-3°

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

Furti nei negozi: solo Agrigento peggio di Parma
Ricevi gratis le news
0

Tre giorni fa la (triste) classifica pubblicata dal Sole 24 Ore in cui Parma, preceduta da Agrigento, è la seconda città in Italia dove si registrano più furto nei negozi (Leggi). Sempre Crime&tech, spin-off company del centro Transcrime di Università Cattolica del Sacro Cuore, in collaborazione con il Laboratorio per la Sicurezza e il supporto di Checkpoint Systems ha approfondito questa graduatoria. Le regioni più colpite dai furti nei negozi sono quelle del Nord: Italia, terra di taccheggiatori. Nel 2016 i ladri che si sono aggirati tra gli scaffali dei nostri negozi sono riusciti a sgraffignare beni e prodotti per un valore di circa 2,3 miliardi di euro. È come se tra gennaio e dicembre fossero sparite circa 22.614 Porsche Carrera.  I settori più colpiti sono quelli dell’abbigliamento (dove i capispalla sono i più rubati dalle varie Bande Bassotti che scorrazzano in Italia) , della grande distribuzione (con alcolici e dolci in cima alle preferenze) e i negozi di scarpe.

Ma la brutta notizia, per il consumatore, è un’altra. Tutte le aziende, ovviamente, scaricano i costi dei furti nei negozi e degli impianti di sicurezza sul cliente, aumentando il prezzo dei prodotti. Questo significa, secondo i dati del 2016 elaborati dai ricercatori, che i taccheggiatori hanno virtualmente costretto ogni italiano – neonati e anziani compresi – a sborsare 56 euro per permettere alle aziende di coprire le perdite e gli investimenti realizzati per pizzicare i ladri.

Grandi catene italiane come Coop, Auchan, Carrefour non vogliono ufficialmente parlare di questo problema e, anzi, fanno di tutto per minimizzare. Ammettere che in un supermercato si ruba può suonare come incentivo al furto. Al contrario, esasperare le misure di sicurezza, oltre che un costo aggiuntivo, può produrre un effetto boomerang: allontanare la clientela. E allora ufficialmente si fa finta di niente, ma ormai molti si dotano di sistemi di sicurezza che sono costati nel 2006 ben 878 milioni di euro.

La Checkpoint Systems fa la classifica delle merci più attaccate dai ladri italiani. In testa le lamette da barba: ben 22 pezzi su 100 spariscono misteriosamente. Seguono le cartucce per stampanti (15 per cento), il parmigiano (10 per cento), i cosmetici (6 per cento), la carne (5 per cento), vini e superalcolici (2,5 per cento), i capi di abbigliamento firmati (1,8 per cento), l’elettronica (1,3 per cento), i telefonini (0,9 per cento), articoli in pelle (0,45 per cento).

La tecnica più usata? L’uso di borse schermate con fogli di alluminio, per contrastare i sensori anti-taccheggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco le nomination per gli Oscar 2019: dieci per La Favorita e Roma.

Cinema

Ecco le nomination per gli Oscar 2019: dieci per La Favorita e Roma

Fedez, il mio nuovo disco introspettivo e poco pop

MUSICA

Fedez: "Il mio nuovo disco introspettivo e poco pop"

Quasi 6 mln e 21.9% per 1/a parte Adrian

ASCOLTI TV

Quando c'è il Molleggiato in scena quasi 6 milioni di spettatori per "Adrian"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nino Frassica a Roccabianca, Amanda Sandrelli a Fidenza, aspettando Flashdance al Regio

VELLUTO ROSSO

Attesa per Flashdance al Regio

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Scopre il ladro in casa, lo insegue e lo riconosce: arrestato un giovane del paese

bedonia

Scopre il ladro in casa, lo insegue e lo riconosce: arrestato un giovane del paese Video

legambiente

Brescia, Lodi e Monza le città più inquinate. Parma seconda in Emilia: "Si respira smog un giorno su tre"

1commento

sentenza

Tecnici rapiti in Libia: condannati 3 manager della Bonatti, "Pronti all'appello"

La società: «Pur non condividendo l’esito del giudizio, siamo vicini alle famiglie dei dipendenti deceduti nei tragici fatti».

La storia

Linda Vukaj, dalla fuga in barcone ai viaggi da fotografa senza confini-Gli scatti

s. leonardo

Materiale ferroso sulla strada: paura in tangenziale Nord

droga

Arrestato il pusher che stazionava davanti al Toschi e all'Università

2commenti

IMMIGRAZIONE

Oltre mille richiedenti asilo. Ma non tutti i comuni accolgono

2commenti

calciomercato

Parma, termina (anticipatamente) il prestito di Deiola che torna al Cagliari

12 tg parma

Rischio neve anche in città da domani sera Video

gazzareporter

Parcheggio off road allo Spip

1commento

VIA MICHELI

Senzatetto ucciso a pugni, assolto uno degli amici

Autobomba

Studenti parmigiani a Derry: «Ma noi ci sentiamo al sicuro»

COLORNO

Tibia e perone fratturati: don Seraphin verrà operato

Aveva 72 anni

Addio a Stefano Pavarani, l'avvocato che amava il calcio

Lutto

Addio ad Angelo Rossi, patriarca degli imprenditori

12 tg parma

Parma, nuovo tentativo per El Kaddouri. Da Cruz già in gol a Spezia Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Da Cagliari è salpato il partito del non voto

di Vittorio Testa

1commento

LA BACHECA

Ecco 78 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

POLITICA

Di Maio: "Lino Banfi nominato nella commissione Unesco". L'ironia di Salvini

francia

Scomparso sulla Manica l'aereo con a bordo il calciatore argentino Sala

SPORT

BASKET

Carpenedolo, i genitori ultrà insultano l'arbitro: l'allenatore ritira la squadra di 13enni

1commento

calcio

Il Milan espugna Marassi 2-0 e vola al 4° posto: curva Nord deserta per protesta Classifica

SOCIETA'

WASHINGTON

Le cascate del Niagara ghiacciate Video

ristoranti stellati

Chef italiano festeggia la terza stella Michelin in Francia

MOTORI

ANTEPRIMA

Toyota, il nuovo Rav4 arriva a marzo

MOTORI

Citroën: ecco C3 Uptown, l'auto «pour homme»