22°

Viminale

Migranti, gli sbarchi sono calati del 94%

34 migranti ex Diciotti individuati a Ventimiglia
Ricevi gratis le news
1

Crollano gli sbarchi dei migranti in Italia e il calo raggiunge il 94%. Nei primi tre mesi dell’anno (dal 1 gennaio al 15 marzo) sono stati 335 gli arrivi sulle nostre coste , mentre nello stesso periodo dello scorso anno si era raggiunta la cifra di 5.945. E’ il quadro che emerge dalle statistiche rese note dal Viminale, che riguardano anche i rimpatri: dall’inizio dell’anno fino al 13 marzo sono stati 1.354, di cui 1.248 forzati e 106 volontari assistiti. Numeri che indicano che le espulsioni sono pari a quattro volte gli arrivi.
«335 sbarcati (rispetto ai 5.945 nello stesso periodo dell’anno scorso), 1.354 espulsi, un solo cadavere recuperato in questo 2019. I dati confermano che passiamo dalle parole ai fatti», ha commentato il ministro dell’Interno Matteo Salvini, che già qualche giorno fa aveva anticipato questi cifre durante il question time.E aveva spiegato come nel contrasto all’immigrazione clandestina fosse determinante, oltre alla legge Sicurezza, anche la revisione dei permessi per i richiedenti asilo, che hanno portato dal 57% a 79% i respingimenti delle relative domande. Il calo ha riguardato soprattutto i permessi umanitari passati dal 27% dei primi tre mesi del 2018 all’attuale 2%.
Se è indubbio che il calo degli sbarchi abbia portato a una diminuzione dei morti,il numero delle vittime tra chi tenta di raggiungere l’Europa attraversando il Mediterraneo resta comunque impressionante. Secondo l’Oim, l’Agenzia delle Nazioni Unite per la migrazione dal 1 primo gennaio al 10 febbraio di quest’anno 216 persone hanno perso la vita sulle tre principali rotte del Mediterraneo (erano 403 nello stesso periodo dell’anno scorso).
Al di là dei numeri certificati, la realtà degli arrivi sulle nostre coste resta più complessa. «Se i dati degli sbarchi dalla rotta libica sono crollati, sono aumentati gli sbarchi fantasma dalla rotta tunisina, che sono preoccupanti» ha lanciato l’allarme qualche giorno fa davanti alla Commissione Antimafia il pm di Palermo Marzia Sabella, che ha parlato di organizzazioni italo-tunisine in grado di garantire «viaggi continui» ,"la non identificazione dei soggetti trasportati» e il trasferimento dei migranti dalla Sicilia, alle città Europa, passando per il Norditalia.
E forse non è un caso che sono soprattutto tunisini i migranti che sbarcano sulle nostre coste : 67 dei 335 arrivati in questi primi tre mesi, a fronte di 57 bengalesi e 48 algerini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • atipofachiro

    18 Marzo @ 08.43

    sarebbe forse il caso di pubblicare i numeri degli arrivi via terra.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La  'sexyprof' si candida alle Europee  in lista Popolari

elezioni

La 'sexyprof' si candida alle Europee in lista Popolari

2commenti

Charlize Theron

Charlize Theron

usa

Charlize Theron confessa, mio figlio Jackson è una bambina

Corona: giudici, per lui carcere soluzione adeguata

gossip

Corona, i giudici: "Per lui il carcere è la soluzione adeguata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

IL DISCO

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

di Michele Ceparano

1commento

Lealtrenotizie

Ciclista a terra a Pilastro: è in gravi condizioni

incidente

Ciclista a terra a Pilastro: è in gravi condizioni

a passeggio

Pasqua in città: foto-cronaca di una giornata tra arte e relax

a Sanguigna

Paura per un ciclista caduto: trasportato al Maggiore dall'elisoccorso

il messaggio

Il Vescovo Solmi: "Le croci di tanti sono le nostre: che sia una Pasqua collettiva"

solidarietà

Parma fa squadra e vince: cena per 1500 a San Patrignano Foto

COMUNE

Come vengono spesi i soldi delle multe

4commenti

MEMORIA

23 aprile '44: la guerra arriva dal cielo

WEEKEND

Tra cacce al tesoro, castelli e... vintage: l'agenda di Pasqua e Pasquetta

Fidenza

Raffica di razzie: il ritorno dei ladri di polli

CATTEDRALE

Adrielle e gli altri: «Il nostro sogno di diventare cristiani si è avverato»

COLLECCHIO

«Il centro è sporco per la maleducazione dei padroni dei cani»

1commento

INIZIATIVA

Balli, market e food truck: com'è vintage la Ghiaia Le foto

serie A

Un bel Parma ferma il Milan

gazzareporter

Se il parco Ferrari diventa orinatoio per tifosi maleducati Foto

2commenti

PREVIDENZA

Tagli alle pensioni. È scontro fra Pizzarotti e i 5 Stelle

TURISMO

«I cinesi amano cibo e cultura: Parma investe sulla promozione»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La battaglia di Greta contro la nostra folle idea di sviluppo

di Vittorio Testa

IL CINEFILO

Dalla Cortellesi 007 al Campione: tutti i film di Pasqua - Il video

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

attentati

Otto esplosioni in Sri Lanka: 207 morti e almeno 450 feriti. La Farnesina verifica la presenza di italiani

1commento

Sri Lanka

Tra i morti anche la chef star della tv e la figlia: il selfie prima dell'esplosione

SPORT

sport

Tennis, Fognini nella storia: vince il torneo di Montecarlo

baseball

Il Parma Clima fa il bis: 2-7 a Godo

SOCIETA'

Disavventure

Ingroia ubriaco all'aeroporto di Parigi, niente volo per lui

1commento

VELLUTO ROSSO

I concerti di Pasqua, aspettando Mogol e il "Requiem"

MOTORI

IL SALONE

New York, news e curiosità dagli stand

MOTORI

Arona, Ibiza e Leon a tutto gas: il senso di Seat per il metano