-2°

firenze

Chiesa inagibile, messa nella Casa del Popolo

Una storia di sapore guareschiano successa a Vinci, vicino a Firenze

Chiesa inagibile, messa nella Casa del Popolo

La storia di Vinci ha un innegabile sapore guareschiano

Ricevi gratis le news
0

La chiesa è inagibile e allora la casa del popolo apre le sue porte ai fedeli e al parroco per la messa domenicale. Succede a San Donato in Greti, piccola frazione collinare del comune di Vinci (Firenze), a pochissimi chilometri dal luogo che dette i natali a Leonardo.

E’ qui che domenica il parroco, don Renato Bellini, è stato accolto all’interno del circolo Arci per dire messe ai fedeli, con il bene placet dell’associazione che gestisce i locali. Il tutto, come raccontato nei giorni scorsi nelle cronache locali, grazie all’impegno di un comitato di cittadini impegnato da tempo per salvare la chiesa: sono stati proprio i cittadini a fare la proposta alla casa del popolo situata di fronte alla parrocchia. Non siamo a Brescello, il paese di don Camillo e Peppone, protagonisti dei racconti di Guareschi, ma in una paese di quella Toscana, una volta "rossa" dove chiesa e casa del popolo a distanza di molti decenni da quelle, storie tornano alla cronaca come attori principali ma stavolta senza troppi intoppi dall’una e dall’altra parte.

Per l’occasione, infatti, le sedie del circolo sono state utilizzate come panche, i tavoli sono stati spostati e uno di questi è diventato un altare. Il crocifisso e gli abiti talari li ha portati il parroco vinciano e così è stato possibile officiare la funzione liturgica. Stessa, modalità anche per le prossime settimane, si apprende in paese, in modo da dare ai fedeli del posto la possibilità di assistere alla messe senza dover peregrinare tra le parrocchie dei paesi vicini. Una quarantina le persone che si sono presentate alla messa nella prima occasione.

Nei mesi passati la parrocchia aveva tentato di fare delle funzioni all'aperto, ma il rischio intemperie era troppo elevato. Adesso che c'è un tetto gli sforzi possono essere concentrati altrove: servono 130mila euro per il restauro della chiesa che da 15 anni risente di importanti problemi strutturali. Il comitato paesano ha fatto inserire la parrocchia, di cui ci sono memorie storiche datate 1290, tra i "luoghi del cuore" del Fondo Ambiente Italiano, per cercare di recuperare risorse importanti per il consolidamento. Al momento ci sono oltre quattromila firme a sostegno del recupero dell’opera e della questione ne è informata anche la diocesi di Pistoia, sotto la quale si trova appunto la parrocchia di San Donato in Greti.

In un incontro pubblico dello scorso 23 luglio il geologo Luca Peruzzi, dopo un’analisi del caso, ha ammesso che la chiesa rischia il crollo se, nei prossimi dieci anni, non si interverrà in maniera sostanziale. Adesso sta alla curia e alla parte pubblica, in particolare, fare in modo che questo bene storico e religioso non vada perso per sempre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy sarà ospite di Amadeus a "Ora o mai più"

TELEVISIONE

Shalpy sarà ospite di Amadeus a "Ora o mai più"

Lucio Battisti: la sua «Avventura» parte dal Festival di cinquant'anni fa

Sanremo 1969

Lucio Battisti: la sua «Avventura» parte dal Festival di cinquant'anni fa

brad pitt & charlize theron

gossip

Brad Pitt e Charlize Theron stanno insieme (secondo la stampa inglese)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nino Frassica a Roccabianca, Amanda Sandrelli a Fidenza, aspettando Flashdance al Regio

VELLUTO ROSSO

Attesa per Flashdance al Regio

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Oltre mille richiedenti asilo Ma non tutti i comuni accolgono

IMMIGRAZIONE

Oltre mille richiedenti asilo Ma non tutti i comuni accolgono

VIA MICHELI

Senzatetto ucciso a pugni, assolto uno degli amici

Autobomba

Studenti parmigiani a Derry: «Ma noi ci sentiamo al sicuro»

INCHIESTA

«La compagnia del Cigno? Noi ci divertiamo di più»

Aveva 72 anni

Addio a Stefano Pavarani, l'avvocato che amava il calcio

MONTICELLI

Gioca sempre gli stessi numeri: ora ha vinto 36mila euro

COLORNO

Tibia e perone fratturati: don Seraphin verrà operato

Lutto

Addio ad Angelo Rossi, patriarca degli imprenditori

torrile

Donna di 79 anni cade in bicicletta a Rivarolo: le condizioni sono serie Video

METEO

L'inverno avanza, da mercoledì neve a bassa quota

Ondata di aria artica con venti forti e calo temperature

A Bar Sport

Baraye (saluta Parma?): "Se dai qualcosa, qui sei ricambiato con affetto"

PARMA

Cerca di rubare vestiti in via Mazzini: 17enne denunciato dalla polizia Video

POLEMICA

Romagnosi, prof contro la civetta. «Ricorda l'aquila fascista»

17commenti

anteprima gazzetta

Immigrazione (numeri, analisi e storie) in calo in provincia di Parma

furto

San Secondo: ladri messi in fuga e fotografati da un passante

viabilità

Senso unico alternato sul sovrappasso di via Cremonese su A1 e Tav, a Viarolo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Software anti-ladri: diamo tutti una mano

di Laura Frugoni

IL DISCO

Led Zeppelin I, quando la leggenda ebbe inizio Video

di Michele Ceparano

ITALIA/MONDO

tensioni

Frasi di Di Maio sulla Francia e l'Africa: scoppia un caso diplomatico. Parigi convoca l'ambasciatrice d'Italia

giallo

L'ombra della darknet sulla morte dello studente italiano a Parigi

SPORT

BASKET

Carpenedolo, i genitori ultrà insultano l'arbitro: l'allenatore ritira la squadra di 13enni

calcio

Il Milan espugna Marassi 2-0 e vola al 4° posto: curva Nord deserta per protesta Classifica

SOCIETA'

Evento tv

Celentano, apparizione lampo sul palco di "Adrian"

il caso

Luxuria spiega i transgender ai bimbi sulla Rai: esplode la polemica

MOTORI

ANTEPRIMA

Toyota, il nuovo Rav4 arriva a marzo

MOTORI

Citroën: ecco C3 Uptown, l'auto «pour homme»