22°

31°

CALTANISSETTA

Studentessa sequestrata e violentata per giorni da 5 nigeriani

Studentessa sequestrata e violentata per giorni da 5 nigeriani
Ricevi gratis le news
8

Una studentessa universitaria ventenne di san Cataldo (Cl) sarebbe stata violentata e costretta a prostituirsi per giorni da cinque nigeriani che sono stati arrestati dai carabinieri. In manette sono finiti Cross Agbai, 34 anni, Majesty Wibo, 31 anni, Amaize Ojeomkhhi, 27 anni, Lucky Okosodo, 23 anni e Lawrence Ko Oboh, 40 anni.

Secondo quanto emerso la giovane, il 22 novembre scorso si era recata in un casolare di campagna con degli amici e aveva bevuto alcolici, finendo per perdere i sensi. Nessuno degli amici si è accorto che la ragazza si era sentita male ed era rimasta priva di sensi, particolare di cui hanno approfittato i rapitori. Al suo risveglio si era ritrovata nuda nella stanza fatiscente di un’abitazione occupata dai cinque nigeriani. Da lì è iniziato un incubo: oltre a essere ripetutamente costretta ad avere rapporti sessuali con gli indagati era anche stata obbligata a prostituirsi con altri stranieri, che pagavano somme di denaro ai suoi aguzzini.

Per tenerla buona, i cinque nigeriani l’avrebbero anche drogata: gli esami a cui è stata sottoposta all’ospedale «Sant'Elia» di Caltanissetta hanno infatti confermato la presenza di tossine da stupefacenti nel sangue.

Venerdì scorso, approfittando della distrazione dei suoi carcerieri, la giovane era riuscita a scappare e a mettersi in contatto con i genitori che inizialmente non si erano allarmati visto che non era insolito che la ragazza rimanesse a dormire in casa di amici. La studentessa ha quindi deciso di denunciare le violenze ai militari di San Cataldo ed ha indicato loro le abitazioni nel quartiere Angeli di Caltanissetta - uno dei quartieri storici del capoluogo nisseno, dove molti stranieri vivono in affitto - in cui era stata segregata. Sono stati trovati gli effetti personali e altri oggetti di valore che la ragazza aveva con se quando è uscita di casa.

I carabinieri stanno indagando per scoprire altri complici e nel mirino dei militari ci sono altri due stranieri. I cinque arrestati sono stati interrogati dal gip e hanno respinto le accuse, ma il gip ha disposto la detenzione in carcere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • corra

    02 Dicembre @ 06.26

    siccome a detta di tanti idioti siamo un paese di "RAZZISTI"questi bei soggetti possono permettersi di fare questo e altro tanto avranno sempre uno stuolo di ipocriti che saranno propensi a comprenderli e magari a condannare il malcapitato che finisce sotto le grinfie di questi luridi,bel Paese il nostro non c'è che dire.

    Rispondi

  • antonio

    01 Dicembre @ 22.27

    Perché i suoi genitori non la cercavano? chi ha fatto i precedenti commenti mi sembra non ci arrivi a capire il perchè

    Rispondi

  • la camola

    01 Dicembre @ 21.22

    Ma da chi sono tutelati questi animali ?

    Rispondi

  • Dario

    01 Dicembre @ 19.45

    Razzisti, i nigeriani volevano solo integrarsi e fare le feste ad una italiana.

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    01 Dicembre @ 19.44

    la rivolta di atlante

    PENSAVA CHE BALLARE CON I LUPI NON FOSSE PERICOLOSO ..... QUANTI INGENUI EUROPEI SARANNO MACELLATI DAI LEONI AFRICANI.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Beyoncé vuole girare un video al Colosseo ma arriva lo stop: è già occupato da Alberto Angela

ROMA

Colosseo off limits per Beyoncé: è già occupato da Alberto Angela, ilarità sul web Foto

Realcake dinastico

LONDRA

Servita al battesimo di Louis la torta nuziale dei principi. Sette anni dopo

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

5commenti

Lealtrenotizie

Picchia a sangue la ex e la rapina

Nella zona di via Mordacci

Picchia a sangue la ex e la rapina

«IO STO CON TE»

La casa in cui ripartono i padri separati

OBIETTIVO 2020

San Francesco del Prato, nato il Comitato per i restauri

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Calestano

Bianchi festeggia i 50 anni di volo libero

ALBARETO

Entra fumo nell'appartamento: intossicate due donne

Addio

Collecchio piange Ivana Tanzi, stilista raffinata

Capitan Lucarelli

«Il mio Parma gettato nel fango»

PROFESSORE

Arfini spiega i cibi dop agli australiani

Viale Duca Alessandro

Paura per un uomo armato di coltello

2commenti

CARABINIERI

Ruba la borsa di un medico a San Secondo: arrestata 50enne Video

Anteprima Gazzetta

Processo al Parma, la rabbia di Capitan Lucarelli

PARMA

Un'auto e un camion a fuoco: doppio intervento dei vigili del fuoco Foto

Denunciato

Il commesso ruba nel proprio negozio

2commenti

MUSICA

Il concerto di Mannarino a Fontanellato: ecco chi c'era Foto

12Tg Parma

Max Bugani (5 Stelle): "Pizzarotti in Regione? Meglio di Bonaccini" Video

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

1commento

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

politica

Salvini querela Saviano: "I suoi post su Facebook ledono il ministero"

A14

Motociclista va contromano in autostrada: "Avevo dimenticato lo zainetto"

SPORT

Sport

Stelle del Fair-play brillano a Firenze

formula 1

Hamilton rinnova con la Mercedes fino al 2020

SOCIETA'

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

VERONA

Sberla in faccia a uno studente, condannata prof di matematica

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita