17°

29°

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

Garante privacy, chiarire su violazioni. Consenso dati a 16 anni

Da odio a sesso,le linee guida Facebook su post vietati

Facebook

Ricevi gratis le news
0

Facebook svela per la prima volta le linee guida in base a cui decide se i post degli utenti sono leciti o vanno eliminati. La compagnia rende pubblico il documento di 27 pagine che usa per tenere in equilibrio libertà d’espressione e necessità di ripulire il social da violenza, terrorismo e fake news. L’operazione trasparenza è l’ennesima messa in atto per sedare le critiche dopo lo scandalo Cambridge Analytica. Scandalo su cui anche l’Italia vuol vederci chiaro: il garante della Privacy ha chiesto alla compagnia ulteriori chiarimenti «sulla possibile violazione dei dati personali di decine di migliaia di utenti».
Dallo spam all’incitamento all’odio, dai nudi alla violazione del copyright, Facebook mostra le norme con cui regola la vita social dei suoi due miliardi di utenti. Nel testo, pubblicato in risposta alle accuse di censura arbitraria, si trovano diversi suggerimenti per distinguere, ad esempio, tra sarcasmo e linguaggio d’odio.
Forte delle linee guida, Facebook scandaglia le bacheche usando una combinazione di intelligenza artificiale e segnalazioni degli utenti. I contenuti sospetti passano poi al vaglio di un team di 7.500 revisori in carne e ossa, al lavoro 24 ore su 24 in 40 lingue. E siccome l’uomo è fallibile, l'azienda ha deciso di introdurre un secondo grado di giudizio: l'utente che si vede bloccare un post ora potrà fare appello e chiedere una revisione della decisione. Di errori, d’altronde, Facebook ne ha fatti parecchi, anche eclatanti. Come quando ha censurato la foto simbolo della guerra del Vietnam: la bimba di 9 anni che corre nuda in strada fuggendo dalle bombe al napalm.
A pesare sulle spalle del social è però un altro tipo di errore, quello che ha portato Cambridge Analytica a ottenere i dati di 87 milioni di persone. Nei giorni scorsi Facebook ha ribadito che non rivela l’identità degli utenti ai pubblicitari e che non vende i loro dati. Per adeguarsi al regolamento europeo sulla privacy (Gdpr), inoltre, ha detto che i giovani tra i 13 e i 15 anni in alcuni Paesi Ue avranno bisogno di un’autorizzazione del genitore per usare appieno il social.
Il limite dei 16 anni trova d’accordo l’Italia. Per il garante dell’Infanzia, Filomena Albano, è l’età minima per poter esprimere da soli il consenso al trattamento dei dati personali su app e social. L’adeguamento al Gdpr è uno dei temi su cui il garante della Privacy, Antonello Soro, ha chiesto maggiori chiarimenti nell’ambito dell’istruttoria su Cambridge Analytica. L'Autorità vuol sapere anche quali società di marketing politico hanno avuto accesso ai dati degli italiani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Leo Ortolani racconta la trans Cinzia in un "graphic novel"

fumetti

Leo Ortolani racconta la trans Cinzia in un "graphic novel"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 date che hanno cambiato la storia: vediamo se te le ricordi tutte!

GAZZAFUN

Ricomincia la scuola: pronti per un ripasso di cultura generale?

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

4commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

3commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

1commento

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

AVELLINO

15enne a scuola con la marijuana: arrestato in classe

Milano

Tangenti Algeria, il tribunale assolve Scaroni e l'Eni

SPORT

ZEBRE RUGBY

Mike Bradley: "La fiducia sta crescendo nella squadra, con Cardiff Blues è stata fantastica" Video

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

SOCIETA'

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

4commenti

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design