14°

26°

Goletta verde

Italia: una spiaggia inquinata ogni 54 chilometri di costa

Bene Sardegna e Puglia, con poche criticità. Male Marche, Abruzzo e Calabria.

Italia: una  spaggia inquinata ogni 54 chilometri di costa

Una delle spiagge monitorate da Lega Ambiente

Ricevi gratis le news
0

Ogni 54 km di costa italiana c'è un punto inquinato da microbi provenienti da scarichi fognari non depurati. Quasi tutti questi punti (88%) sono in corrispondenza di foci di fiumi, canali o scarichi lungo la costa. Più della metà sono vicini a spiagge frequentate da bagnanti. Sono i dati che emergono dal consueto monitoraggio estivo di Goletta Verde.  

L’imbarcazione di Legambiente per due mesi ha percorso tutta la costa italiana dalla Liguria al Friuli Venezia Giulia, isole comprese. Ha prelevato campioni di acqua in 265 punti, uno ogni 28 km di costa, e li ha sottoposti ad analisi microbiologica, alla ricerca di enterococchi intestinali o escherichia coli. I punti di prelievo sono stati selezionati grazie al lavoro dei circoli di Legambiente e alle segnalazioni dei cittadini. Su 265, 137 sono risultati inquinati, il 52%.

Nel 2015 i tratti inquinati erano ogni 62 km di coste, l’anno prima erano ogni 51. «Non abbiamo riscontrato miglioramenti o peggioramenti significativi, il che per noi è un dato negativo - commenta il responsabile scientifico di Legambiente, Giorgio Zampetti -. Sui problemi cronici, i punti dove da 5 anni si riscontra un forte inquinamento, non è cambiato nulla».

Quest’anno si distinguono positivamente la Sardegna e la Puglia, con poche criticità. In alto Adriatico la situazione migliore si registra in Veneto. Le situazioni più critiche si trovano nelle Marche, in Abruzzo e in Calabria. Nell’86% dei punti visitati sono stati trovati anche rifiuti in spiaggia. Nel 18% dei casi erano rifiuti da mancata depurazione, come cotton fioc, blister di medicine, deodoranti da wc.  La regione con più punti inquinati è la Campania (20), seguita da Calabria (18), Sicilia (17), Lazio (16) e Liguria (16). Un punto su 5 soffre di inquinamento cronico: dal 2010 ad oggi è risultato fuori i limiti di legge per almeno 5 volte. Le regioni messe peggio, con almeno 5 punti campionati che risultano inquinati ormai da anni, sono Marche, Liguria, Lazio, Campania e Calabria. Ma per le Marche l’assessore regionale al Turismo, Moreno Pieroni ribatte: «massimo rispetto per Legambiente, ma i dati di Goletta Verde non corrispondono a quelli dell’Arpam, che monitora quotidianamente lo stato del nostro mare».

La Sicilia invece detiene il record di procedimenti di infrazione della Ue per inadempienze nella depurazione, 175. Vengono poi Calabria (130), Campania (115) e Lombardia (114). La Sicilia ha anche il primato delle multe inflitte dall’Ue: ben 185 milioni di euro, seguiti dai 74 della Lombardia (per fiumi e laghi), 66 del Friuli V.G., 38 della Calabria e 21 della Campania.

«Nonostante siano passati 11 anni dalle scadenze previste dalla direttiva europea sulla depurazione, l’Italia è ancora in fortissimo ritardo - commenta Zampetti -. Circa il 25% della popolazione non è coperta da un adeguato servizio di depurazione e un terzo degli agglomerati urbani a livello nazionale è colpito da provvedimenti della Commissione europea. Gli scarichi non depurati sono i peggiori nemici del turismo».

«Il 74% delle spiagge non balneabili non ha cartelli che segnalino il divieto - racconta Serena Carpentieri, responsabile Campagne di Legambiente -. Il Portale delle Acque del Ministero della Salute, che dovrebbe dare informazioni sulla balneabilità, è pieno di imprecisioni e funziona solo con il browser Chrome, non con Explorer o Mozilla. Manca un numero verde a cui la gente possa segnalare i sospetti di inquinamento, tanto è vero che i cittadini si rivolgono a noi di Legambiente per avere informazioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

La Moric torna al Gf ed è una furia: "Bulli da tastiera, marci dentro"

Grande Fratello

La Moric torna al Gf ed è una furia: "Bulli da tastiera, marci dentro"

Luca Carboni

Luca Carboni

MUSICA

Carboni, lo "Sputnik Tour" fa tappa anche a Parma

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Oggi nuovo esame di scienze: che voto ti darebbe Piero Angela?

GAZZAFUN

Esame di cultura nerd: scopri se Sheldon ti promuoverebbe!

Lealtrenotizie

Bimbi maltrattati alla materna di Colorno, le indagini continuano

PARMENSE

Bimbi maltrattati a Colorno, le indagini continuano: genitori dai carabinieri Video

MAESTRE ARRESTATE

Una mamma: «Anche mio figlio maltrattato 4 anni fa» Video-choc

3commenti

PARMA

Deruba una donna che parla al telefono in auto: inchiodato dalle telecamere

I carabinieri hanno riconosciuto l'auto del malvivente e lo hanno denunciato: si tratta di un 47enne napoletano

PARMA

Furto alla scuola Pezzani: rubati tre computer, sfondate porte e finestre Foto

Danni ingenti dopo il "colpo" avvenuto nella notte. Indaga la polizia

2commenti

CARABINIERI

Vende i biglietti per Juventus-Real Madrid ma è una truffa: denunciato 38enne

Tre studenti di Parma volevano vedere la partita di Champions allo stadio ma sono incappati in un truffatore

Sanità

Visite Ausl "bucate", in arrivo sanzioni

dolore

Busseto in lacrime per la scomparsa della piccola Carla Video

PARMA

La Notte de "Il Terzo Giorno": tanti eventi sabato 26 maggio Foto

SONDAGGIO

Parma (ritorna) in A, ma qual è la più grande "goduta" della storia? Vota

INSERTO

Parma in A, storie, emozioni, ricordi, sondaggio: oggi uno speciale di 28 pagine

Gattatico

L'amicizia era virtuale, l'incubo reale: denunciati in 5

NOCETO

Vecciatica, la casa di tutti i nocetani

BEDONIA

Si perde sul Monte Penna: anziano trovato dopo una notte di ricerche

La storia

Dalla Borgogna a Parma in bici per abbracciare la sorella

Giornalismo

Giorgio Torelli, una carriera lunga 70 anni

Fidenza

«Via lo striscione su Regeni»: Forza Italia scatena la polemica

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli acculturati: i nuovi nemici da combattere

LA BACHECA

Ecco 20 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

TORINO

Treno contro un tir: due morti e 25 feriti, camionista indagato per disastro Foto

Ucraina

Gli investigatori internazionali: "I russi abbatterono il volo Malaysia MH17 nel 2014"

SPORT

FORMULA UNO

Red Bull super, Ricciardo e Verstappen su tutti a Monaco

LEGA PRO

Sorteggiati gli abbinamenti dei playoff: la Reggiana giocherà con il Siena

SOCIETA'

ARTE

Scoperto un nuovo Mantegna a Bergamo

SCUOLA

Anni di piombo: la lezione all'Astra con il Bertolucci e le ricerche del Toschi su Moro

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

ANTEPRIMA

Nuova Audi A6, la tradizione continua. E il mild-hybrid è di serie