17°

29°

PROSCIUTTO

Inchiesta sui prosciutti Dop, sospesi i certificatori. Il Consorzio del Prosciutto: "Produttori parte lesa"

Decisione del ministero: stop per 6 mesi e impegno a correzioni

Prosciutto di Parma

Prosciutto di Parma: foto d'archivio

Ricevi gratis le news
2

Sospensione di sei mesi per i certificatori di qualità di numerosi prosciutti, salami e formaggi Dop. E’ il primo risultato dell’inchiesta aperta nei mesi scorsi dalla Procura di Torino sulla non conformità di numerosi maiali al disciplinare del Prosciutto di Parma e del San Daniele. In particolare, alcuni allevatori del Nord Italia avrebbero utilizzato maiali di razza Duroc danese, più redditizia, per inseminare interi allevamenti, in violazione appunto delle stringenti disposizioni del disciplinare.
E' arrivata così la sospensione delle autorizzazioni concesse a Ifcq per la certificazione di diverse produzioni, fra cui Prosciutto di San Daniele, Cinta Senese, Pecorino Romano e Sarso, Mortadella di Bologna e Cotechino di Modena. La sospensione scatterà dal primo maggio e prevede che i certificatori rimuovano le cause che hanno portato al provvedimento, anche tramite «la rigorosa applicazione dei piani di controllo» tramite «la verifica del tipo genetico dei verri" e «della corretta esecuzione delle operazioni di classificazione delle carcasse».

Nell’inchiesta sui prosciutti Dop «non c'è nessun tipo di aspetto rilevante per quanto riguarda la sicurezza alimentare». Lo sottolinea il direttore di Assica, Davide Calderone, in merito alla sospensione per sei mesi degli enti di certificazione di numerosi prodotti Dop e Igp, fra cui i prosciutti di Parma e San Daniele.
Si tratta, spiega, «una misura di controllo rinforzato, gli enti continuano a certificare anche se si può dire che siano in un certo senso 'commissariatì, avendo una serie di adempimenti da osservare», ma, prosegue Calderone, «non è in discussione la fiducia verso i certificatori», che «vengono ora dotati di strumenti più adeguati».
Quello che è certo è che, comunque, ora è «complicato stabilire quando si è rispettosi del disciplinare o meno, perchè i criteri di non incompatibilità non sono solo legati alla razza, ma anche a diverse performance», ad esempio la perdita di peso durante la stagionatura, aggiunge Calderone.

IL CONSORZIO DEL PROSCIUTTO DI PARMA: "I PRODUTTORI SONO PARTE LESA, LA VICENDA NON RIGUARDA LA SICUREZZA ALIMENTARE". Stefano Fanti, direttore del Consorzio del Prosciutto di Parma, commenta in una nota: 

"In riferimento all’indagine, tuttora in corso, che vede indagati allevamenti e centri di genetica con l’ipotesi di frode in commercio aggravata per l’utilizzo di tipi genetici non ammessi dal Disciplinare dei principali prosciutti DOP italiani, i produttori di Prosciutto di Parma si dichiarano parte lesa e auspicano che si faccia presto chiarezza punendo severamente i colpevoli. Tale vicenda non riguarda in alcun modo aspetti di sicurezza alimentare".
Il Consorzio precisa inoltre che "nessuna coscia dei maiali provenienti dagli allevamenti coinvolti è diventata né diventerà Prosciutto di Parma ed eventuali cosce in stagionatura sono state facilmente indentificate e, se del caso, distolte dal circuito.
Il provvedimento adottato da ICQRF consiste sostanzialmente in un controllo rinforzato sugli Istituti IPQ e IFCQ nell’ambito di una procedura ministeriale mirata all’implementazione e al rafforzamento del sistema dei controlli in particolare nella fase di allevamento. L’obiettivo finale è quello di dotare gli Istituti di controllo di strumenti moderni per rendere più efficace la prevenzione delle frodi. In tal senso il Consorzio accoglie favorevolmente ogni tipo di misura atta a garantire il pieno rispetto del Disciplinare a tutela dei produttori e dei consumatori".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federicot

    19 Aprile @ 08.59

    federicot

    Lo dico da un pezzo che mangiamo un prodotto che NON e' il Prosciutto di Parma.

    Rispondi

  • Roberto

    18 Aprile @ 21.27

    No.commenti?Sei di Parma se............,ma è mai possibile che non ci sia niente di serio in questo paese?? Tutto il giorno non si fa che menarla col mare in Italy e poi...,...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

2commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

1commento

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

14commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

sentenza

Caso Maugeri, in appello si aggrava la condanna a Formigoni per corruzione: 7 anni e 6 mesi

ROMA

Detenuta lancia dalle scale i figli: avviato l'iter della morte cerebrale per il secondo bimbo

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

migranti

Thuram: "Se fossi italiano mi vergognerei di Salvini"

2commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design