15°

21°

roma

Donna fatta a pezzi: trovati busto e testa in cassonetto. Il fratello confessa

Orrore a Roma: ritrovate due gambe di donna in un cassonetto
Ricevi gratis le news
0

Avrebbe confessato durante l'interrogatorio in Questura l’uomo sospettato di aver ucciso e fatto a pezzi la sorella gettandola in diversi cassonetti a Roma. Lo si apprende da fonti investigative. L’interrogatorio è durato alcune ore.

Sarebbe stato ripreso da alcune telecamere mentre usciva di casa con un grosso sacco nero e poi, nel cuore della notte, in via Maresciallo Pilsudsky mentre gettava qualcosa nel cassonetto Maurizio Diotallevi, l’uomo fermato per l’omicidio della sorella Nicoletta, fatta a pezzi e gettata in vari cassonetti a Roma.I due vivevano insieme in un appartamento di via Guido Reni, nel quartiere Flaminio, e sembra che spesso litigassero per questioni economiche. Sulla vicenda indagano gli investigatori della squadra mobile di Roma che, in poche ore, hanno rintracciato e portato in Questura l’uomo per essere interrogato. L’appartamento dove vivevano Nicoletta Diotallevi, la donna fatta a pezzi, ed il fratello Maurizio, si trova nel quartiere Flaminio a Roma, in via Guido Reni. Il palazzo sorge tra una caserma dell’esercito e una delle sedi della Questura di Roma, davanti alla scuola superiore di polizia. L’intera area è ampiamente sorvegliata dalle telecamere di sicurezza che hanno immortalato i momenti in cui l'uomo si è disfatto del cadavere della sorella in due diversi cassonetti della zona. Poco più in là ci sono anche il Maxxi, il museo d’arte contemporanea, e il Guido Reni district, galleria d’arte e spazio dedicato ad eventi. Il terzo cassonetto, in cui sono state ritrovate le gambe della donna, si trova a circa un chilometro di distanza, in viale maresciallo Pilsudski, nel quartiere Parioli.

Ci sarebbero delle liti familiari alla base dell’omicidio della donna.  

La cronaca della mattinata

Sarebbero state ritrovate altre parti del corpo della donna, le cui gambe sono state rinvenute ieri sera in un cassonetto nel quartiere Parioli a Roma. Polizia scientifica e agenti della squadra mobile in via Guido Reni, nel vicino quartiere Flaminio, starebbero analizzando alcuni sacchi in cui si trova presumibilmente il resto del corpo della donna.

E’ il fratello della vittima la persona che in queste ore è ascoltata in Questura. Si tratterebbe di un sessantenne italiano. Massimo riserbo in procura sullo sviluppo dell’indagine, ma da quanto si apprende all’atto istruttorio sta partecipando anche il pm titolare dell’indagine Marcello Cascini. Non si esclude che l'uomo possa essere affetto da problemi psichici.

I primi resti delle donna, due gambe, sono stati trovati intorno alle 20 da una ragazza, una nomade, mentre rovistava all’interno del secchione. 

 Le gambe -  legate tra loro con nastro adesivo da pacchi - sono tagliate all’altezza dell’inguine. Sul posto posto sono intervenuti gli agenti della scientifica per i rilievi. Sarà, comunque, l’esame autoptico a fornire ulteriori elementi: come il dna della vittima o eventuali impronte digitali lasciate dall’assassino. Ancora da chiarire lo strumento utilizzato per fare a pezzi il corpo . Non si esclude che possa trattarsi di un’ascia oppure di una sega.
Sulla vicenda indaga la squadra mobile di Roma. 

Un uomo sarebbe stato ripreso da una telecamera di un esercizio commerciale mentre gettava qualcosa all’interno del cassonetto di viale Maresciallo Pilsudsky, dove ieri sera sono state ritrovate due gambe. Lo si apprende da fonti investigative.
L’uomo sarebbe stato immortalato la notte tra il 14 ed il 15 agosto dopo essersi avvicinato in auto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

musica

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era

FESTE PGN

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era Foto

Gay Pride: spot a Pompei con Ciretta Cascina e Cristina Donadio, la Scianel di Gomorra

CAMPANIA

Gay Pride: spot a Pompei con Ciretta Cascina e Cristina Donadio, la Scianel di Gomorra Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna

FOTOGRAFIA

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna Foto

Lealtrenotizie

Divieto avvicinamento per stalker che tormenta cassiera di un market

12 tg parma

Tormenta la cassiera di un market: divieto di avvicinamento per lo stalker Video

noceto

I sindacati: "Tragedia annunciata: sospendere le lavorazioni alla polveriera" Video

L'operaio di 37 anni è stazionario

3commenti

politica

Pizzarotti: "A Conte direi scappa a gambe levate"

Il sindaco di Parma è stato intervistato su Rai Radio1 durante il programma "Un Giorno da Pecora"

1commento

12 tg parma

Dal 28 maggio la Polizia municipale al lavoro h24 Video

1commento

taneto

“Vampirizzano" il serbatoio del tir: denunciati tre dipendenti infedeli di un'azienda parmense

Lutto

Addio a Tony Wolf, il «papà» del pinguino Pingu. Era nato a Busseto

1commento

Parco Ducale

Chi ha ucciso Milly, la «mamma oca» del laghetto? E' morta per difendere le sue uova

11commenti

GAZZAREPORTER

"Parcheggio a rischio"

12 tg parma

Promozione in A, il video di Dino Baggio: "Coi gobbi chiamatemi"

calcio

Parma, porta blindata

Borgotaro

La bomba nel Taro, riunione in prefettura

meteo

Sapore d'estate, nel weekend sole e punte di 30 gradi

Piogge e temporali fino a mercoledì, poi "rimonta" alta pressione

PARMA

Alimenti preparati fra sporcizia e scarafaggi: chiusi due locali in strada dei Mercati e in via D'Azeglio Foto

13commenti

GAZZAREPORTER

Vicomero e le auto che sfrecciano in paese: "Pericoli elevatissimi" Foto

IL CASO

Nessuno soccorre i caprioli investiti

8commenti

FIDENZA

Rubano capi firmati all'outlet, catturato un ladro

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel patto sul premier è la fine del centrodestra

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 20 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

SENTENZA

La Cassazione: "Ustica, i ministeri devono risarcire Itavia"

PESCARA

Lancia la bimba e si suicida: il drammatico racconto del mediatore

SPORT

ciclismo

La Var anche al Giro: Aru penalizzato di 20 secondi

Calciomercato

Calaiò aspetta un messaggio dal Parma

1commento

SOCIETA'

12 tg parma

Il latte delle mamme donato ai prematuri: la "banca" arriva a Parma Video

REALITY SHOW

Grande Fratello, Mariana: "Bacio? Luigi ci ha provato con tutte" 

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più