ROMA

Migranti: Sea-Watch a Muscat, 'restituisca la nostra nave'

Ong, 'trattenuta in modo arbitrario da Malta da oltre due mesi'

(ANSA) - ROMA, 11 SET - La ong Sea-Watch chiede al premier maltese Joseph Muscat la restituzione della nave Sea-Watch 3, trattenuta dalle autorità del Paese da ormai oltre due mesi. In una lettera aperta a Musk la ong sottolinea che il governo di La Valletta è "responsabile di trattenere in modo deliberato e arbitrario" la nave, "senza una giustificazione legale e piuttosto su base meramente politica". Questo prosegue, "è un tentativo cosciente di ostacolare il salvataggio di persone in difficoltà nel Mediterraneo Centrale". La ong accusa il governo di Malta di avere "deliberatamente fermato l'accordo" raggiunto con il ministero dei Trasporti a fine di agosto per permettere alla Sea-Watch 3 di lasciare il Paese: una decisione, scrive, "basata su un presunto veto imposto al più alto livello di governo". "Le sue pressioni politiche e giochi di potere - conclude la lettera riferendosi a Muscat - costano le vite di alcune tra le persone più vulnerabili oggi al mondo".

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.