchio: indimenticabile notte rosa

FESTE PGN

Collecchio: indimenticabile notte rosa Foto

La Top5 delle donne del  Mondiale: 1) Georgina Rodriguez

L'INDISCRETO

La Top5 delle donne del Mondiale

1commento

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

1commento

Notiziepiùlette

La ricetta della domenica - Riso all'ortolana

Riso all'ortolana

LA PEPPA

La ricetta  - Riso all'ortolana

Lealtrenotizie

Spara alla moglie e si getta nel vuoto

MARTORANO

Spara alla moglie e si getta nel vuoto: lei è salva per miracolo, lui è in Rianimazione

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

PARMA CALCIO

Caso sms, domani il processo: promozione a rischio. Calaiò lascia il ritiro

Secondo indiscrezioni, sarà chiesta una dura sanzione per il Parma. Anche per il Chievo è a rischio la serie A

16commenti

APPENNINO

Grandine e vento, l'assessore regionale: "Entro pochi giorni la prima stima dei danni" Video

L'assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo ha visitato Bardi, Calestano e Neviano

COLLECCHIO

Violento scontro in tangenziale: furgone sventrato da un autoarticolato Foto

Paura e contusioni per il conducente del furgone

AUTOSTRADA

Scontro fra 5 auto tra Fidenza e Parma: un ferito. Veicolo in avaria: 6 km di coda

FELINO

Le piadine di Igor fanno furore in Australia

Inchiesta

Violenza sulle donne, il centro che recupera gli «orchi»

1commento

Parma

Università: riapre la Biblioteca dei Paolotti

Riapertura annunciata per martedì 17 luglio dopo sette giorni di chiusura

RIMPATRIATA

Quei «ragazzi» della mitica 3ªG sessant'anni dopo

Lutto

Bersellini, il macellaio innamorato della Cittadella

Federconsumatori

Polizze vita, il raggiro porta in Irlanda

Viabilità

Tangenziale di Parma: asfaltatura al via fra le uscite 4 e 3 verso Reggio

1commento

SERVIZI

Dal 16 luglio carta di identità elettronica rilasciata solo su appuntamento Come fare

GAZZAREPORTER

Allagamenti e vento forte: un albero cade su un'auto a Salso Foto

Il caso

Valsartan, lotti ritirati anche dalle farmacie di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ceta, quando il meglio è nemico del bene

di Paolo Ferrandi

3commenti

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

CASSAZIONE

La vittima di stupro è ubriaca: esclusa l'aggravante

Milano

Rapinano una donna in hotel ma fuggono con soldi falsi: la vittima era una truffatrice

SPORT

CALCIO

E' finita per la Reggiana: salta la vendita, niente iscrizione al campionato

3commenti

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

SOCIETA'

SALUTE

Due studi universitari: niente fumo e più sesso per un cuore sano

1commento

GAZZAFUN

Le scuole sono chiuse ma gli esami non finiscono mai: oggi quiz di geografia

MOTORI

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery