15°

24°

Veneto

Errore durante circoncisione: bimbo quasi evirato

Errore durante circoncisione: bimbo quasi evirato

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
1

Una piccola malformazione che con un intervento in day hospital, attraverso la circoncisione, avrebbe messo tutto a posto: invece il paziente, un bambino marocchino, ha subito per errore una parziale evirazione. A due anni di distanza dall’accaduto e dopo altri cinque interventi chirurgici, in gran parte in anestesia generale, la famiglia del piccolo, che all’epoca aveva 6 anni, chiede all’ospedale di Belluno, dove è avvenuto il primo intervento, un risarcimento danni di 500mila euro in via cautelare, perché con il tempo il paziente potrebbe avere problemi nella propria vita sessuale.
A raccontare la vicenda è l’avvocato Matteo Mion del foro di Padova che, specializzato in danni da cosiddetta "malasanità", assiste la famiglia del bambino, di fede musulmana e residente nel padovano. La religione, tiene a precisare, nella vicenda non c'entra assolutamente nulla. A raccontare l’odissea del bimbo, secondo il legale, sono le cartelle cliniche e i referti. All’atto del primo intervento all’Unità di urologia a Belluno per una «fimosi prepuziale», ci sarebbe stato un errore che ha portato, secondo il riscontro documentale dell’ultimo intervento fatto a Padova, «all’amputazione accidentale del glande e dell’uretra glandolare durante la circoncisione». A questo atto si aggiunge la perizia di parte che, sulla scorta dei documenti sanitari e degli accertamenti medici, parla apertamente di «inequivocabile presenza di errore medico» che potrebbe aver compromesso «la futura funzione erettile», non valutabile al momento vista l’età del bambino.
L’avvocato Mion racconta come fin dalle prime fasi dell’operazione iniziale a Belluno qualcosa sia andato storto, tanto che da subito si è tentato di correre ai ripari. Dopo i primi risultati, solo apparentemente positivi, la situazione non è migliorata facendo iniziare al piccolo un calvario medico culminato con l’intervento da parte di uno specialista in chirurgia plastica fatto giungere dall’ospedale di Treviso. Un percorso lungo e martoriato da visite, controlli, speranze e altri interventi fino all’ultimo, l’ennesimo, a Padova dove i sanitari hanno messo a referto la frase che toglie ogni dubbio: «Amputazione accidentale».
Per questo il legale ha stimato un danno «in via prudenziale non inferiore a 500 mila euro», denaro che spera di ottenere in via extragiudiziale con un accordo tra la famiglia e l’ospedale. In caso contrario Mion si dice pronto a fare causa al nosocomio bellunese che «allo stato - accusa - non ha mai dato risposta alle missive della famiglia». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    26 Maggio @ 11.31

    OLTRE IL CONCETTO DI INCOMPETENZA!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Luca Carboni

Luca Carboni

MUSICA

Carboni, lo "Sputnik Tour" fa tappa anche a Parma

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

musica

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era

FESTE PGN

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Oggi nuovo esame di scienze: che voto ti darebbe Piero Angela?

GAZZAFUN

Esame di cultura nerd: scopri se Sheldon ti promuoverebbe!

Lealtrenotizie

Maltrattamenti e violenze sui bimbi, arrestate due maestre a Colorno

colorno

Maestre arrestate per maltrattamenti: denuncia partita da una mamma Il video-choc

Le due hanno 47 e 59 anni, e da anni insegnavano nella scuola materna Belloni

6commenti

12 tg parma

Colorno, i carabinieri: "Bimbi terrorizzati e per ore in punizione" Video

COLLECCHIO

Conigli morti per avvelenamento? Chiuso l'intero parco Nevicati

Già partita una denuncia contro ignoti

4commenti

Azzardo

Entro l'anno via le slot da 252 esercizi pubblici

13commenti

12 tg parma

Parma in A, il Comune: " E ora ristrutturiamo il Tardini" Video

4commenti

calcio

Parma in A, Faggiano già al lavoro per costruire la squadra del prossimo anno Video

Processo Aemilia

'Ndrangheta, chiesti 30 anni per il boss Bolognino

E' il presunto referente della cosca nel Parmense. Richiesta una pena pesante anche per Aldo Ferrari

soldi

A Parma cresce la spesa per luce e gas Video

scomparso

James è stato ritrovato: era stato accompagnato in ospedale

Lutto

Muore campione di powerlifting

evento

"Massese più sicura", sabato 26 camminata Langhirano-Parma Video

Bedonia

Telefonini, da 15 giorni l'Alta val Ceno è isolata

Il sindaco Berni: «Proteste dagli abitanti di Anzola, Volpara e Casalporino

1commento

Oltretorrente

Passante segue e fa arrestare un ladro

5commenti

Tribunale

Picchiava e violentava la moglie: condannato

1commento

IL CASO

Sorbolo Mezzani, molti cittadini a rischio truffa

Nella zona di via Montanara

Commessa vittima di uno stalker

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli acculturati: i nuovi nemici da combattere

LA BACHECA

Ecco 20 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

taranto

Prof chiede la sospensione di uno studente, picchiato dal papà

lutto

Addio a Philip Roth, gigante della letteratura americana

1commento

SPORT

CALCIO

C'è l'accordo: Ancelotti allenerà il Napoli

calcio

L'Uefa rinvia a giudizio il Milan sui conti: Coppe a rischio

SOCIETA'

ARTE

Scoperto un nuovo Mantegna a Bergamo

SCUOLA

Anni di piombo: la lezione all'Astra con il Bertolucci e le ricerche del Toschi su Moro

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

ANTEPRIMA

Nuova Audi A6, la tradizione continua. E il mild-hybrid è di serie