15°

24°

Torino

Sesso in cambio di voti: professore condannato

E' un associato di Diritto del lavoro all'università

Sesso in cambio di voti: professore condannato

Un'aula dell'Università di Torino (foto d'archivio)

Ricevi gratis le news
0

Sesso e foto hard per ottenere il massimo dei voti alla tesi di laurea. Lo scandalo molestie che sta scuotendo il mondo del cinema, e non solo, coinvolge anche il mondo accademico. Luca Sgarbi, bolognese di 48 anni, fino allo scorso anno professore associato di Diritto del Lavoro a Torino, è stato condannato oggi a undici mesi di reclusione. Tentata concussione e detenzione di materiale pedopornografico le accuse, per le quali il pm Gianfranco Colace aveva chiesto tre anni, che hanno portato anche alla sua interdizione perpetua da qualunque incarico nelle scuole di ogni ordine e grado.

«Una pena mite, che riflette la scarsa gravità del fatto», commenta l’avvocato Simona Grabbi, che difende il docente con il collega Mauro Ronco. «La contestazione di possesso di materiale pedopornografico fa riferimento a quattro file, in download da emule. Il resto del materiale, per cui il mio cliente è stato assolto, erano file cestinati», aggiunge, sostenendo anche che il loro assistito non architettò alcun ricatto. «In aula si è combattuto molto anche sulla qualificazione giuridica, che non ci soddisfa - sottolineano gli avvocati difensori - Leggeremo le motivazioni e valuteremo se fare ricorso».

Era l’estate 2016 quando una laureanda di 22 anni trovò il coraggio di denunciare, sia in Procura che in Facoltà, il professore. Secondo la ricostruzione dell’accusa, il docente si era convinto di aver identificato la studentessa tra gli utenti di una chat di incontri che frequentava. Così, quando lei lo cercò come relatore della tesi, lui la ricattò di rendere noti particolari della sua vita privata. E, al tempo stesso, le promise il massimo dei voti in cambio di incontri sessuali. Un «episodio isolato», un «equivoco», secondo i suoi legali, per i quali si trattò di «un'infatuazione - hanno detto nel corso del processo - peraltro in un periodo della sua vita segnato da disagio psicologico e dall'utilizzo di sostanze stupefacenti».

Arrestato nel novembre 2016, e posto ai domiciliari nella sua abitazione di Bologna, un mese dopo venne fermato a Torino dai carabinieri, per strada, probabilmente mentre tentava di comprare alcune dosi di cocaina. Una perizia psichiatrica, effettuata da uno specialista di Genova incaricato dal giudice, ha poi stabilito che al momento dei fatti contestati Sgarbi era seminfermo di mente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

 Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

2commenti

Schianto in Ferrari da 500mila euro appena uscita dalla concessionaria

Cina

Distrugge Ferrari appena uscita dalla concessionaria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Salsomaggiore: Fritelli vince per 100 voti

Fritelli esulta alla notizia della vittoria

Salsomaggiore

Fritelli rieletto sindaco dopo un lungo testa a testa: "Ora parliamo insieme della città" Video

Affluenza in calo: ha votato il 49,6% dei salsesi

2commenti

CARABINIERI

Furti nelle case e sulle auto in tutto il Parmense e a Piacenza: 4 in manette

Uno dei furti aveva fruttato un bottino di 20mila euro

LUTTO

Busseto e Polesine piangono Elisabetta Ferrari: aveva 51 anni

INCIDENTE

Si schianta contro un suv: motociclista in Rianimazione

Carabinieri

In manette il «ras» dei pusher nordafricani

3commenti

Lavoro

Donne in divisa, quattro storie di coraggio

CALCIO

Parma: attesa per domani la firma del primo acquisto Stulac Video

PARMA

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

GAZZAREPORTER

Rifiuti vicino alla chiesa di San Quintino

CAVRIAGO

Bloccano il bonifico per non pagare il Parmigiano: 3 denunciati. Hanno colpito anche a Parma?

I carabinieri indagano per capire se vi siano stati altri raggiri fra Parma, Reggio e Modena

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

2commenti

Strumento

Da Parma un «naso elettronico» per scovare le bombe

1commento

PARMA

Concerto gratuito di Annalisa all'Euro Torri

POLITICA

Selfie con Fritelli per il sindaco di Sorbolo: "Si riparte dai giovani e bravi amministratori"

Post su Facebook di Nicola Cesari

2commenti

Nuoto

Ghiretti, pioggia di medaglie a Palermo

STORIE DI EX

Veron: «Il Parma merita la A»

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

ECONOMIA

L'inserto del lunedì: il turismo vale il 12% del Pil italiano

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Tromba d'aria a Rimini: impressionante video

politica

Ballottaggi: crollo del Pd, trionfo del centrodestra. Avellino e Imola ai 5 Stelle, Di Maio: "Straordinario"

SPORT

CALCIO

Alicia Piazza gela i tifosi: "Non iscriviamo la Reggiana al campionato"

football americano

Panthers battuti dai Giants Bolzano nella semifinale scudetto

SOCIETA'

Economia

Stipendi: appena il 5% delle donne al top

cani

Sos per Tito, uno splendido esemplare di bracco ungherese

MOTORI

MOTORI

Il bolide elettrico ID R di Volkswagen batte il record al Pikes Peak

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza