12°

25°

PALERMO

Messina Denaro: scoperta la rete dei "pizzini". I boss al telefono: "E' come Padre Pio"

M. Denaro; individuata rete per smistamento pizzini
Ricevi gratis le news
1

L’indagine che ha portato al blitz in provincia di Trapani, con il fermo di una ventina tra presunti boss e fiancheggiatori di Matteo Messina Denaro, ha consentito di individuare la rete utilizzata dal capo di Cosa nostra per lo smistamento dei 'pizzinì con i quali dava le disposizioni agli affiliati.
Le indagini di Polizia, Carabinieri e Dia, inoltre, hanno confermato sia il ruolo di vertice di Messina Denaro sulla provincia di Trapani sia quello del cognato, reggente del mandamento di Castelvetrano in seguito all’arresto di altri familiari.
Pedinamenti, appostamenti e intercettazioni hanno ribadito come Cosa nostra eserciti un controllo capillare del territorio e ricorra sistematicamente alle intimidazioni per infiltrare il tessuto economico e sociale.

I BOSS INTERCETTATI: "MESSINA DENARO E' COME PADRE PIO". «Vedi, una statua gli devono fare... una statua... una statua allo zio Ciccio che vale. Padre Pio ci devono mettere allo zio Ciccio e a quello accanto... Quelli sono i Santi». Così uno dei mafiosi fermati dalla Dda di Palermo che ha messo in cella boss e favoreggiatori del latitante Matteo Messina Denaro a marzo scorso parlavano, non sapendo di essere intercettati, di Matteo Messina Denaro e del padre Francesco, capomafia di Castelvetrano morto nel 1998.
Don Ciccio e il figlio vengono accostati dai due interlocutori, uno dei quali cognato del boss ricercato, ai santi e a padre Pio, e vengono idolatratati: «Io ho le mie vedute... che c? vuoi?», prosegue uno dei due. «Significa essere colpevole? Arrestami. Che spacchiu (cavolo ndr) hai? Che fa? non posso dire quello che penso?».
«E' potuto essere stragista... cosa minchia sia a me? le cose giuste», spiega uno dei due che fa un paragone tra i boss alla classe politica. «Voialtri tanto mangiate. State facendo diventare un paese... l’Italia è uno stivale pieno di merda... uno stivale pieno di merda... le persone sono scontente? questo voi fate? e? glielo posso dire? Arrestami... che minchia vuoi?».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • simone

    19 Aprile @ 09.47

    Hahahahah solo in Italia può succedere che uno rimane introvabile nel suo paese per 30 anni... Tutto teatro.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attrice denuncia Luc Besson per stupro, lui nega ogni accusa

cinema

Attrice denuncia Luc Besson per stupro, lui nega ogni accusa

«Ballando con le stelle 2018»: i vincitori sono Cesare Bocci e Alessandra Tripoli

televisione

«Ballando con le stelle 2018», vincono Cesare Bocci e Alessandra Tripoli

"Facce da tifosi": foto dalla lunga notte della promozione

CALCIO

"Facce da tifosi": foto dalla lunga notte della promozione 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'auto del futuro? Anche diesel: l'Euro6d è pulito. Ma il parco italiano è vecchio

UNRAE

L'auto del futuro? Anche diesel: l'Euro6d è pulito. Ma il parco italiano è vecchio

Lealtrenotizie

Lite fra sudamericani finisce con denuncia

carabinieri

Lite in via Europa: accoltellato un 21enne dominicano

2commenti

CALCIO

A Iacoponi e D'Aversa i voti più alti

12 tg parma

Rapido peggioramento del tempo nelle prossime ore Video

truffa

Si spaccia per poliziotto e finge la vendita di uno smartphone: denunciato un 57enne

Frosinone-Foggia

Non solo Floriano: guardate la parata di Noppert al 91'

Ricordo

La Corsa di Tommy e Marco Federici Gallery: chi c'era - Video

festa

"BentornAto in A": esplode la gioia sui social di tutto il mondo Gallery

WEEKEND

Una domenica tra Appennifest, vino e fattorie aperte: l'agenda

12 tg parma

Schianto, resta gravissimo il 42enne di Collecchio

LA FESTA

Una notte per salutare la A

Inchiesta

Scomparsi: 70 denunce a Parma nel 2017

FIDENZA

Addio a Umberto Zanella, una vita in viaggio

BUSSETO

L'addio all'avvocato Trabucchi sulle note di Verdi

Mostra

Parmigianino, ambasciatore di Parma a Praga

AVEVA 57 ANNI

Se n'è andato Giovanni Molossi

GAZZAFUN

Ma qual è il castello più bello della provincia? Vota subito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Non solo calcio. Così Parma in tre anni ha vinto tutto

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Ristorante da Giovanni», una tappa-culto per gourmet e appassionati

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Anniversario

Terremoto: 6 anni fa la prima scossa che ha ferito l'Emilia Foto

chieti

Lancia la figlia da un ponte A14 e minaccia il suicidio

2commenti

SPORT

MOTOGP

Francia; trionfo Marquez, poi Petrucci e Rossi

CALCIO

Dai crac a un triplete mai visto: foto-storia del Parma 

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, quel “Libro” da scoprire Video

usa

Ex modella di Playboy si getta dal 25/mo piano con il figlio di 7 anni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuovo Vw Touareg, il Suv supertecnologico Foto

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più