14°

NEW YORK

Usa, morto il senatore repubblicano John McCain

Trump: 'Ha il mio rispetto'. Obama: 'Coraggioso, ci ispira'

John McCain

John McCain

Ricevi gratis le news
0

«Aspettate di vedere lo show": un anno fa, a notte inoltrata, in una delle sessioni più drammatiche nella storia del Senato, il vecchio guerriero malato aveva inferto un occhio nero a Donald Trump. Con la cicatrice dell’operazione per il tumore al cervello che oggi lo ha ucciso chiaramente visibile sulla fronte, il senatore John McCain, per cinque anni torturato dai vietcong nel famigerato «Hanoi Hilton», aveva pronunciato il «no» decisivo, silurando sette anni di sforzi dei suoi compagni di partito di cancellare Obamacare.
Era stato uno degli ultimi atti di una lunga carriera da «Maverick» (cane sciolto, il soprannome che gli diede il Secret Service durante la corsa alla Casa Bianca del 2008 contro Barack Obama per la capacità di votare in barba alle direttive di partito): l’ultimo, l’autobiografia «A restless wave» in cui aveva accusato il presidente di «non saper distinguere le azioni del nostri governo da quello dei regimi dispotici».
Deriso da Trump in campagna elettorale perchè era stato catturato - dunque non un eroe - in una guerra da cui il tycoon si era fatto esonerare per un problema ai piedi, il senatore repubblicano era tornato in Congresso contro il parere dei medici per pronunciare un discorso all’insegna dello spirito bipartisan che oggi - alla stregua dell’altro «grande leone» del senato americano, Ted Kennedy - rappresenta la sua legacy .
Teddy Roosevelt, il presidente che guidò l’America all’inizio del XX secolo, aveva un celebre motto: «Parla pacatamente e gira con un grosso bastone». Cento anni dopo, quando corse per la Casa Bianca, John McCain si era proposto come un Roosevelt del XXI secolo: aspirante presidente guerriero e muscoloso, paladino di un conservatorismo ruvido ma anche ispirato alle battaglie del presidente cowboy e ambientalista, che aprì il Novecento sfidando i grandi monopolisti e salvando dallo sviluppo selvaggio le foreste americane e il Grand Canyon.
John Sidney McCain III era nato il 29 agosto 1936 in una base navale a Panama, figlio e nipote di ammiragli a quattro stelle e erede di una famiglia in cui la tradizione militare risale alla guerra d’Indipendenza. Da padre, nonno e bisnonni, ma anche dalla madre Roberta che gli è sopravvissuta, John non aveva ereditato solo la passione per la divisa, ma anche quella per la battuta graffiante e la polemica . In gioventù amava le donne e l’alcool. All’Accademia navale di Annapolis era noto per essere sempre in punizione. In Florida, dove si addestrò al volo, si lanciò in una torrida relazione con una spogliarellista nota come «Marie the Flame of Florida».
Il fatto che nel 2008, a 72 anni, fosse ancora un vigoroso aspirante presidente ha del miracoloso, guardando al passato di pilota di caccia della Navy. Da allievo, sopravvisse alla caduta di un jet in addestramento. Nel 1967 in Vietnam il suo aereo prese fuoco mentre si preparava al decollo da una portaerei. Pochi mesi dopo fu abbattuto dai nordvietnamiti nel cielo di Hanoi. McCain, ripescato da un laghetto nel centro della città dove ancora oggi una lapide ricorda l’evento, sopravvisse di nuovo, con le gambe e un braccio a pezzi. I vietnamiti lo catturarono, lo colpirono ripetutamente con le baionette e lo chiusero nell’ex prigione francese, dove trascorse anni da incubo, torturato e usato per fini di propaganda dopo la scoperta che era il figlio dell’ammiraglio che comandava tutte le forze nel Pacifico.
Al ritorno negli Usa entrò in politica, ma negli anni '70 ebbe difficoltà a costruire una seria carriera, anche per la movimentata vita personale. La prima moglie, una modella, divorziò nel 1980 perchè stufa dei tradimenti. «Ero un quarantenne egoista e immaturo», ha raccontato McCain, che si risposò subito, stavolta con Cindy Hensley, erede di una fortuna della birra.
Solo negli anni Ottanta, al tempo di Ronald Reagan, John cominciò a farsi conoscere, anche come protagonista di iniziative spesso non condivise dal suo stesso partito come le leggi di riforma del finanziamento elettorale e contro le torture. Nel 2000 tentò una prima volta la corsa alla Casa Bianca, con una campagna fuori dagli schemi.
Dato politicamente per morto dopo la sconfitta alle primarie contro George W. Bush, era resuscitato a sorpresa come candidato GOP nel 2008.: al suo fianco l’altra cane sciolto Sara Palin come vice, ma alla fine Barack Obama risultò un osso troppo duro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

