21°

31°

ferrovie

Treno per Parma soppresso: l'odissea di 50 passeggeri

Treno per Parma soppresso: l'odissea di 50 passeggeri
Ricevi gratis le news
6

E’ partito soltanto alle 3,15 dalla stazione di Bologna Centrale il pullman sostitutivo del treno di Trenitalia per Parma delle 0:46, soppresso per cause imprecisate.
«Fino a Modena sul pullman c'era gente in piedi, i posti non erano sufficienti - ha raccontato all’ANSA per telefono una viaggiatrice, Claudia Mattioli -. Saremo stati oltre cinquanta, forse una sessantina. Non ci hanno dato alcuna spiegazione nè della soppressione del treno, nè del ritardo del pullman sostitutivo. Un viaggiatore da Ancona ci ha raccontato che a lui già dalle 19 avevano detto che il treno era stato soppresso. E allora perchè questo ritardo del mezzo sostitutivo? Mono male che ci sono le forze dell’ordine che ci proteggono e ci danno assistenza. Con la gente che gira di notte in stazione...». Secondo la polizia, Trenitalia non ha reso noto il motivo della soppressione del treno. 
Mattioli è arrivata a Reggio Emilia, la sua destinazione, intorno alle 4:30: «Per fortuna non c'erano minori sul treno. I viaggiatori diretti a Parma arriveranno dopo le cinque...». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuseppe

    10 Aprile @ 12.48

    I problemi sono due: mezzi vetusti e poco personale. Quando un Capotreno o un Macchinista si assentano improvvisamente, Trenitalia deve trovare qualcuno disposto a fare la sostituzione; dato che, però, hanno bloccato gli straordinari, chi viene chiamato deve "recuperare" la prestazione. Domanda: delle persone che leggono, chi sarebbe disponibile ad una prestazione a mezzanotte per poi recuperarla in un giorno qualunque?

    Rispondi

    • Vercingetorige

      10 Aprile @ 17.20

      Giuseppe caro , se lei sapesse quanti Infermieri ho visto , dopo aver fatto il turno 14 - 22 , non ricevere il cambio per un' improvvisa defezione del subentrante , e dover "tirare" fino alle 6 ! Ma mica sono stati "soppressi" il Reparto e gli ammalati ! Il recupero ? Si , certo , se e quando possibile........Poi sostituire un Capotreno , o soprattutto , un Macchinista , all' ultimo momento , può non essere facile , ma non si può sopprimere un treno perché manca soltanto un controllore . Si parte con un controllore in meno ! Se un controllore , in assenza di un collega ,deve controllare una carrozza in più , ha paura che gli venga l' ernia ?

      Rispondi

      • Giuseppe

        11 Aprile @ 08.20

        Nel mondo ferroviario, esistono delle regole che hanno, come scopo, garantire la sicurezza dei viaggiatori e del personale di bordo. Un macchinista, o un capotreno, NON POSSONO superare le ore di lavoro continuo loro assegnato. Un pò come per i camionisti: dopo un tot di ore alla guida, hanno l'obbligo di fermarsi per riposare. Sempre nella stessa ottica, ad un capotreno non possono essere assegnate più di un certo numero di carrozze; sarà capitato, qualche volta, di vedere un treno (parliamo di Regionali) con metà vetture chiuse.....? Perchè non c'era il secondo capotreno.

        Rispondi

  • Vercingetorige

    10 Aprile @ 11.09

    Ormai basta che un controllore mandi malattia e il treno viene soppresso..........Poi ti dicono che non bisogna andare in automobile e le autostrade non servono............

    Rispondi

  • Danyel

    10 Aprile @ 10.44

    colpi di coda della gestione morettiana? (tutta basata sul risparmio ad ogni costo, nonostante le Ferrovie siano un servizio pubblico;d'altronde, succede perfino nella Sanita' ! :-(

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Beyoncé vuole girare un video al Colosseo ma arriva lo stop: è già occupato da Alberto Angela

ROMA

Colosseo off limits per Beyoncé: è già occupato da Alberto Angela, ilarità sul web Foto

Realcake dinastico

LONDRA

Servita al battesimo di Louis la torta nuziale dei principi. Sette anni dopo

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

5commenti

Lealtrenotizie

Picchia a sangue la ex e la rapina

Nella zona di via Mordacci

Picchia a sangue la ex e la rapina

«IO STO CON TE»

La casa in cui ripartono i padri separati

Addio

Collecchio piange Ivana Tanzi, stilista raffinata

Capitan Lucarelli

«Il mio Parma gettato nel fango»

OBIETTIVO 2020

San Francesco del Prato, nato il Comitato per i restauri

ALBARETO

Entra fumo nell'appartamento: intossicate due donne

Calestano

Bianchi festeggia i 50 anni di volo libero

PROFESSORE

Arfini spiega i cibi dop agli australiani

CARABINIERI

Ruba la borsa di un medico a San Secondo: arrestata 50enne Video

incidente

Schianto tra auto in A1: due feriti

Viale Duca Alessandro

Paura per un uomo armato di coltello

2commenti

MUSICA

Il concerto di Mannarino a Fontanellato: ecco chi c'era Foto

12Tg Parma

Max Bugani (5 Stelle): "Pizzarotti in Regione? Meglio di Bonaccini" Video

2commenti

PARMA

Un'auto e un camion a fuoco: doppio intervento dei vigili del fuoco Foto

Denunciato

Il commesso ruba nel proprio negozio

2commenti

POLEMICA

Onu contro il Parmigiano, Beltrami: «Grave errore demonizzarlo»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

1commento

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

politica

Salvini querela Saviano: "I suoi post su Facebook ledono il ministero"

A14

Motociclista va contromano in autostrada: "Avevo dimenticato lo zainetto"

SPORT

Sport

Stelle del Fair-play brillano a Firenze

formula 1

Hamilton rinnova con la Mercedes fino al 2020

SOCIETA'

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

VERONA

Sberla in faccia a uno studente, condannata prof di matematica

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita