Curiosita'

Roma, le pecore come tosaerba nei parchi

L'ultima iniziativa della giunta Raggi

Roma, le pecore come tosaerba nei parchi

Alcune pecore (foto d'archivio)

Ricevi gratis le news
0

Usare le pecore o le capre come tosaerba naturali nei parchi e nelle grandi ville di Roma. A lanciare la nuova iniziativa del Campidoglio, all’insegna dell’ecologia, è l’assessore all’Ambiente Pinuccia Montanari nel corso di una diretta Facebook. «E' un’attività che già viene fatta al parco della Caffarella - dice Montanari - Ma noi vorremmo estenderla ad altri parchi, anche alle grandi ville. E' un modo semplice, usato anche in una grande città come Berlino, è molto giusto e interessante».

A dare il via all'annuncio è una riflessione di una cittadina, letta in diretta Fb dall’assessore, che sottolinea come «al Castello di Berlino» si sia «tornati ai vecchi tempi con pecore e caprette come tosaerba». «Non male... - replica di Montanari -. Anche noi». E’ stata proprio la sindaca Virginia Raggi, racconta la responsabile all'Ambiente del Comune di Roma, di «recente» a sollecitarle «l'utilizzo delle pecore e degli animali per effettuare questa attività». La notizia scatena subito critiche e ironie da parte dell’opposizione ai 5 Stelle, Pd in testa, anche perché molti parchi di Roma, vista la difficoltà di affidare i bandi del verde, presentano erba alta e aiuole incolte.

«Capre e pecore come tosaerba? Questa ci mancava proprio, ma possiamo comprendere la soluzione della Raggi - dice il consigliere comunale Orlando Corsetti - lei ama profondamente gli animali ha riempito Roma di ratti, gabbiani e cinghiali, qualche capretta completa lo zoo romano pentastellato». «La capitale per imitare le fattorie urbane di Berlino trasforma i suoi parchi in pascoli», gli fa eco il collega dem Marco Palumbo. E c'è chi posta sui social l’ennesima foto di una famiglia di cinghiali, papà, mamma e cuccioli al seguito, in uno strada della periferia nord di Roma vicino al Parco dell’Insugherata.

A prendere sul serio l’iniziativa del Campidoglio la Coldiretti che fa sapere: «Con cinquantamila pecore allevate nel comune di Roma, la Capitale può contare su un vero esercito di tosaerba naturali» che consentirebbe «di sostituire falciatrici e decespugliatori, abbattere rumori ed emissioni e garantire in più la concimazione naturale delle aree verdi».

Il problema dello sfalcio dell’erba e delle aree verdi abbandonate è molto sentito a Roma e l’assessore Montanari lo sa bene. Tanto che, durante lo stesso botta e risposta con i cittadini sul web, rivendica più fondi dedicati: «Abbiamo fatto uno studio per capire qual è la situazione, abbiamo valutato un importo complessivo necessario per una gestione minima ottimale di 109 milioni di euro. E’ nostro dovere sensibilizzare, trattandosi della Capitale, il Governo». Il confronto con altre grandi città «è drammatico - dice l’assessore -. Bologna spende 1,75 euro a metro quadrato; Genova 5,39 euro; Milano 2,16; Parigi 5,7 euro; mentre Roma spende 0,45 euro». Intanto, il 25 di maggio dovrebbe esserci l’aggiudicazione della gara di appalto per le aree verdi cittadine. Un primo passo verso una manutenzione seria dei polmoni verdi di Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

gossip

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

2commenti

Sara' 'Black Friday' anche alla Fondazione Toscanini

La Fondazione Arturo Toscanini

PARMA

Anche la Fondazione Toscanini fa il Black Friday

Mike Piazza e consorte a Parma

paparazzato

Mike Piazza e consorte a Parma

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lodo Guenzi (Stato Sociale), la storia dell'Impressionismo e "Ogni bellissima cosa"BELLISSIMA COSA>

VELLUTO ROSSO

La comicità al femminile di Debora Villa al Paganini

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Si sporge dalla finestra e resta sospesa nel vuoto

Una ragazzina di 11 anni

Si sporge dalla finestra e resta sospesa nel vuoto

meteo

La neve mantiene la parola. E l'Appenino si sveglia imbiancato: le foto

DUPLICE OMICIDIO

I periti: «Solomon? Totalmente incapace». E ora si va verso l'assoluzione

CONQUIBUS

Mutti scrive ai colleghi: «Mi dimetto»

SALSOMAGGIORE

Ritrovata in un campo una cassaforte chiusa: di chi è?

AUTOBUS IN PANNE

Linea 23, due guasti in pochi giorni. La rabbia di un genitore

VIA DE MARTINO

I residenti: «Strada abbandonata, terra di nessuno»

Calcio Eccellenza

La Piccardo delle meraviglie

LANGHIRANO

L'ambasciatore del prosciutto di Parma? E' a Belfast

consiglio comunale

Una scuola e documenti dell'Archivio di Stato nell'area militare di via Zarotto

"Bollino antifascista" per gli spazi pubblici, la Lega vota contro, Pizzarotti: " Dove eravate il 25 aprile? "

calcio

Lizhang, ecco le 5 inadempienze - Video. Nuovo Inizio: "Ha messo a rischio il Parma"

Carburante e ambiente

A Parma il maggior consumo di gpl in regione

1commento

POLESINE ZIBELLO

Andrea Censi resta ai domiciliari: lo ha deciso il tribunale del Riesame

La procura chiedeva il carcere per Andrea Censi (ora ai domiciliari) ma i giudici di Bologna hanno respinto l'appello

gazzareporter

Via Volturno-Via Portofino: 950 metri da...sistemare Gallery

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

POLIZIA MUNICIPALE

Autovelox e autodetector: ecco il calendario dei controlli a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Infrastrutture: a Parma nulla sembra muoversi

di Gian Luca Zurlini

BACHECA

Ecco 55 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MILANO

Quindicenne sequestrato e torturato da coetanei

MODENA

Picchia la moglie davanti ai figli: "Ha lavorato solo 12 ore"

2commenti

SPORT

Formula 3

Sophia Floersch, dopo 11 ore di intervento muove gli arti

Calciomercato

Emergenza terzini. Il Parma bussa alla porta della Fiorentina?

SOCIETA'

rifiuti

A Copenaghen il termovalorizzatore ha sul tetto la pista da sci

NAPOLI

Leda e il cigno: scoperto un affresco "a luci rosse" a Pompei Video

MOTORI

I CONSIGLI

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

1commento

RESTYLING

Mercedes Classe C, l'ammiraglia compatta