STRASBURGO

Juncker, l'Europa parli con una voce sola

'Rispettiamo meglio l'Ue, non sporchiamo la sua immagine'

(ANSA) - STRASBURGO, 12 SET - "Ogni volta che l'Europa parla con una sola voce riesce ad imporsi agli altri, deve agire come un fronte compatto, e noi lo abbiamo dimostrato quando abbiamo difeso l'accordo di Parigi" sul clima. Lo ha detto il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker nel suo discorso sullo stato dell'Unione alla Plenaria a Strasburgo. Juncker ha inoltre affermato: "Rispettiamo meglio l'Ue, non sporchiamo la sua immagine, cerchiamo di difenderne l'immagine, diciamo sì al patriottismo, no al nazionalismo esagerato che detesta gli altri e cerca di distruggerli".

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.