20°

31°

Cremona

Tolto alla famiglia un 15enne "malato" di playstation

Tolto alla famiglia un 15enne "malato" di playstation

Alcuni ragazzi giocano (foto d'archivio)

Ricevi gratis le news
1

Da venerdì scorso è affidato a una comunità per minori di Crema (Cremona), il ragazzo affetto da una grave dipendenza dai videogiochi. Gli agenti del commissariato cittadino da tempo monitoravano la delicata situazione, sua e della famiglia, che è seguita dai servizi sociali. I genitori sono separati da anni. La madre è tossicodipendente e ha precedenti penali. La figlia è scappata di casa col fidanzato quando non aveva ancora raggiunto la maggiore età ed è stata a sua volta affidata a una comunità.

Da questo preoccupante contesto è emersa la condizione dell’ adolescente, ora quindicenne, con difficoltà d’apprendimento, schiavo della consolle e pertanto vittima di una dipendenza da videogiochi da cui non riesce a liberarsi. Il gioco ossessivo costituisce per il ragazzo un mezzo di fuga dalla realtà. Tra l'altro la madre non si preoccupava di assolvere l’obbligo scolastico del figlio che era assente per lunghi periodi e passava buona parte della giornata davanti alla televisione o al computer.

Un primo tentativo di aiutare il giovane era stato compiuto lo scorso novembre, ma non era andato a buon fine. In quell'occasione, nonostante il decreto del Tribunale per i minorenni di Brescia prevedesse la collocazione del giovane in una comunità di recupero, non era stata data esecuzione al provvedimento perché la madre si era fermamente opposta. La donna aveva interessato della vicenda i legali e la stampa e la storia era stata riportata in maniera distorta perché non inserita all'interno di una situazione famigliare problematica. Al momento fissato per intervenire, all'ingresso della palazzina dove abitano madre e figlio, erano presenti molti giornalisti televisivi e della carta stampata e diversi curiosi.

In quell'occasione la donna aveva dichiarato ai cronisti che il figlio stava migliorando la propria situazione personale, che aveva ripreso ad andare a scuola e che stava affrancandosi dalla dipendenza dai videogiochi.  Lungi invece dall’'ssere risolto, il problema è stato soltanto rinviato di qualche mese e col tempo la dipendenza è aumentata. Dalla relazione stilata dagli assistenti sociali, risulta che la madre ha dimostrato di non voler cambiare la propria condotta di vita e di non sapersi prendere cura del figlio. Scaturisce da qui l’ordine di sottrarre il ragazzo alla madre, emesso dal giudice di sorveglianza.

Gli agenti del commissariato sono dunque dovuti intervenire. All'atto di prelevare il minore dalla casa, gli agenti lo hanno trovato nella sua camera, intento a giocare, con la consolle sulle ginocchia. Il ragazzo è stato quindi collocato in una comunità di tutela. Adesso dovrà intraprendere un percorso riabilitativo finalizzato a dargli quell'equilibrio stabile che in famiglia non è riuscito a trovare. Continuerà ad essere seguito dall'autorità giudiziaria e dai servizi sociali territoriali di Crema.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    11 Luglio @ 23.04

    Degrado e mestizia.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino

Sport

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino Foto

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La favola di Natale dei Pogues

IL DISCO

La favola di Natale dei Pogues

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Dopo il colpo di pistola, l'aggressione con un forcone

Il caso di strada Argini Enza

Dopo il colpo di pistola, l'aggressione con un forcone

Paura

Adolescente scompare nel nulla. Ore di angoscia per i genitori

Casalmaggiore

Trova 1.100 euro in strada e li porta ai carabinieri

Agricoltura

Organizzazioni divise sull'accordo commerciale col Canada

COLORNO TORRILE

Un comitato contro la fusione

Il Parma a processo

La Procura: «Pena da scontare in B»

Salsomaggiore

In vacanza a Peschici, salva un anziano in mare

Santa Maria del Taro

Addio a Elisa Bottini, scomparsa a soli 37 anni

PARMA

Nuovo violento temporale: due alberi caduti, "acqua alta" nei sottopassi  Video

Nel video, il momento più forte del temporale a Coloreto

2commenti

MARTORANO

Spara alla moglie e si getta nel vuoto: lei è salva per miracolo, lui è in Rianimazione

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

Gazzetta domani

Parma a processo, lo stillicidio delle indiscrezioni sulle richieste dell'accusa

PARMA CALCIO

Caso sms, promozione a rischio: Calaiò lascia il ritiro per partecipare al processo

Secondo indiscrezioni, sarà chiesta una dura sanzione per il Parma. Anche per il Chievo è a rischio la serie A

24commenti

APPENNINO

Grandine e vento, l'assessore regionale: "Entro pochi giorni la prima stima dei danni" Video

L'assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo ha visitato Bardi, Calestano e Neviano

COLLECCHIO

Violento scontro in tangenziale: furgone sventrato da un autoarticolato Foto

Paura e contusioni per il conducente del furgone

FELINO

Le piadine di Igor fanno furore in Australia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

PISA

Choc anafilattico: muore dopo la cena

VIALE ZARA

Si dà fuoco a Milano: 27enne in gravi condizioni

SPORT

CALCIO

E' finita per la Reggiana: salta la vendita, niente iscrizione al campionato

4commenti

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

SOCIETA'

SALUTE

Due studi universitari: niente fumo e più sesso per un cuore sano

1commento

GAZZAFUN

Le scuole sono chiuse ma gli esami non finiscono mai: oggi quiz di geografia

MOTORI

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery