12°

25°

Turismo

Venezia, 1.100 euro di conto per 4 bistecche e una frittura di pesce

La denuncia di una piattaforma civica. I turisti sono studenti giapponesi

Venezia, 1.100 euro di conto per 4 bistecche e una frittura di pesce

Venezia è famosa per i prezzi salati per i turisti

Ricevi gratis le news
3

Quattro bistecche, altrettante fritture miste, acqua minerale e servizio, per un totale di 1100 euro. Si aggiunge un nuovo caso, quello di quattro studenti giapponesi, alla classifica dei conti da infarto presentati a fine pranzo ai turisti dai locali del centro di Venezia.

Questa volta l’"attentato" alle coronarie, e alla carta di credito del gruppo in gita nella città lagunare, è stato portato da una comune osteria nella zona delle Mercerie, vicino a San Marco. Un conto di oltre mille euro per un pranzo di quattro ragazzi giapponesi, studenti universitari a Bologna, che non credevano ai loro occhi.

A rendere pubblica la vicenda sui social è stato Marco Gasparinetti, portavoce della piattaforma civica "Gruppo 25 Aprile", il quale ha riferito d’averlo saputo dalla guida turistica che accompagnava i quattro turisti, che però aveva mangiato altrove. Il gestore della trattoria, un egiziano, ha detto di non ricordare "di avere avuto problemi con clienti giapponesi in questi giorni". Ma Gasparinetti non indietreggia, sostenendo che è solo l’ennesimo caso: "mi hanno assicurato - ha detto - che i giovani, studenti universitari a Bologna, una volta scesi dal treno hanno presentato denuncia alla questura. Il problema c'è stato eccome".

La vicenda fa il paio con quella del presunto scontrino d’oro presentato a tre turisti asiatici nel novembre scorso: un pranzo di pesce in una trattoria, sempre vicina a San Marco, pagato 560 euro. In quel caso i turisti avevano sostenuto che il cameriere aveva giocato sul fatto che non conoscevano una parola di italiano, portando in tavola costose pietanze di pesce che non avevano ordinato. Ma che non erano state neppure rimandate in cucina.

La vicenda era stata commentata con ironia, ma con parole taglienti, dal sindaco Luigi Brugnaro: "Pezzenti - aveva detto - Uno mangia e beve, poi dice che non sapeva la lingua. Ma se vieni in Italia devi imparare l’italiano. Hanno mangiato aragosta e non hanno lasciato niente sul piatto. Ho chiesto al cameriere se gli avessero lasciato la mancia, neanche quello".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Oldsailor

    21 Gennaio @ 16.13

    A Venezia, l' anno nel DNA di fregare i turisti. Una volta andammo con il mio gruppo sportivo a Venezia in una "trattoria" dietro a S, Marco. Ci volvano far pagare le bottiglie d'acqua come quelle di Pinot grigio! Solo che con noi cascarono male! Per N.Y, io ci sono stato neanche tanto tempo fa, e a meno che uno non vada nel più lussuoso ristorante della città; con 120/150 Dollari si mangia abbondantemente.

    Rispondi

  • federicot

    21 Gennaio @ 08.41

    federicot

    Non capisco perché andare a mangiare al ristorante a NY e pagare 200 dollari a testa è normale e a Venezia è un furto. Vai a mangiare il sushi a Tokio e poi mi dici quanto paghi.

    Rispondi

    • salamandra

      21 Gennaio @ 15.19

      A Tokyo si spende molto meno. NY non la conosco ma a naso occorre impegnarsi per arrivare a quella cifra (stiamo parlando di 340 dollari circa a testa).

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

A Bore il party di primavera al Maxi Bar

PGN

Al Maxi Bar il party di primavera: ecco chi c'era

«Ballando con le stelle 2018»: i vincitori sono Cesare Bocci e Alessandra Tripoli

televisione

«Ballando con le stelle 2018», vincono Cesare Bocci e Alessandra Tripoli

Modelle con i samurai e gente... con i cartelli: curiosità dalla Croisette

Cannes

Modelle con i samurai e gente... con i cartelli: curiosità dalla Croisette Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Ristorante Giovanni», una tappa-culto per gourmet e appassionati

CHICHIBIO

«Ristorante da Giovanni», una tappa-culto per gourmet e appassionati

di Chichibio

Lealtrenotizie

Forte temporale in Valceno

GAZZAREPORTER

Forte temporale in Valceno

carabinieri

Lite in via Europa: accoltellato un 21enne dominicano

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Movida, protestano gli abitanti. E un bar "colleziona" 13 multe in un mese e mezzo...

CARCERE

Uccise l'ex fidanzata e il compagno: detenuto a Parma, potrebbe essere curato a Rimini

L'uomo è al Maggiore: era in stato vegetativo dopo un pestaggio ma si sta riprendendo

PARMA

Gag, giochi e tanti sorrisi: la giornata dei clown Vip in piazza Garibaldi Foto

GAZZAREPORTER

Un lettore: "Discarica galleggiante nel torrente sotto il Ponte di Mezzo"

festa

"BentornAto in A": esplode la gioia sui social di tutto il mondo Gallery

Frosinone-Foggia

Non solo Floriano: guardate la parata di Noppert al 91'

1commento

Ricordo

La Corsa di Tommy e Marco Federici Gallery: chi c'era - Video

AVEVA 57 ANNI

Se n'è andato Giovanni Molossi

Inchiesta

Scomparsi: 70 denunce a Parma nel 2017

12 tg parma

Schianto, resta gravissimo il 42enne di Collecchio

PARMA

Una domenica con la Festa del vino in via Bixio Foto

truffa

Si spaccia per poliziotto e finge la vendita di uno smartphone: denunciato un 57enne

LA FESTA

Una notte per salutare la A

POLITICA

Pizzarotti: "Italia in Comune" alternativa ai populismi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Non solo calcio. Così Parma in tre anni ha vinto tutto

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta Crostatine alle pesche, dolci che fanno gola a tutti

ITALIA/MONDO

Anniversario

Terremoto: 6 anni fa la prima scossa che ha ferito l'Emilia Foto

india

Stupra la figlia 13enne per 6 mesi dicendole che "è normale"

SPORT

SERIE A

Milan in Europa, Crotone in serie B

MOTOGP

Francia; trionfo Marquez, poi Petrucci e Rossi

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

Sudafrica

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna Foto

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuovo Vw Touareg, il Suv supertecnologico Foto

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più