13°

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

Portata in Pakistan con inganno chiede aiuto a scuola

Matrimonio pakistano (foto d'archivio)

Ricevi gratis le news
0

China sui libri studiava con profitto, nel cassetto il sogno di un impiego nelle telecomunicazioni e un’amore da fiaba con l’uomo che lei avrebbe scelto, in Italia. Il futuro che desiderava le sarebbe stato strappato dalle mani dalla famiglia che, dopo averla costretta a lasciare la scuola che frequentava in provincia di Monza, con l'inganno l’avrebbe portata in Pakistan, dove l’ha lasciata privandola dei documenti, del permesso di soggiorno e della possibilità di rientrare nel nostro paese. Lei, 23 anni, ha chiesto aiuto alla sua ex scuola superiore, alla quale ha inviato una lettera: «vi prego, aiutatemi, voglio tornare in Italia».
Shaheen (nome di fantasia a tutela della sua sicurezza), gli occhi profondi e castani incorniciati da un viso dall’espressione dolce, era in quarta superiore quando suo padre, all’inizio del 2015, le ha impedito, così lei ha raccontato, di continuare a frequentare l’istituto tecnico dove era iscritta. All’epoca una professoressa avrebbe cercato di capire perchè avesse smesso di studiare non riuscendo però a contattarla. Poi nel 2017, al termine del suo ultimo viaggio in Pakistan, con la scusa di andare a trovare i parenti, in realtà con l’obiettivo di cercarle un marito, i genitori, ha riferito, l'hanno privata dei documenti necessari per far rientro nel nostro Paese. Lei si è inoltre innamorata di un altro uomo, facendo ancor più infuriare il padre. A luglio Sasheen ha scritto una missiva al suo ex istituto, spiegando la vicenda, telefonando più volte per sollecitare un intervento italiano. «I miei genitori non vogliono che stia con il mio ragazzo, la cultura nel nostro Paese non permette alle giovani di scegliere con chi stare, non vogliono che studi», ha raccontato la giovane all’ANSA che l’ha raggiunta al telefono in Pakistan.
«Ho provato a chiedere aiuto alla mia ambasciata ma non mi hanno ascoltata, vi prego, voglio tornare in Italia, è lì che vedo il mio futuro». La scuola ha denunciato l’accaduto ai carabinieri e alla Procura di Monza, spiegando che effettivamente la giovane era una studentessa modello, la cui sparizione da scuola era apparsa assolutamente ingiustificata. La documentazione sul caso è stata poi trasmessa alla Prefettura di Monza e Brianza perchè interessasse il Ministero degli Esteri.
«Se davvero la ragazza è trattenuta in ostaggio contro la sua volontà - ha commentato Paolo Grimoldi, esponente della Lega e vice presidente della commissione Esteri della Camera dei Deputati -, per la solita inaccettabile decisione del padre di non farla vivere alla occidentale e di volerle impedire un matrimonio libero con un ragazzo scelto da lei, chiediamo alla Farnesina di attivarsi immediatamente con le autorità del Pakistan per favorire il suo ritorno in Italia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Miss Mondo viene dal Messico

Vanessa Ponce de Leon

Bellezza

Miss Mondo viene dal Messico

torrechiara

la magia

Torrechiara, ore 7.56: c'era una volta un castello di nebbia, di vento e di sole Video

Scuola del Teatro Musicale – Tribute to Bohemian Rhapsody (Queen)

BOHEMIAN RHAPSODY

Omaggio ai Queen: Brian May fa i complimenti ai ragazzi di Novara

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

velluto

VELLUTO ROSSO

Un weekend a teatro tra comicità e danza: da Feydeau allo Schiaccianoci

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Luci a led, fioccano le lamentele

ILLUMINAZIONE

Luci a led, fioccano le lamentele

Tragedia di Ancona

«Così controlliamo le discoteche di Parma»

Serie A

Solo un punto per il Parma

Intervista

Mario Biondi: «Un concerto a Parma mi emoziona sempre»

Fidenza

Acqua pubblica, presto due nuove fontane

LUTTO

Don Dino Cardinali, l'umiltà al servizio della Chiesa

FORNOVO

Oggi l'addio a Sara, volontaria per missione

CARIGNANO

Nuova vita per l'ex asilo

serie A

I crociati non riescono ad affondare il Chievo in 10: al Tardini finisce 1-1 Foto Classifica

1commento

AGGRESSIONE

Giovanni, il fisarmonicista di strada, preso a pugni sotto casa

4commenti

anteprima gazzetta

Strade al buio: monta la protesta in città. La mappa delle criticità Video

2commenti

nella notte

Danneggia le auto fuori da una discoteca: 23enne denunciato

1commento

Noceto

Visoni «liberati». «Non cercate di catturarli, non sono gattini»

4commenti

Iniziativa record

Gli ultimi anolini solidali "fulminati" in dieci minuti: 130mila venduti in due giorni

Tizzano

Addio a Fattori, ruspista di Musiara morto a 55 anni

Treni

Nuovo orario, salta il «diretto» Parma-Torino

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La lezione di Parma a un Paese sfiduciato

di Michele Brambilla

EDITORIALE

I presepi a scuola non escludono nessuno

di Paolo Emilio Pacciani

4commenti

ITALIA/MONDO

ancona

Sei morti in discoteca: identificato il minore che ha spruzzato lo spray. Minacce al gestore

Catania

Coppia e due figli trovati morti: forse omicidio-suicidio

SPORT

il commento

Grossi: "Parma deluso ma il punto conquistato muove la classifica" Video

serie a

D'Aversa: "Possiamo recriminare: meritavamo di vincere" Video

SOCIETA'

roma

Ubriaco scende con l'auto la scalinata di Trinità dei Monti: denunciato

Roma

"Spelacchio is back". Acceso l'albero di Natale parlante della Capitale

MOTORI

SUV

Seat, l'anno del «Triplete»: fate largo a Tarraco

ANTEPRIMA

Gladiator: il nuovo pick-up di Jeep