20°

32°

Rozzano

Niente canti di Natale a scuola: il preside si dimette dopo le polemiche

Niente canti di Natale a scuola: il preside si dimette dopo le polemiche

Marco Parma, preside della scuola di Rozzano, al centro delle polemiche

Ricevi gratis le news
4

Dopo le polemiche per l'organizzazione di una festa di Natale "laica", il preside Marco Parma ha rimesso il mandato di reggente ma limitatamente alla scuola primaria dell'istituto comprensivo Garofani di Rozzano. Per lunedì 30 novembre il dirigente è stato convocato dall'Ufficio regionale scolastico della Lombardia per capire le motivazioni «che stanno alla base del grave gesto da lui compiuto». 

IL PRESIDE: "NON ESISTONO INIZIATIVE CANCELLATE O RINVIATE". «Poiché da più parti si è sostenuta la mia inadeguatezza al ruolo, mi rivolgo alla Direzione dell’Ufficio Scolastico Regionale affinché valuti l’opportunità di attribuire ad altro collega la reggenza». Lo scrive in una circolare sul sito della scuola, il preside dell’Istituto comprensivo Garofani di Rozzano, Marco Parma. «Non esistono iniziative "cancellate" o "rinviate" - precisa -. L’unico diniego che ho opposto riguarda la richiesta di due mamme che avrebbero voluto insegnare canti religiosi ai bambini cristiani: cosa che continuo a considerare inopportuna».

L'ASSESSORE APREA: "ORA TORNI IL CONCERTO DI NATALE". Valentina Aprea, assessore all’Istruzione della Regione Lombardia, commenta così le dimissioni di Marco Parma: "E' giusto che il preside di Rozzano si sia dimesso. Ma non basta. Serve subito ripristinare il concerto di Natale che è stato cancellato da una decisione sciocca e inconcepibile, anche perché quelle scuole sono a indirizzo musicale e questa attività è parte integrante della loro specificità didattica. Come Regione non possiamo tollerare oltre questa negazione della nostra identità cristiana e delle nostre tradizioni". 

LA SOLIDARIETA' DI ALCUNI INSEGNANTI E GENITORI AL PRESIDE

Un gruppo di insegnanti dell’Ics Garofani di Rozzano e alcuni genitori si sono ritrovati in mattinata davanti a scuola esponendo uno striscione 'Io so con Parmà, riferito al dirigente scolastico finito nella bufera per non aver autorizzato iniziative natalizie religiose. «Siamo molto amareggiati, non ci sono stati nè divieti, nè cancellazioni - hanno detto - le feste così come programmate a settembre avranno luogo, compresa una festa nelle classi dove saranno accolti i genitori per condividere un momento di gioia:quella che è la famosa festa di Natale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Daniela

    30 Novembre @ 09.10

    il problema è il preside dimissionario non capisce dove ha sbagliato. quindi alla prossima occasione rifarà lo stesso errore. Siamo in Italia, abbiamo le nostre tradizioni, con rispetto per tutti gli altri ma si adeguino. se io vado in un paese musulmano mi viene chiesto di coprire il capo per rispetto.

    Rispondi

  • corra

    30 Novembre @ 07.13

    ecco spiegato perchè tanti giovani studenti non trovano nella scuola una preparazione adeguata per poter affrontare la vita come Dio comanda,con dei cretini simili come docenti c'è poco da sperare,mandiamolo a insegnare dove bruciano le chiese e ammazzano i cristiani a vedere se impara qualcosa.

    Rispondi

  • nerosso

    29 Novembre @ 18.34

    Ha fatto bene a dimettersi! È' inadeguato!

    Rispondi

  • Biffo

    29 Novembre @ 17.47

    L'errore del Preside non sta nel fatto di aver cancellato festeggiamenti nella sua scuola, ma di averlo fatto per non irritare gli alunni di altre fedi. Chi non voleva assistere, se sarebbe stato a casa. Forse che i Presidi di scuole islamiche non festeggerebbero eventi legati all'Islam, per non offender alunni cristiani?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grave tamponamento in A4, coinvolto l'attore Marco Paolini

L’attore Marco Paolini

VERONA

Grave tamponamento in A4: ferite due donne, coinvolto l'attore Marco Paolini

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia

PGN

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia Foto

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

L'Onu dichiara guerra al Parmigiano: come il fumo. Coro di critiche

Il caso

L'Onu dichiara guerra al Parmigiano: come il fumo. Coro di critiche

6commenti

Processo sms

La Procura picchia duro

4commenti

SPACCIO

Affari d'oro con i ragazzini: condannati i baby pusher di piazzale Borri

4commenti

Soragna

E' morto il professor Demaldè, una vita per i campi e per l'Università

scuola

Via libera al trasferimento di 4 presidi

TRIBUNALE

La insegue e quando lei scende dall'auto la molesta: condannato

Varano

Addio a Villani, una vita per l'agricoltura

Funerale

A Collecchio l'ultimo saluto a Filippo, morto a 32 anni nell'incidente di Stradella

agricoltura

Calano le superfici coltivate con pomodoro da industria del Nord Italia

Bedonia

Maturità da applauso allo Zappa Fermi con jeep e degustazioni

il caso

E' morto il 66enne che ha tentato di uccidere la moglie a Martorano

COLORNO TORRILE

Dai sindaci il sì alla fusione: «Una grande opportunità»

PARMA

Quella 600 d'epoca che colleziona multe davanti al ristorante Foto

Parla il proprietario Andrea Bindani, appassionato di oggetti del passato

2commenti

politica

Pd, Bonaccini alla segreteria nazionale e Pizzarotti candidato alla Regione? Video

8commenti

Paura

Adolescente scompare nel nulla. Ore di angoscia per i genitori

VIOLENZA

Chiusa in casa per anni, picchiata e allontanata dai figli: fugge e fa bloccare il compagno

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

LA BACHECA

Ecco 20 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

BERGAMO

"Mi costrinse a prendere il Viagra", bufera su padre Zanotti

MOTORI

Piaggio: accordo con un gruppo cinese, nuove produzioni a Pontedera

SPORT

calcio

Serie A e B: estate rovente, calendari in alto mare

CALCIO

Giornata di nervi tesi anche in ritiro. Amichevole con Naturno e Lana: il Parma vince 6-1 Video

SOCIETA'

Hi-Tech

Blood Moon: il web per uno spettacolo unico

CALCIO

Reggiana verso il fallimento: il titolo sportivo è nelle mani del sindaco

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani