20°

32°

LA SPEZIA

Terrorismo: rimpatriato detenuto marocchino radicalizzato

Comportamenti violenti in carcere a La Spezia

Ricevi gratis le news
0

(ANSA) - LA SPEZIA, 18 MAG - Cercava di indottrinare altri detenuti alla fede islamica, dimostrando spesso comportamenti violenti e aggressivi. Per questo motivo un cittadino marocchino sospettato di radicalizzazione religiosa è stato accompagnato stamani dagli agenti di polizia da Milano Malpensa a Casablanca, in Marocco, dove è stato affidato alle autorità locali. Per i prossimi 10 anni non potrà mettere piede in Italia. L'uomo stava scontando 7 anni di reclusione nel carcere di villa Andreini a La Spezia per violenza sessuale e rapina ma durante la detenzione aveva mostrato atteggiamenti tali da costargli un provvedimento di espulsione. L'uomo, durante l'udienza davanti al giudice di pace di La Spezia, aveva reso dichiarazioni artificiose per non essere rimpatriato, smentite dalla documentazione acquisita dall'ufficio immigrazione, dalla Digos e dalla polizia penitenziaria. Stamani alle 6 il volo per il rimpatrio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grave tamponamento in A4, coinvolto l'attore Marco Paolini

L’attore Marco Paolini

VERONA

Grave tamponamento in A4: ferite due donne, indagato l'attore Marco Paolini

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia

PGN

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia Foto

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Portata con l'inganno in Italia e costretta a prostituirsi: minorenne salvata dai vigili

parma

Portata con l'inganno in Italia e costretta a prostituirsi: minorenne salvata dai vigili

Il caso

L'Onu dichiara guerra al Parmigiano: come il fumo. Coro di critiche

15commenti

CALCIO

L'amministratore delegato del Parma Luca Carra: "Siamo fiduciosi e lavoriamo per la serie A" Video

Ecco l'intervista del 12 Tg Parma

Processo sms

La Procura picchia duro

9commenti

12 tg parma

"Sì al divertimento sicuro": l'alcoltest davanti a locali e ingressi di feste Video

BORGOTARO

Si sente male dopo la puntura di un calabrone: paura per una 55enne

Soragna

E' morto il professor Demaldè, una vita per i campi e per l'Università

Funerale

A Collecchio l'ultimo saluto a Filippo, morto a 32 anni nell'incidente di Stradella

SPACCIO

Affari d'oro con i ragazzini: condannati i baby pusher di piazzale Borri

5commenti

scuola

Via libera al trasferimento di 4 presidi

12 tg parma

Migranti: numeri in calo nel Parmense, chiuso l'hub di Baganzola Video

Varano

Addio a Villani, una vita per l'agricoltura

TRIBUNALE

La insegue e quando lei scende dall'auto la molesta: condannato

il caso

E' morto il 66enne che ha tentato di uccidere la moglie a Martorano

LA BACHECA

Ecco 20 offerte per chi cerca lavoro

PARMA

Quella 600 d'epoca che colleziona multe davanti al ristorante Foto

Parla il proprietario Andrea Bindani, appassionato di oggetti del passato

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Va in scena «Il processo» di Kafka

di Francesco Monaco

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento di Claudio Rinaldi

di Claudio Rinaldi

2commenti

ITALIA/MONDO

PALERMO

Pitbull stacca a morsi il braccio a una ragazza nel Palermitano

3commenti

TORTONA

Precipita dal terzo piano: 11enne grave nell'Alessandrino

1commento

SPORT

12 tg parma

D'Aversa: "Ritiro positivo, la squadra si sta ben comportando" Video

calcio

Serie A e B: estate rovente, calendari in alto mare

SOCIETA'

GAZZAFUN

Giochi sotto l'ombrellone: divertiti con i quiz sul dialetto

BLOG

Cosa fa Babbo Natale dopo Natale?

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani