18°

Napoli

Guardia Medica: "Non chiami per banalità". Muore per infezione scambiata per sciatica

medico
Ricevi gratis le news
3

Ipotizza il reato di omicidio colposo la Procura di Napoli che sta indagando sulla morte Giuseppe De Rosa, 48 anni, di Qualiano (Napoli), deceduto il 7 settembre, per una presunta infezione da streptococco, dopo essere stato curato per una sciatica ma, soprattutto, dopo avere chiesto più volte aiuto, anche alla guardia medica, che ha replicato di non chiamare più per questo tipo di «banalità».
A riferire quest’ultimo, raccapricciante particolare della triste vicenda, ai consulenti dello studio di patrocinatori stragiudiziali a cui si è rivolta la famiglia, è la moglie della vittima.
L’uomo, un operaio, malgrado le cure, continuava a stare male. Il calvario di Giuseppe è iniziato il 13 agosto con forti dolori alla schiena e alle gambe. Il medico gli prescrive dei medicinali, lui si prende, ma la situazione non cambia. I dolori continuano ad affliggerlo. A questo punto la moglie decide di portarlo nell’ospedale San Giuliano, nella vicina Giugliano in Campania. Dopo una ecografia Giuseppe viene dimesso. La diagnosi è sciatica. Inizia la cura di antidolorifici. I dolori non scompaiono. Anzi, aumentano e il 17 agosto deve intervenire il 118. Anche i sanitari dell’ambulanza gli somministrano anti dolorifici e poi vanno via, malgrado la reiterata richiesta di ricovero.
Il 19 agosto, sempre a causa dei forti dolori, va nel pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Anche lì gli viene diagnosticata una sciatica e anche questa volta i sanitari non ritengono necessario il ricovero ma solo una cura di antidolorifici. Il giorno dopo lo stato di salute dell’operaio peggiora: le gambe sono molto gonfie e non riesce a camminare. Chiamano la guardia medica perchè Giuseppe sta sempre più peggiorando, ma l’operatore risponde che non è il caso di contattarli per cose così banali, che c'erano persone che potevano morire d’infarto e che avrebbe potuto pure denunciarli.
Il 21 agosto lo stato di salute precipita: Giuseppe viene portato d’urgenza in ospedale, di nuovo a Pozzuoli. I medici lo vistano e lo giudicato in gravi condizioni. Dopo tre giorni emerge che il suo stato di salute è stato compromesso da una grave infezione: l’operaio viene ricoverato e inizia un calvario che finirà, nel peggiore dei modi, il 7 settembre.
Secondo i consulenti dello studio a cui si è rivolta la famiglia, sulle cause della morte saranno dirimenti i risultati degli esami istologici sui campioni di tessuto prelevati durante l'autopsia, eseguita mercoledì scorso.
Giovedì scorso, infine, si sono tenuti i funerali di Giuseppe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Patrizia

    15 Settembre @ 08.47

    Palesemente un caso di NEGLIGENZA.

    Rispondi

  • davide

    14 Settembre @ 19.47

    Bastet, tu lo dici con una laurea in tasca?

    Rispondi

  • Bastet

    14 Settembre @ 19.25

    Beh ma che schifo! Alcuni la laurea in medicina la comprano!!! Spero paghino fino alla fine dei loro giorni! Ma in Italia, la feccia non paga mai.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

2commenti

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

2commenti

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

6commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

ZOCCA

Un 16enne confessa l'omicidio del ragazzo trovato morto in un pozzo

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel