10°

23°

Italia-Mondo

Bagnasco: "I clandestini sono nostri fratelli"

Ricevi gratis le news
0

 La Chiesa apre al testamento biologico. Lancia un appello in favore degli immigrati, perché anche i clandestini «sono nostri fratelli». Sottolinea che quello dell’immigrazione resta uno degli ambiti «più critici» della nostra vita nazionale. E all’Europa chiede di combattere la cristianofobia. I vescovi sono preoccupati per la situazione di povertà che investe la società, soprattutto le famiglie. Ma anche per le violenze nei confronti degli immigrati. Nella prolusione che ha aperto i lavori del Consiglio permanente della Cei, il presidente cardinale Angelo Bagnasco si è detto disponibile ad affrontare il problema della 'fine vità con una legge. Ma ha posto precisi paletti. Il provvedimento legislativo non deve legittimare in alcun modo l’eutanasia né l’«abbandono terapeutico». Bagnasco è tornato sulla vicenda di Eluana Englaro, per chiarire meglio cosa la Chiesa si aspetta da una legge ormai improcrastinabile. Ed ha insistito sul fatto che l’alimentazione e l’idratazione sono diverse dalle terapie sanitarie e vanno salvaguardate «se non si vuole aprire la strada ad esiti agghiaccianti anche per altri gruppi di malati che non sono in grado di esprimere ciò che vogliono». Non va staccata perciò la spina alla macchina che tiene in vita Eluana.
L’economia e la bioetica, l’immigrazione e il federalismo fiscale, la scuola e la giustizia sono stati i temi di attualità affrontati da Bagnasco al Consiglio dal quale uscirà la linea per il prossimo decennio. E che si è aperto a ridosso di un fatto cruciale come la nomina del segretario generale della Cei mons. Giuseppe Betori, storico braccio destro del cardinale Camillo Ruini, ad arcivescovo di Firenze. Spetta ora a Bagnasco scegliere il suo 'numero duè ed è probabile che dal vertice, che si chiuderà il 25 settembre, esca la terna di nomi da proporre al Papa, cui spetta la scelta del segretario.
 In generale, ha detto il presidente della Conferenza episcopale, l’Italia «non è il Paese da incubo descritto da analisti e pubblicisti». È un Paese che conosce ciclicamente «gli spasmi di un travaglio incompiuto», dove non mancano gli sforzi quotidiani di milioni di cittadini. Ma resta la preoccupazione per la situazione di affanno economico che investe la società. La linea che i vescovi auspicano venga seguita dal governo in tema di immigrazione è che gli extracomunitari vadano regolarizzati, integrati nella nostra società favorendo i ricongiungimenti familiari.  Il discorso di mons. Bagnasco è stato pieno di giudizi sull'operato del governo. Positivi sulle riforme lampo del ministro dell’Istruzione Gelmini e sul federalismo fiscale, scettici sugli interventi nel sociale. Mancano ancora infatti provvedimenti significativi in aiuto alle famiglie e a sostegno della natalità. Il presidente della Cei che ha espresso grande stima per il nobile compito degli insegnanti ed è tornato a chiedere il riconoscimento del diritto delle famiglie di scegliere le scuole cattoliche. È vista con favore anche la scelta di procedere verso un sistema più federalista, ma solidale. Ed ha proposto un nuovo sistema fiscale basato sul quoziente familiare che garantisca una maggiore equità.

(Aga)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

Lisa Ginzburg a Radio Parma

LIBRI

Lisa Ginzburg e il suo libro su pagine intonse: l'intervista di Radio Parma Ascolta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

10commenti

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

20commenti

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

gazzareporter

Via Cicerone, discarica a cielo aperto

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

SERIE B

Parma: stop anche per Dezi

5commenti

Sala

Colpi a raffica: rubati soldi, gioielli e una banana

mezzani

Rems più sicura: dopo la fuga di Solomon saranno alzate le recinzioni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

ITALIA/MONDO

Monza

Spara alla moglie in strada, poi si costituisce. Lei muore sull'ambulanza

violenza

Non solo Lucca: è allarme bullismo in tutta Italia (nuovi casi)

SPORT

Calcio

E Simy fa Ronaldo

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

classifica

L’astrofisica Branchesi e il chirurgo Testa(unici italiani) tra le cento persone più influenti per Time

SALUTE

Dall'analisi del sangue la diagnosi precoce per il tumore al polmone

MOTORI

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery