RETROSCENA

Brexit, e adesso? Ecco i 6 scenari possibili

Brexit, e adesso? Ecco i  6 scenari possibili
Ricevi gratis le news
0

Un gioco al buio. Sono almeno sei gli scenari possibili sulla strada della Brexit nel caso di bocciatura della ratifica da parte della Camera dei Comuni britannica dell’accordo di divorzio dall’Ue raggiunto da Theresa May a novembre con Bruxelles. Scenari carichi d’incognite - e al momento tutti privi di un sostegno maggioritario certo a Westminster - dall’opzione del 'no deal', ossia d’un traumatico addio senz'accordo, a quella di un secondo referendum destinato a rimettere in discussione, nelle intenzioni di chi lo auspica, il risultato del voto popolare del giugno 2016.

1. No deal: se nulla accade dopo la bocciatura, e se nessuna delle alternative fa breccia in Parlamento, l’iter della Legge sul recesso dall’Ue (Whithdrawal Bill) già approvata dalle Camere prevede che la sera del 29 marzo 2019 il Regno Unito esca dal club europeo senz'intesa di sorta. Anche a costo d’innescare un terremoto immediato su economia, dogane e confini. Il governo - sulla carta - può del resto comunicare questa la scelta di questa via senza metterla ai voti, a partire dal 21 gennaio, e a quel punto a Westminster non resterebbe che prenderne atto.

2. Secondo voto sull'accordo: l’esecutivo, in caso di un no alla ratifica, ha comunque tempo per preparare un nuovo piano d’azione, anche riproponendo sostanzialmente la medesima intesa, e tornare ai Comuni. Ma si tratta di un’opzione plausibile solo in caso di sconfitta di misura e comunque spendibile sino al 21 gennaio: termine previsto - a meno di un emendamento di modifica della legge di recesso - per la dichiarazione di 'no deal'.

3. Rinegoziazione complessiva con l’Ue: un terzo scenario è quello di richiedere l’estensione del termine negoziale di due anni per la Brexit, innescato con la notifica britannica dell’articolo 50 del Trattato di Lisbona nel marzo 2017, per tornare al tavolo della trattativa nella speranza di rivedere da cima a fondo l’intesa. Si tratta tuttavia di una prospettiva dilatoria legata alla disponibilità di Bruxelles (che finora ha escluso ogni rinegoziazione al pari di Downing Street).

4. Scioglimento del Parlamento ed elezioni anticipate: è l'obiettivo a cui punta in prima istanza il leader dell’opposizione laburista, Jeremy Corbyn. In teoria Theresa May potrebbe decidere di ricorrervi ella stessa, per uscire dall’impasse, ma dovrebbe avere il consenso di due terzi dell’aula. Sciolta la Camera, le urne potrebbero essere convocate al più presto nel giro di 25 giorni.

5. Voto di fiducia sul governo: per forzare la mano a May, Corbyn potrebbe sfidare l’esecutivo con una mozione di sfiducia - dopo la bocciatura o anche in tempi più brevi se il rinvio del voto di ratifica si protraesse - facendo leva sulle fratture in seno alla maggioranza. E sperando che la coalizione composta dal Partito conservatore e dagli alleati unionisti nordirlandesi del Dup non si ricompatti. Se la fiducia venisse a mancare, la premier si dovrebbe dimettere e scatterebbe un fase d’interregno di 14 giorni per verificare la possibilità di dar vita a un’altro maggioranza (per esempio favorevole a un tipo di Brexit modello 'Norvegia plus'). Altrimenti si tornerebbe alle urne.

