21°

30°

L'ASSALTO

Terroristi nel castello dei turisti: strage in Giordania

Terroristi nel castello dei turisti: strage in Giordania
Ricevi gratis le news
1

Terrore in Giordania. Almeno nove persone, tra cui una turista canadese, sono morte oggi durante un attacco da parte di uomini armati nel distretto di Karak: il commando, dopo avere fatto fuoco contro una pattuglia della polizia, si è asserragliato nel castello medievale della città con una quindicina di ostaggi, che poi sono stati liberati dalle forze speciali.
L’azione, in cui almeno altre nove persone sono rimaste ferite, finora non è stata rivendicata. Finora il dipartimento della sicurezza del Paese ha confermato sette vittime - quattro poliziotti, la donna canadese e due civili giordani - ma fonti dei media indicano che i morti sono nove, tra cui cinque agenti. La Giordania fa parte della coalizione internazionale anti-Isis che opera in Siria ed Iraq.
Tutto è cominciato quando un commando ha iniziato a sparare su alcuni agenti che pattugliavano la città di Karak, anche se in precedenza due poliziotti erano rimasti feriti da uno sconosciuto poi fuggito in auto nella vicina cittadina di Qatrana, sempre nel distretto di Karak.
Uomini armati, non è chiaro se dello stesso commando, hanno quindi cominciato a sparare contro una stazione di polizia presso il castello «ferendo numerosi agenti e passanti», ha reso noto la sicurezza giordana in un comunicato parlando di «cinque o sei banditi». Il gruppo si è poi rifugiato nel castello con almeno 14 ostaggi, probabilmente turisti, secondo i media locali. L’assedio al castello, che sorge su una collina, è durato diverse ore e secondo Al Arabiya nell’operazione di polizia alcuni terroristi sono stati uccisi.
La Giordania, come è noto, ha eseguito raid aerei contro l'Isis ed ospita sul proprio territorio anche truppe della coalizione. Moaz al-Kassasbeh, un pilota di aerei da caccia giordano, venne catturato dall’Isis quando il suo aereo precipitò in Siria nel dicembre del 2014, ricorda la stampa internazionale, sottolineando che Karak è la città natale di Kassasbeh. Ed è del giugno scorso un attacco suicida rivendicato dall’Isis vicino al confine con la Siria in cui persero la vita sette guardie di frontiera giordane.
E’ probabile, quindi, che anche l’attacco odierno sia stato eseguito da combattenti del sedicente Stato islamico, che sempre oggi hanno insanguinato di nuovo la città portuale di Aden, nel sud dello Yemen, dopo l’attentato alla base di Solban di appena otto giorni fa, in cui morirono 50 soldati.
Anche stavolta è stato preso di mira l’esercito, nella stessa base a nordest della città e con la stessa modalità: un attentatore suicida si è fatto esplodere tra un gruppo di militari che si era riunito in attesa di ricevere lo stipendio. Nell’attentato, rivendicato dall’Isis, sono morti 52 soldati e altri 63 sono rimasti feriti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    18 Dicembre @ 22.52

    Giorgio R.

    Assurdo

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Collecchio: indimenticabile notte rosa

FESTE PGN

Collecchio: indimenticabile notte rosa Foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

Il nuovo "corto" di Fabio Rovazi: Faccio quello che voglio

musica

Il nuovo "corto" di Fabio Rovazzi: Faccio quello che voglio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La ricetta della domenica - Riso all'ortolana

Riso all'ortolana

LA PEPPA

La ricetta  - Riso all'ortolana

Lealtrenotizie

Spara alla moglie e si getta nel vuoto

Tragedia

Spara alla moglie e si getta nel vuoto

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

Inchiesta

Violenza sulle donne, il centro che recupera gli «orchi»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

FELINO

Le piadine di Igor fanno furore in Australia

RIMPATRIATA

Quei «ragazzi» della mitica 3ªG sessant'anni dopo

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

Federconsumatori

Polizze vita, il raggiro porta in Irlanda

Lutto

Bersellini, il macellaio innamorato della Cittadella

anteprima gazzetta

Tentato femminicidio a Parma: spara alla moglie, poi si getta dal secondo piano Video

SAN SECONDO

Auto si schianta contro una casa a Castell'Aicardi: un ferito, ingenti danni Foto

In seguito all'impatto è stato rotto anche un tubo del gas

sport

Il cussino Scotti campione del mondo con la staffetta 4x400 Video

MALTEMPO

Nuovi temporali in arrivo: vento forte e rischio grandine in Emilia-Romagna

La Protezione civile emette una "allerta gialla"

MONTAGNA

Grandine, allagamenti, vento forte: danni e paura in Appennino Foto Video

NUBIFRAGIO

Bardi, l'acqua che corre per le strade. Video impressionante

GAZZAREPORTER

Il video di una lettrice: "Bomba d’acqua a Cozzano, danni e festa annullata"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ceta, quando il meglio è nemico del bene

di Paolo Ferrandi

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

meteo

Maltempo: in arrivo piogge e temporali al centro nord

trasporti

Guasto a un traghetto in Grecia, odissea per centinaia di turisti

SPORT

RUSSIA 2018

Da Messi a Lewandowski: la "flop 11" del Mondiale

TENNIS

Il ritorno di Djokovic: il serbo conquista Wimbledon. Anderson battuto in tre set

SOCIETA'

BLOG

"Il bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - "La nave di Teseo"

PONTREMOLI

Villa Dosi Delfini: visite guidate in estate

MOTORI

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery

IL TEST

Nuovo Jeep Wrangler: come cambia in 5 mosse Foto