21°

32°

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

La situazione paradossale in un asilo in provincia di Modena. Alla fine saranno gli anziani volontari dell'Auser a spostare le brandine

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi  dormano in terra"

Un bimbo gioca all'asilo (foto d'archivio)

Ricevi gratis le news
14

Bimbi costretti a dormire per terra, nell'ora del riposino, perché all'interno della scuola per l’infanzia "Collodi" nessuno può spostare le brandine necessarie. O meglio, perché il dirigente dell’istituto, che si trova a Marano sul Panaro, comune di poco più di cinquemila abitanti in provincia di Modena, ha risposto a qualche lamentela interna (più ufficiosa che ufficiale) cancellando l’origine del problema: da nessuna parte sta scritto che il personale Ata debba assolvere anche a questa funzione, il suo ragionamento, e allora semplicemente di brandine non se ne parla più.

Il provvedimento è stato in vigore per due giorni: o i bimbi dormono a terra, o al limite sui tappeti che normalmente si utilizzano per attività di educazione fisica: a spostare quelli, non si fa fatica. Apriti cielo. La vicenda tra i residenti s'è diffusa in tempistiche record. Tant'è che, spinta anche dall'attenzione della stampa locale, è arrivata sul tavolo della Provincia, da cui, dopo un incontro che ha visto partecipare anche il sindaco Emilia Muratori, si è arrivati alla soluzione: considerando che evidentemente non esiste una figura che si possa occupare delle brandine, ci penseranno gli anziani. Saranno proprio loro, i volontari dell’associazione Auser "La Grama" di Marano, a gestire temporaneamente le brandine all'interno delle Collodi.
Questo spiega la Provincia in una nota dove si fa sapere, nero su bianco, che è stato «ripristinato il riposo pomeridiano dei bambini». D’altra parte tra i genitori c'era chi aveva deciso di riportare a casa i figli nelle ore della nanna e a Marano la questione è stata così sentita che in pochi giorni sono state raccolte firme a centinaia contro l’ipotesi di vedere i bambini sdraiati a terra.

La vicenda ha fatto intervenire anche i sindacati. La Cisl Scuola Emilia Centrale ha infatti invitato dirigente scolastico, docenti, Ata e genitori a «confrontarsi e trovare soluzioni in un’ottica collaborativa che metta al centro il benessere dei bambini e dei lavoratori che, con ruoli diversi, si occupano dei bambini». «Quella del riposo pomeridiano è un’attività prevista in quasi tutte le scuole dell’infanzia e risponde ai bisogni fisiologici dei bambini di quella fascia di età, alternato con altre attività ludico-didattiche previste nel piano annuale o triennale», ha detto la segreteria generale Antonietta Cozzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federicot

    23 Febbraio @ 07.11

    federicot

    Le brandine 40 anni fa le mettevano le maestre .mai vista una bidella. Mia figlia ha dormito sempre sui materassini all' asilo ed è ancora viva...di cosa stiamo parlando?

    Rispondi

    • Michele E

      23 Febbraio @ 09.47

      Allora vai tu a licenziare le bidelle e a vendere le brandine su ebay

      Rispondi

  • Luca

    22 Febbraio @ 14.03

    E' un insulto per quelli che il lavoro non ce l'hanno.......VERGOGNA!!!!

    Rispondi

  • Michele E

    22 Febbraio @ 13.14

    Personale sindacalizzato sicuramente, quelli che sp... una categoria e si lamentano se la posta gli arriva a casa in ritardo! E i sindacati invitano a "confrontarsi e trovare soluzioni in un’ottica collaborativa"... ma che confronto vuoi avere? lavori in un asilo tiri fuori le brandine, che non pesano sicuro più di 20kg, punto!

    Rispondi

  • Bastet

    22 Febbraio @ 10.06

    Il dirigente e il personale sarebbero da lasciare a casa!

    Rispondi

  • rradamess

    22 Febbraio @ 08.56

    Immagino che le brandine siano di marmo. Che pena!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Furto in casa Gassmann: rubati anche i cimeli di papà Vittorio

Alessandro Gassmann in una foto d'archivio

ROMA

Furto in casa Gassmann: rubati anche i premi di papà Vittorio

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Il Parma pareggia con l'Udinese al Tardini (2-2) il giorno del ritorno in  A

SERIE A

Il Parma pareggia con l'Udinese al Tardini (2-2) il giorno del ritorno in A

incidente

Tragico schianto a Martorano: muore una 28enne

viabilità

Controesodo, traffico in intensificazione sull'A1-raccordo A15 Tempo reale

Anteprima Gazzetta

Parmigiano nascondeva clandestini sul camion. Arrestato in Croazia

Monchio

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

citerna

L'auto finisce in un canale di scolo: tre feriti

PIAZZA GHIAIA

Fotografa un gruppo di immigrati: minacciato e aggredito

7commenti

LA LETTERA

"Punto dal calabrone al bar e salvato dal cliente che sapeva fare il massaggio cardiaco"

eurosia

Ruba, si barrica nel bagno del fast food e poi prova a picchiare i vigilantes

VIABILITA'

Via Pontasso, riparte il cantiere del sovrappasso

5commenti

WEEKEND

Trota e torta fritta, castelli e cavalli: è l'agenda della domenica

LETTERA AL DIRETTORE

"Abbonamento Tep: perché adesso anche l'obbligo di convalidare sempre?"

3commenti

calcio

"Ti ricordo piccolo a Parma": lo scambio di maglia tra Buffon e Thuram jr

1commento

FIDENZA

Da via Illica al sottopasso di via Mascagni: la mappa dei cantieri

animali

Il piccolo della coppia di Aquila reale di Riana soccorso in un cortile: le foto

Collecchio

«Perché via Verdi è così trascurata?»

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La colonna sonora della strage di Genova

di Michele Brambilla

COMMENTO

La Freccia di Ferragosto e Parma «interconnessa»

di Francesco Bandini

4commenti

ITALIA/MONDO

La Spezia

Levanto, due cadaveri trovati in un appartamento

GENOVA

Domani primi alloggi agli sfollati. Dal Governo 28,5 milioni per l'emergenza. Ma su Autostrade si va avanti con la revoca

SPORT

nuoto

Giulia Ghiretti , oro nei 50 delfino agli europei di Dublino

SERIE A

L'Inter stecca malamente la prima. Roma con le grandi

SOCIETA'

animali

Gli ibis eremita non sanno più migrare: in volo dal Nord dietro a un aereo

Pietrasanta

Struttura in legno in riva al Twiga, il capogruppo Pd chiede spiegazioni

2commenti

ESTATE

capoliveri

Tartatughine fuori dal nido tra i bagnanti all'Elba

ausl

Punture di insetti, meduse, pesci, vipere: ecco cosa fare (e gli errori più gravi)