20°

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

Una manifestazione contro la violenza sessuale

Ricevi gratis le news
0

L’India decide la linea dura per chi stupra le bambine: la pena di morte per impiccagione.  Di fronte ad una irrefrenabile ondata di violenze su minorenni anche in tenera età che hanno scioccato il paese innescando dure proteste, il governo ha adottato oggi un decreto che inasprisce tutte le pene per questo genere di reati ed autorizza, in caso di stupro di una bambina di meno di 12 anni, la pena capitale.

Il provvedimento, che introduce fra l’altro tribunali speciali per sveltire i processi, è stato ora inviato per la ratifica al presidente della repubblica, Ram Nath Kovind. Poi sarà trasmesso al Parlamento per una approvazione entro sei mesi. Ma nell'attesa potrà già essere utilizzato per istruire procedimenti penali contro i responsabili di stupro di minorenni.

La decisione di usare il pugno di ferro per affrontare questa emergenza è stata illustrata dal primo ministro Narendra Modi in una riunione del suo Gabinetto a New Delhi. In essa si è preso atto della forte reazione sociale per episodi costati la vita a bambine fra otto e undici anni (in Kashmir ed in Gujarat), e ad una bimba di meno di un anno (in Madhya Pradesh).

Un fattore questo di grande preoccupazione per il premier e leader del Bjp (centro-destra) che vuole impedire all'opposizione di monopolizzare la battaglia contro la violenza sessuale proprio quando inizia l’ultimo anno del suo mandato quinquennale in vista delle elezioni legislative previste per maggio 2019.

Ecco perché il decreto inasprisce in generale le condanne per stupro da sette a dieci anni di carcere, estendibili fino all’ergastolo. Nel caso di vittime di età inferiore ai 16 anni, invece, la pena minima passa da dieci a 20 anni di carcere, anche qui aumentabile fino alla prigione a vita. Per chi si accanisce su bambine di meno di 12 anni, la condanna minima è di 20 anni, ma potrà raggiungere l’ergastolo e addirittura la pena capitale.

Illustrando ai media il provvedimento, un portavoce governativo ha reso noto che esso introduce tempi massimi per l'istruttoria (due mesi), per il processo di primo grado (due mesi) e per l’appello (sei mesi). Il decreto vieta poi la libertà condizionale per chi è imputato di violenza sessuale su una giovane di meno di 16 anni.

Le dimensioni preoccupanti del fenomeno emergono chiaramente da uno studio della ong Child Rights and You (CRY) secondo cui «ogni 15 minuti un minore subisce in India una violenza sessuale», mentre questo tipo di crimini sono cresciuti fra il 2006 ed il 2016 del 500%.


Da giorni media e social network dibattono il dramma della violenza sulle bambine. Per Abraham Mathai, presidente della Armony Foundation, «fino a quando la nascita delle femmine in India non sarà festeggiata allo stesso livello di quelle dei maschi, la loro vita sarà sempre potenzialmente a rischio».

Ma, intervenendo in un seminario in Punjab, il vice presidente, Venkaiah Naidu, ha sostenuto che la tradizione indiana «è positiva nei confronti delle donne» e che quanto accade va imputato a «secoli di dominazione straniera».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Disagi anche in autostrada

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno