21°

30°

IN TRENO

Spacca la testa a una ragazza per rapinarla: preso

Spacca la testa a una ragazza per rapinarla: preso
Ricevi gratis le news
13

E’ ancora all’ospedale San Raffaele di Milano, non rischia la vita ma la sua prognosi resta riservata. La ragazza di 22 anni che sabato sera è stata aggredita su un treno nella tratta Treviglio-Milano ha rischiato di essere uccisa per un cellulare e 15 euro.

E’ il bottino del romeno di 32 anni sospettato di averla colpita brutalmente con un martello frangivetro recuperato in una carrozza.

L’uomo è in stato di fermo per tentato omicidio, lesioni gravi e rapina, domani si svolgerà l’udienza di convalida nel tribunale di Milano. Dice di essere innocente, di non essersi mai mosso dalla palazzina disabitata dove è stato arrestato, ma le telecamere di sorveglianza della stazione di Treviglio (Bergamo) lo hanno immortalato mentre saliva a bordo del treno dell’aggressione.

Erano circa le 21 di sabato scorso. La ragazza, originaria di Bergamo, ha preso il treno in direzione di Milano e si è seduta in un vagone vuoto. Poco prima di arrivare alla stazione di Cassano d’Adda un uomo l’ha sorpresa alle spalle mentre era seduta, l’ha colpita ripetutamente alla testa col martello così forte da spaccarle la teca cranica.

La 22enne ha comunque provato a reagire, come dimostrano le fratture alle dita di una mano rimediate nel tentativo di proteggersi. Ma è stato inutile, l’aggressore è riuscito a prenderle la borsa ed è sceso dal treno appena si è fermato alla stazione di Cassano, lasciando l’arma su un seggiolino sporco di sangue.

La vittima si è trascinata all’esterno ed è riuscita ad avvertire il capotreno, che a sua volta ha chiamato ambulanza e i carabinieri della stazione locale. Nonostante i traumi devastanti, la giovane non ha mai perso conoscenza ed è riuscita a fornire elementi importanti per l’identificazione del sospettato. I militari di Cassano hanno subito individuato una palazzina abbandonata per lavori in corso all’interno dell’area della stazione e si sono diretti lì alla ricerca di un uomo con un pantalone scuro con le toppe e un cappellino giallo. Lungo il percorso hanno trovato tracce della rapina, la borsa e i documenti. Il romeno era nell’edificio dismesso, il cappello invece si trovava a qualche metro di distanza impigliato tra i rovi vicino al fiume Adda. Ha detto di essere completamente estraneo, di non essersi mosso da lì, eppure le telecamere lo hanno filmato mentre saliva alla stazione di Treviglio e prima di arrivare a quella di Cassano non ci sono fermate intermedie.

Il 32enne ha precedenti per reati violenti e nel 2015 era già stato accompagnato alla frontiera in esecuzione di un ordine di espulsione dall’Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • bila

    22 Marzo @ 14.24

    La vendetta appagherebbe più della giustizia in questo caso.

    Rispondi

  • gianlucapasini

    22 Marzo @ 12.44

    Il problema sta anche nella megistratura e nella testa dei giudici

    Rispondi

  • Daniela

    22 Marzo @ 09.46

    la vera domanda è: quanto si farà di carcere questo delinquente? ma soprattutto: perchè non lo si può mandare in Romania a scontare la pena nei loro carceri? in fin dei conti è già stato espulso nel 2015.

    Rispondi

    • Medioman

      22 Marzo @ 10.23

      La vera domanda è un'altra: quand'è che rimetteremo la sorveglianza armata alle frontiere? A che serve un'espulsione, se poi uno può tranquillamente rientrare in Italia, dopo essersi preso un caffè oltre confine?

      Rispondi

      • Biffo

        22 Marzo @ 11.40

        La domanda ancora più vera è: quando, sui treni e negli ospedali, vedremo agenti della PS o dei CC, a proteggere gli utenti?

        Rispondi

  • Francesco

    22 Marzo @ 08.47

    brundofrancesco@libero.it

    Una risorsa....

    Rispondi

  • corra

    22 Marzo @ 08.39

    fabiopaio condivido in pieno la tua valutazione ,con la tolleranza stupida siamo andati fin troppo avanti è ora di far piazza pulita di tutte queste aberrazioni, cominciamo a far girare il mondo per il verso giusto.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Collecchio: indimenticabile notte rosa

FESTE PGN

Collecchio: indimenticabile notte rosa Foto

La Top5 delle donne del  Mondiale: 1) Georgina Rodriguez

L'INDISCRETO

La Top5 delle donne del Mondiale

1commento

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La ricetta della domenica - Riso all'ortolana

Riso all'ortolana

LA PEPPA

La ricetta  - Riso all'ortolana

Lealtrenotizie

Spara alla moglie e si getta nel vuoto

MARTORANO

Spara alla moglie e si getta nel vuoto: lei è salva per miracolo, lui è in Rianimazione

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

PARMA CALCIO

Caso sms, domani il processo: promozione a rischio. Calaiò lascia il ritiro

Secondo indiscrezioni, sarà chiesta una dura sanzione per il Parma. Anche per il Chievo è a rischio la serie A

16commenti

APPENNINO

Grandine e vento, l'assessore regionale: "Entro pochi giorni la prima stima dei danni" Video

L'assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo ha visitato Bardi, Calestano e Neviano

COLLECCHIO

Violento scontro in tangenziale: furgone sventrato da un autoarticolato Foto

Paura e contusioni per il conducente del furgone

AUTOSTRADA

Scontro fra 5 auto tra Fidenza e Parma: un ferito. Veicolo in avaria: 6 km di coda

FELINO

Le piadine di Igor fanno furore in Australia

Inchiesta

Violenza sulle donne, il centro che recupera gli «orchi»

1commento

Parma

Università: riapre la Biblioteca dei Paolotti

Riapertura annunciata per martedì 17 luglio dopo sette giorni di chiusura

RIMPATRIATA

Quei «ragazzi» della mitica 3ªG sessant'anni dopo

Lutto

Bersellini, il macellaio innamorato della Cittadella

Federconsumatori

Polizze vita, il raggiro porta in Irlanda

Viabilità

Tangenziale di Parma: asfaltatura al via fra le uscite 4 e 3 verso Reggio

1commento

SERVIZI

Dal 16 luglio carta di identità elettronica rilasciata solo su appuntamento Come fare

GAZZAREPORTER

Allagamenti e vento forte: un albero cade su un'auto a Salso Foto

Il caso

Valsartan, lotti ritirati anche dalle farmacie di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ceta, quando il meglio è nemico del bene

di Paolo Ferrandi

3commenti

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

CASSAZIONE

La vittima di stupro è ubriaca: esclusa l'aggravante

Milano

Rapinano una donna in hotel ma fuggono con soldi falsi: la vittima era una truffatrice

SPORT

CALCIO

E' finita per la Reggiana: salta la vendita, niente iscrizione al campionato

3commenti

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

SOCIETA'

SALUTE

Due studi universitari: niente fumo e più sesso per un cuore sano

1commento

GAZZAFUN

Le scuole sono chiuse ma gli esami non finiscono mai: oggi quiz di geografia

MOTORI

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery