15°

27°

ALCOL

1,8 milioni hanno smesso di bere

alcol

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
0

I calici sono ormai più vuoti che pieni, ma la cultura e la comunicazione smart sul web possono far tornare nel cuore degli italiani il vino e i distillati nazionali, dai vermouth agli amari e sambuca. E’ la strada scelta dall’Ais che sabato 21 celebra la «Giornata nazionale della cultura del vino e dell’olio» e da Federvini che lancia l'Sos sui brindisi al palo in Italia, anche se il nostrano rito sociale dell’aperitivo va, e impazza nel mondo.

MENO DONNE Negli ultimi cinque anni 1,8 milioni di italiani hanno ridotto i consumi di bevande alcoliche. E tra chi continua a consumarle, una schiera di 32,2 milioni, lo fa 3,6 volte la settimana invece che le 4 di un tempo. Ad affossare gli acquisti di "spirits" sono le donne tra i 25 e i 44 anni, le persone con reddito e scolarità più bassi, e le giovani famiglie. E’ quanto è emerso da una ricerca condotta da Nielsen per Federvini su 9mila famiglie, presentata all’Assemblea della Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori e Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti e Affini. Il vino, ha sottolineato la ricercatrice Nielsen Tiziana Fumagalli, rimane il prodotto più diffuso, ma è in calo il consumo sul mercato interno del 5%. In flessione ancora più decisa il trend dei liquori (-30%), dei distillati (-17%), dei cocktail alcolici (-31%).

MA LA BOLLICINA TIENE Tengono invece i consumi di champagne, spumante e prosecco e gli aperitivi alcolici. L’idea dello sballo con gli alcolici «non ci appartiene. Siamo il Paese del bere misurato - sottolinea il presidente di Federvini Sandro Boscaini - di stile mediterraneo, in abbinamento a una cucina che resta leader nel mondo. Dalla ricerca Nielsen emerge che l’educazione, più che le sanzioni, possono aiutare il consolidarsi del bere responsabile.
Il progetto formativo pilota in Veneto #Beremeglio, lanciato insieme a Fipe - Federazione Italiana Pubblici Esercizi, vuole promuovere la somministrazione delle bevande alcoliche di qualità che possa garantire una esperienza di consumo altrettanto di qualità. Le istituzioni ci aiutino - è l’appello di Boscaini - a ridare dignità al mercato interno e ai consumi domestici e riconoscere alle produzioni di vini, di spiriti e di aceti un ruolo strategico nell’economia nazionale».

FAR WEB Per riconquistare il mercato interno i produttori di vino e alcolici nazionali dovrebbero porre maggiore attenzione al web, suggerisce Fumagalli di Nielsen: «internet per il comparto è ancora uno spazio da guadagnare, nonostante sia importante nella fase di pre-acquisto quando il 60% degli enonauti vi raccoglie informazioni. Il giro d’affari che internet muove sul largo consumo in Italia è ancora su valori di nicchia, uno spazio bianco, ma è questo il futuro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La Moric torna al Gf ed è una furia: "Bulli da tastiera, marci dentro"

Grande Fratello

La Moric torna al Gf ed è una furia: "Bulli da tastiera, marci dentro"

Luca Carboni

Luca Carboni

MUSICA

Carboni, lo "Sputnik Tour" fa tappa anche a Parma

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

musica

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Oggi nuovo esame di scienze: che voto ti darebbe Piero Angela?

GAZZAFUN

Esame di cultura nerd: scopri se Sheldon ti promuoverebbe!

Lealtrenotizie

Maltrattamenti e violenze sui bimbi, arrestate due maestre a Colorno

colorno

Maestre arrestate per maltrattamenti: denuncia partita da una mamma Il video-choc

Le due hanno 47 e 59 anni, e da anni insegnavano nella scuola materna Belloni

11commenti

dolore

Busseto in lacrime per la scomparsa della piccola Carla Video

calcio

Gilardino insultato (rigore sbagliato) vorrebbe lasciare lo Spezia

COLLECCHIO

Conigli morti per avvelenamento? Chiuso l'intero parco Nevicati

Già partita una denuncia contro ignoti

8commenti

anteprima gazzetta

Maltrattamenti all'asilo, due maestre arrestate: tutti i dettagli

Con la Gazzetta

Parma in A, storie, emozioni, ricordi, sondaggio: domani speciale 28 pagine

Azzardo

Entro l'anno via le slot da 252 esercizi pubblici

15commenti

12 tg parma

Parma in A, il Comune: " E ora ristrutturiamo il Tardini" Video

10commenti

calcio

Parma in A, Faggiano già al lavoro per costruire la squadra del prossimo anno Video

soldi

A Parma cresce la spesa per luce e gas Video

2commenti

scomparso

James è stato ritrovato: era stato accompagnato in ospedale

Lutto

Muore campione di powerlifting

evento

"Massese più sicura", sabato 26 camminata Langhirano-Parma Video

Bedonia

Telefonini, da 15 giorni l'Alta val Ceno è isolata

Il sindaco Berni: «Proteste dagli abitanti di Anzola, Volpara e Casalporino

1commento

Oltretorrente

Passante segue e fa arrestare un ladro

5commenti

Tribunale

Picchiava e violentava la moglie: condannato

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

SONDAGGIO

Parma (ritorna) in A, ma qual è la più grande "goduta" della storia? Vota

LA BACHECA

Ecco 20 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

governo

Mattarella dà l'incarico a Conte che accetta con riserva. Arrivato e ripartito dal Quirinale in taxi, con scorta

3commenti

taranto

Prof chiede la sospensione di uno studente, picchiato dal papà

2commenti

SPORT

Atletica

Tortu a 10.03 sui cento metri: è a due centesimi dal record di Mennea

football americano

Nfl: squadra multata se un giocatore s'inginocchia durante l'inno

SOCIETA'

ARTE

Scoperto un nuovo Mantegna a Bergamo

SCUOLA

Anni di piombo: la lezione all'Astra con il Bertolucci e le ricerche del Toschi su Moro

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

ANTEPRIMA

Nuova Audi A6, la tradizione continua. E il mild-hybrid è di serie