The Voice, no a Sfera Ebbasta fra i giudici: "Non ha dato chiarimenti ai parenti delle vittime di Corinaldo"

Sfera Ebbasta

TALENT SHOW

The Voice, no a Sfera Ebbasta fra i giudici

Happy Days, coriandoli d'America

C'ERA UNA VOLTA

Happy Days, coriandoli d'America

Lady Gaga e Christian Carino

Lady Gaga e Christian Carino

GOSSIP

Lady Gaga torna single: rotto il fidanzamento con Christian Carino

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'auto trema. E non solo per la Brexit

EDITORIALE

Via anche Honda, l'auto trema. E non solo per la Brexit

di Aldo Tagliaferro

Lealtrenotizie

Botte in campo: squalifica di 8 turni per l'aggressore, 5 giornate al terzino picchiato

TERZA CATEGORIA

Botte in campo: squalifica di 8 turni per l'aggressore, 5 giornate al terzino picchiato

L'Inter Club mette fuori rosa l'aggressore

12Tg Parma

Truffa dei diamanti: 200 parmigiani coinvolti. La testimonianza di Angela Video

FATTO DEL GIORNO

Stupro di via Testi: condannati 5 testimoni accusati di aver mentito al processo

PARMA

Servizi senza autorizzazione nel baby parking: multe da Ausl e Comune

Sanzionata una struttura che erogava alcuni servizi senza autorizzazione. Nessuna chiusura ma dovrà limitarsi ai servizi ricreativi

PENSIONI

Quota 100, «assalto» ai patronati

3commenti

LACTALIS

Parmalat: ministero dello Sviluppo economico disponibile ad aprire un tavolo di confronto

L'assessore regionale Palma Costi incontra Bernier: "Emilia-Romagna strategica per il gruppo"

questura

Nuove espulsioni: pusher su un volo per Tunisi, via anche l'aggressore del bus

1commento

12Tg Parma

Deruba e picchia la vittima, 25enne arrestato dai carabinieri

CONDANNA

Decine di società, milioni di crediti fittizi e due mesi di latitanza: mazzata per i fratelli Zinno

1commento

Polizia ferroviaria

In aumento i «portoghesi» su treni e bus

1commento

musica

Loredana Bertè sarà al Regio

12Tg Parma

Parma 1913: dopo Schiappacasse è arrivato Brazao Video

INSTAGRAM

Bruno Alves: l'allenamento in riva all'oceano è da applausi Video

Il calciatore crociato ha pubblicato un video sui social, che ha ottenuto oltre 9mila "like" e tanti commenti positivi

INIZIATIVA

Nuovo campus di via Toscana: un sondaggio per "costruirlo" insieme ai cittadini Foto

Pro Piacenza

Avanzini: «Quel 20-0 è stato una farsa»

LA BACHECA

Ecco 79 offerte per chi cerca lavoro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Va sempre peggio, arriverà un'altra manovra?

di Aldo Tagliaferro

4commenti

CHICHIBIO

"Mulino di Casa Sforza": tanta tecnica e ottima qualità in cucina

ITALIA/MONDO

GENOVA

Ponte Morandi: a terra la seconda trave tampone Le foto della demolizione

CUNEO

"Trattamento inumano in carcere": sconto di pena per Pasquale Zagaria, boss dei Casalesi

SPORT

CHAMPIONS

Juve spenta, l'Atletico la punisce: 2-0

il caso

"Frasi sessiste", le scuse non bastano: la Rai sospende Collovati

3commenti

SOCIETA'

natura

La superluna incanta (anche) Parma - Gallery 1 - Gallery 2- Invia i tuoi scatti

USA

Grand Canyon, spunta l'allarme uranio per i visitatori del museo

MOTORI

AL VOLANTE

Skoda Kodiaq RS: il Suv con 240 Cv

ANTEPRIMA

UX 250h, il nuovo crossover di Lexus