18°

29°

Milano

Usa il cellulare in classe, il Tar annulla il 7 in condotta

Usa il cellulare in classe, il Tar annulla il 7 in condotta
Ricevi gratis le news
4

Aveva tirato fuori il telefonino in classe, senza l’autorizzazione dell’insegnante, per fare un video che poi è finito anche sui social network e così alla studentessa di terza media di una scuola di Carugate (Milano), l'istituto scolastico ha deciso di applicare un richiamo scritto, ossia una sanzione disciplinare, e soprattutto un 7 in condotta. Decisioni, però, tutte annullate dal Tar della Lombardia dopo il ricorso dei genitori dell’adolescente perchè, in sostanza, gli insegnanti, a detta dei giudici, non hanno sentito la versione della ragazzina.
L’istituto scolastico, in pratica, scrivono i giudici (presidente Ugo Di Benedetto) nella sentenza, non hanno rispettato il «principio del contraddittorio» non avendo «inviato all’interessata alcuna contestazione degli addebiti e non avendo, a maggior ragione, provveduto ad acquisire, nel corso del procedimento, le ragioni dell’incolpata». Anche la valutazione della condotta, spiega la terza sezione del Tar, è «affetta da illegittimità in quanto basata, a quanto risulta e in mancanza di ulteriori specificazioni da parte dell’Amministrazione intimata, su un unico episodio peraltro neppure adeguatamente ricostruito».
Per «resistere» al ricorso presentato dai genitori della ragazzina su quel fatto, avvenuto nell’anno scolastico 2016-2017, si è costituito nel procedimento anche il Ministero dell’Istruzione. I giudici chiariscono, però, che nel «regolamento recante lo statuto delle studentesse e degli studenti della scuola secondaria» si dice espressamente che «nessuno può essere sottoposto a sanzioni disciplinari senza essere stato prima invitato ad esporre le proprie ragioni». L'alunna «è stata sentita» dall’insegnante che era in classe ma solo in via «informale» e non è stato nemmeno accertato se la studentessa fosse consenziente o meno «alla successiva pubblicazione del video» sui social.
Così i giudici hanno annullato la sanzione inflitta nel febbraio 2017 e pure il verbale del Consiglio di classe che diede il 7 in condotta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberto

    14 Giugno @ 15.37

    Dopo ci si lamenta per quello che accade nelle scuole, insegnanti malmenati, poi bullismo e avanti cosi'. Senza poi contare le spese inutili che si sopportano per ricorsi al Tar, legali etc. etc. Non c'e' piu' limite alla decadenza, come dice Michele E. ci meritiamo di essere diventati la bassa manovalanza dell'Europa.

    Rispondi

  • Michele E

    14 Giugno @ 09.48

    Va ancora bene se l'insegnante non è stata condannata a risarcire danni morali e materiali, per la povera piccola turbata da cotanta severità! Ma l'insegnante in classe non è un pubblico ufficiale? Se mi fermano i Vigili e dicono che scrivevo al cellulare mentre guidavo, è la mia parola contro la loro o devono dimostrarmelo? Allora a cosa servono i Pubblici Ufficiali? Che educazione, che autorevolezza... Siamo proprio destinati al declino e a diventare la bassa manovalanza dell'Europa...

    Rispondi

  • Dario

    13 Giugno @ 18.32

    rdsdario@gmail.com

    Che mondo disastrato che è diventato il nostro, ai miei tempi oltre al 7 in condotta mi beccavi un saco di botte da mio padre e/o da mia madre eppure non sono cresciuto turbato ma sono contento ed ho una bela famiglia. Addirittura ricorso al TAR è assurdo, siamo messi sempre peggio !!!

    Rispondi

  • Clipper

    13 Giugno @ 18.15

    Il mestiere del futuro è l'avvocato; se si arriva oggi ad andare in tribunale per un sette in condotta, i giovani di oggi ricorreranno in futuro all'avvocato per qualunque cosa.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

PGN

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

L'ESPERTO

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

Lealtrenotizie

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

NOMINE

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

DEA BENDATA

Gioca 2 euro e vince una casa nuova

Sosta

Rincari in vista per il parcheggio «Fleming»

LA STORIA

Salvatori dell'arte, quei parmigiani tra le macerie

Lutto

Soncini, la maglia crociata cucita addosso

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

FIDENZA

Classi spostate all'Itis, l'opposizione all'attacco

Colorno

Voleva farla finita gettandosi dal ponte: 45enne salvato dai carabinieri

Ritrovato

Il padre di Cristopher: «Grazie a tutti»

scomparso

Cristopher ritrovato in una ex casa cantoniera di San Prospero Foto Video 

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

2commenti

anteprima gazzetta

VinciCasa (Win for Life): 500 mila euro vinti da un parmigiano Video

calcio

Serie A e Coppa Italia: ecco le date ufficiali. Parma in campo il 12 agosto

CARABINIERI

Rapinarono un connazionale a Soragna: arrestati quattro indiani

I quattro uomini sono ai domiciliari e vivono a Soragna, Busseto, Guastalla (Reggio Emilia) e Castellucchio (Mantova)

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

calciomercato

Nell'anniversario di "Bologna 2005", il procuratore: "Dezi resta al Parma"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit: nuova sconfitta per Theresa May ai Lord sul voto in Parlamento

violenza

"Branco" picchia e rapina 2 giovani in centro a Roma, 3 arresti

SPORT

RUSSIA 2018

L'Inghilterra batte la Tunisia all'ultimo respiro

share da record

Il 99.6% degli islandesi davanti alla tv per la nazionale

SOCIETA'

kansas City

Bimbo fa cadere un scultura , i genitori devono pagare 130mila euro Video

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

MOTORI

RESTYLING

Toyota: la urban car Aygo si rifà il trucco

NOVITA'

Land Rover Discovery, nuovo motore diesel V6 3.0 litri