Animali

Avvelenata la cagnetta di Susanna Tamaro

Un boccone avvelenato. Il dolore della scrittrice

Avvelenata la cagnetta di Susanna Tamaro

Susanna Tamaro con Pimpi

Ricevi gratis le news
0

L’aveva adottata in un canile sei mesi fa. Era diventata parte della sua famiglia, un affetto profondo, e sperava di invecchiare con lei. Invece, un boccone avvelenato gliel'ha portata via. Come succede a tanti cani in Italia. Susanna Tamaro ha raccontato su Facebook il dramma della sua cagnetta, Pimpi. Una cagnolina fantasia dal pelo nero e marrone e le grandi orecchie, trovata nel canile di Orvieto, dove la scrittrice triestina vive oggi, in una grande casa in campagna. Una vicenda che ha suscitato grande impressione fra le associazioni animaliste, che hanno chiesto a governo e parlamento di inasprire le pene per questo reato.

«Pimpi è morta ieri, uccisa da un boccone avvelenato - ha scritto l’autrice di "Va' dove ti porta il cuore" - Era con me da appena sei mesi. Addio, piccolo raggio di luce, meraviglioso arcobaleno che hai allietato un tempo purtroppo così breve».
Con Pimpi, ha raccontato Tamaro, era stato da subito «un grandissimo amore. Eri intrepida, ma mai fanatica, allegra e ubbidiente, amavi i cani, i gatti, i bambini. Amavi il mondo intero». «Avresti dovuto essere il cane della mia vecchiaia - ha aggiunto la scrittrice -. Nei lunghi anni di compagnia, con la tua gioiosa felicità saresti stata l’antidoto naturale all’inevitabile malinconia del passare degli anni. Ma purtroppo non è stato così».

Le associazioni animaliste hanno espresso solidarietà a Susanna Tamaro e hanno sostenuto la necessità di colpire più duramente chi commette questo reato. «Alla Commissione Affari Sociali della Camera - ha detto la Lav - sono depositate due proposte di legge, Frassinetti e altri (FdI) e Brambilla (FI), entrambe positive, ma per le quali non è ancora iniziato l'esame».

La ong «sollecita i Ministri della Giustizia Bonafede, dell’Ambiente Costa e della Salute Grillo a impegnarsi per realizzare subito questa legge». Per Animalisti italiani «il Parlamento deve trasformare in legge l’ordinanza ministeriale contro i bocconi avvelenati e soprattutto adottare delle misure restrittive sulla vendita delle sostanze velenose».

Proprio oggi, il quotidiano britannico Sun ha riferito che a dicembre uno dei cani della principessa Beatrice di York, figlia del principe Andrea e di Sarah Ferguson, è morto dopo essere stato avvelenato in modo misterioso durante una passeggiata nel parco della residenza di Windsor.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

gossip

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte

PGN

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Locanda del culatello

CHICHIBIO

«Locanda del culatello» C'è del nuovo e del buono nella Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Polisportiva Gioco, la notte più amara: rubato il pulmino con le handbike Foto

furti

Polisportiva Gioco, la notte più amara: rubato il pulmino con le handbike Foto Video

"Visitati" anche i locali della Boxe Parma

12 TG PARMA

X-Law: installato in Questura il software che prevede i reati Video

piazzale santafiora

I ladri tornano a colpire a scuola: stavolta tocca alla Sanvitale Foto Video

esame

Maturità: al classico secondo scritto di latino e greco, allo Scientifico matematica e fisica

Medesano

Arrivano i ladri in villa, 81enne si nasconde sotto le coperte

CARABINIERI

Il cittadino eroe che ha aiutato i militari a bloccare il pusher violento

3commenti

PARMA 2020

Alinovi: «Riqualifichiamo il Palazzo ducale»

varsi

Schiuma e odori inconfondibili: ecco il risultato di uno sversamento illecito nel Ceno Foto

BEDUZZO

Furto notturno nel bar, i ladri sullo smartphone della titolare

Gup

Minacciava l'ex, condannato a un anno e 4 mesi

Intervista

Il ministro Centinaio: «I cinghiali sono troppi. Ora basta»

2commenti

Tribunale

Sdoganò un prototipo di Formula Sae, assolto il presidente del Cepim

Comune di Parma

Giorno della Memoria, tra le iniziative la lectio di Renata Segre

PALLACANESTRO

Cska, un baluardo in Valtaro

AUTOSTRADA

Un'auto si ribalta in A1: grave un giovane. Per ore code a Terre di Canossa

Autocisa: pioggia tra Fornovo e Pontremoli

via della Repubblica

Benedizione degli animali in Sant'Antonio: tradizione che si ripete (con successo) Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

C'ERA UNA VOLTA

Il viaggio e l'avventura: l'età dell'autostop

di Italo Abelli

EDITORIALE

Come cambia la nostra vita in mezzo agli umanoidi

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

maxi-archivio

Rubate 770 milioni di e-mail: è il più grande furto del genere della storia

Russia

Scontro fra due caccia, ignota la sorte degli equipaggi

SPORT

MILANO

Il figlio dell'ex ct Lippi minacciato di morte e picchiato

calcio

Anche Mayweather alla festa nello spogliatoio della Juve per la Supercoppa

SOCIETA'

20 GENNAIO

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico all'interno delle tangenziali Mappa

la storia

Il piccolo migrante annegato con la pagella cucita addosso (reso noto da una vignetta)

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai