STRASBURGO

Juncker, Ue resti tollerante, non è una fortezza

'Non sarà mai un'isola e resterà multilaterale'

(ANSA) - STRASBURGO, 12 SET - "L'Europa deve restare un continente di apertura e tolleranza, non sarà mai una fortezza in un mondo che soffre, non sarà mai un'isola, resterà multilaterale, il pianeta non appartiene a pochi". Lo ha detto il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker nel suo discorso sullo stato dell'Unione alla Plenaria a Strasburgo.

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.