18°

28°

Italia-Mondo

Berlusconi non lo invita: Epifani furibondo

Berlusconi non lo invita: Epifani furibondo
Ricevi gratis le news
1

di Paolo Tavella

L’ira di Guglielmo Epifani si abbatte sul governo ma soprattutto su Cisl e Uil. All’indomani dell’incontro «riservato» a palazzo Grazioli fra Silvio Berlusconi, alcuni ministri, la presidente di Confindustria Marcegaglia e i segretari di Cisl e Uil Bonanni e Angeletti, cui la Cgil non è stata invitata, tra le tre confederazioni è ormai scontro aperto. Come dimostra anche la differente strategia che Cisl e Uil da una parte e Cgil dall’altra mettono in pratica in queste ore. La Cisl ieri ha annunciato ufficialmente di rinunciare allo sciopero di domani contro la riforma dell’Università. La Uil sta prendendo tempo ma alla fine aderirà. La Cgil ha deciso di andare avanti e in più, ieri pomeriggio, ha formalizzato la scelta di uno sciopero generale da tenersi il 12 dicembre in concomitanza con quello dei metalmeccanici.

Una divisione che testimonia ormai una rottura completa che sarà sancita definitivamente con il prossimo accordo sulla riforma dei contratti. Per quanto riguarda lo sciopero generale, sarà almeno di quattro ore e i dettagli saranno messi a punto lunedì da una riunione di segreteria. L’indicazione è quella di organizzare la mobilitazione a livello provinciale o regionale escludendo lo svolgimento di una manifestazione nazionale a Roma. Ma ieri a mandare su tutte le furie il segretario generale della Cgil è stata la riunione «carbonara» dell’altra sera a casa del premier, con i leader di Cisl e Uil che uscivano furtivamente dal retro di palazzo Grazioli. «Quello che è accaduto se confermato è gravissimo, una cosa senza precedenti. Il presidente Berlusconi dimostra di non avere alcun rispetto. Sul tema della crisi il governo non prevede momenti formali di confronto con tutte le parti sociali, mentre quelli riservati li tiene solo con alcuni soggetti, escludendo la Cgil, l’Ugl e tutte le altre rappresentanze di impresa».

Ma la vera irritazione Epifani la riserva a Angeletti e Bonanni ai quali annuncia di aver scritto una lettera in cui chiede conto dell’incontro che, se confermato, «apre un problema formale nei rapporti con le altre organizzazioni sindacali e con la Confindustria». Dalla Cisl nessuna reazione mentre Luigi Angeletti, pur smentendo senza molta convinzione l’invito a palazzo Grazioli, punta il dito sui comportamenti della Cgil. «Diserta i tavoli anche con le controparti naturali, ha rotto l’alleanza con Cisl e Uil in tutte le recenti occasioni di accordi, da quello con la Confcommercio, sino al pubblico impiego, passando per la Confindustria. Ha proclamato, in splendida solitudine e con buona pace dell’unità sindacale, scioperi e manifestazioni in ogni parte d’Italia e in varie categorie e ha infine deciso di indire, già da molte settimane, uno sciopero generale per il prossimo mese di dicembre senza degnarsi, quantomeno, di consultare né la Cisl né la Uil. Se c'è quindi un piano preordinato di divisione del sindacato, questo è quello posto in essere dalla sola Cgil». Ieri intanto è stato raggiunto l’accordo per il rinnovo del contratto dei quasi 190 mila lavoratori dei ministeri. A firmare Cisl, Uil, Confsal, ma non la Cgil, le Rdb e la Flp-Cse. L'accordo prevede un aumento di 70 euro per intero sullo stipendio tabellare più 8 euro come «coda» del precedente contratto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    14 Novembre @ 09.56

    Vi ricordate quando vi era al governo il primo centrosinistra? abolizione degli scioperi ed i contratti arrivavano da Roma, addirittura fu necessario l'intervento degli esperti per spiegare le varie classi stipendiali, D1, C3, ecc. Ora che vi è il centrodestra la Cigl diventa intransigente, non va bene niente e via scioperi a destra e manca. Sembra che in questo sindacato non si siano accorti che le fabbriche sono senza lavoro e che stiamo entrando in una gravissima crisi economica.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"