6. Referendum bis: è lo sbocco auspicato dai sostenitori più convinti del fronte Remain e conta sull'appoggio (maggioritario, ma non totale) del gruppo laburista e su quello ipotetico di qualche decina di conservatori 'moderati', oltre che dei partiti minori d’opposizione. A sollecitarlo è anche un movimento di piazza che invoca un nuovo 'People's Vote' e che a ottobre ha radunato a Londra 700.000 manifestanti. Ma per innescarlo serve l'ok del governo (che oggi non c'è) e il sostegno d’una maggioranza parlamentare trasversale tutta da inventare. Senza contare il timore diffuso di approfondire le divisioni nel Paese, le complicazioni tecniche e i dubbi di legittimità sul tipo di quesito da porre (solo sull'accordo May o con l'inserimento di una scelta esplicita in favore del 'ripensamento' sulla Brexit?). E infine il fattore tempo, visto che secondo un team di costituzionalisti dell’University College London per delineare il quadro normativo necessario a convocarlo occorrerebbero come minimo 22 settimane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Wanda Nara

Wanda Nara

"STRISCIA"

Tapiro d'oro a Wanda Nara: "Icardi? Rinnova..."

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

gossip

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Indie, l’altra faccia del digital entertainment. Ecco 10 delle produzioni indipendenti più interessanti degli ultimi mesi - Foto

VIDEOGAME

Indie, l’altra faccia del digital entertainment: 10 produzioni interessanti Foto

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Fondo Imu-Tasi: non ci sarà il taglio da quasi 2 milioni per Parma. L'annuncio del sindaco Federico Pizzarotti  su Facebook

POLITICA

Fondo Imu-Tasi: niente taglio da quasi 2 milioni per Parma

L'annuncio del sindaco Federico Pizzarotti 

FATTO DEL GIORNO

Gli incidenti mortali sono più che raddoppiati nel 2018 a Parma: sotto accusa le distrazioni da cellulare

furti

Polisportiva Gioco: ritrovato il pulmino con le handbike rubato nella notte  Foto Video

"Visitati" anche i locali della Boxe Parma

3commenti

12 TG PARMA

Arrestato il pusher che vendeva hashish davanti all'Itis. Grazie a genitori e prof Video

1commento

CARABINIERI

Il cittadino eroe che ha aiutato i militari a bloccare il pusher violento

6commenti

piazzale santafiora

I ladri tornano a colpire a scuola: stavolta tocca alla Sanvitale Foto Video

12 TG PARMA

X-Law: installato in Questura il software che prevede i reati Video

1commento

Medesano

Arrivano i ladri in villa, 81enne si nasconde sotto le coperte

esame

Maturità: al classico secondo scritto di latino e greco, allo Scientifico matematica e fisica

PARMA 2020

Alinovi: «Riqualifichiamo il Palazzo ducale»

varsi

Schiuma e odori inconfondibili: ecco il risultato di uno sversamento illecito nel Ceno Foto

2commenti

LA SPEZIA

Patenti false e matrimoni combinati: smantellata la banda in azione anche a Parma

Denunciate sedici persone. 7 mila euro per 'sposarsi'

baseball

Mattia Mercuri al Parma Clima: firmato il contratto per la prossima stagione

12 tg parma

A Parma il magistrato che indagò Milosevic Video

BEDUZZO

Furto notturno nel bar, i ladri sullo smartphone della titolare

20 GENNAIO

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico all'interno delle tangenziali Mappa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Fuga dal voto (17 milioni) contro la rissa dei politici

di Vittorio Testa

1commento

IL DISCO

Led Zeppelin I, quando la leggenda ebbe inizio Video

di Michele Ceparano

ITALIA/MONDO

PONTE MORANDI

Il sindaco di Genova: "Il nuovo ponte sarà percorribile il 15 aprile 2020"

MILANO

Quattro condanne fino a 9 anni per il ferimento del figlio della Ventura

SPORT

PARMA CALCIO

Jiang Lizhang annuncia il "suo" aumento di capitale

12 TG PARMA

Mercato: il Parma sempre su El Kaddouri, in attacco sfida Stepinski-Diabatè Video

SOCIETA'

Hawaii

Incontro ravvicinato con lo squalo bianco più grande del mondo

LIBRI

"Il Bugiardino" di Marilù Oliva - "Nonostante, libera" di Bruna Orlandi

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai