STRASBURGO

Juncker, allibito dai continui attacchi di Salvini

'Con Conte, il mio amico Giuseppe, non ho problemi'

(ANSA) - STRASBURGO, 12 SET - "Sono del tutto allibito dai continui attacchi di almeno uno dei due vicepremier italiani e dalla retorica" politica di "parte della coalizione del governo". Lo ha affermato il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker incontrando oggi a Strasburgo la stampa internazionale, citando poi il nome di Matteo Salvini. "Salvini ha affermato che in campagna elettorale ogni volta che apro bocca, lui guadagna voti. Io non voglio essere utile a lui, ma utile all'Italia", ha aggiunto. "Con il premier Conte, il mio amico Giuseppe, non ho problemi".

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.