19°

29°

Italia-Mondo

Eluana, la Cassazione ha deciso: "Stop all'alimentazione". E si accende la polemica: voi come la pensate?

Eluana, la Cassazione ha deciso: "Stop all'alimentazione". E si accende la polemica: voi come la pensate?
Ricevi gratis le news
6

Le sezioni unite civili della Cassazione hanno respinto il ricorso presentato contro il decreto dello scorso luglio della Corte d’appello di Milano che autorizzava lo stop ai trattamenti che tengono in vita Eluana Englaro, in stato  vegetativo da 16 anni. Per la Cassazione va considerato inammissibile il ricorso della Procura di Milano contro il provvedimento che autorizzava a sospendere l'alimentazione forzata alla giovane, appunto. Il permesso di «staccare la spina» ad Eluana, in coma irreversibile dal 1992, diventa così definitivo «È la conferma che viviamo in uno stato di diritto», ha detto il padre della ragazza, Beppino Englaro.

Arrivano critiche politiche dal centrodestra. «Davvero non pensavamo si arrivasse a tanto. La Cassazione firma la condanna a morte di Eluana Englaro ed apre una ferita profonda nel Paese difficilmente rimarginabile». Lo afferma Isabella Bertolini, deputata del Pdl, secondo la quale, «la decisione della Suprema corte segna l'entrata in vigore dell’eutanasia nel nostro Paese».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    14 Novembre @ 13.50

    Io penso che era ora! Eluana non è morta per colpa della cassazione è morta 16 anni fa quando è entrata in coma irreversibile! I benpensanti, i preti e tutta questa cerchia di persone non ha la minima idea di cosa voglia dire "vivere" in quello stato (neanche io ne ho la minima idea) e nessuna delle succitate persone sa la vita che deve fare un parente per accudire una persona in questo stato...dopo 16 anni di coma irreversibile (che vuol dire che non si sveglierà mai più! non so se i succitati sanno cosa vuol dire coma irreversibile), alimentata con le macchine forse ora avrà un pò di pace! e con lei la famiglia.

    Rispondi

  • ROBERTA

    14 Novembre @ 13.10

    Da troppo tempo si parla di questo "caso"io credo che se stia parlando troppo e male. questa famiglia ha passato 17 anni ad assistere la propria figliola senza mai vedere nulla di positivo quindi xche continuare a vedere soffrire eluana e soprattutto la sua famiglia. Io saro molto schietta non bisogna indugiare oltre. Questa ragazza non deve piu soffrire ma all'istante non come hanno detto in 20 giorni questa è una crudelta ulteriore

    Rispondi

  • simo

    14 Novembre @ 10.29

    Credo sia necessario distinguere cosa personalmente e soggettivamente sia "vita". Farsi un esame di coscienza distunguendo fra chi dopo 16 anni insiste a tenere in vita una persona pur di non staccarsene. Si parla che è omicidio e si fa del moralismo cattolico .... ma se la scienza fosse rimasta ferma e tutte queste cure artificiali non ci fossero ....la natura avrebbe veramente fatto il suo corso. Anch'io farei tutto il possibile per salvare e "riportare alla vita" qualcuno di caro, ma dopo 16 anni con una sentenza medica di coma irreversebile direi basta. Se quello per qualcuno è vivere, si metta nei panni altrui per un istante ....in quelli di Eluana .....E' facile fare i moralisti nei confronti degli altri.

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    14 Novembre @ 09.42

    Arriva l'elisoccorso, si fa di tutto, al pronto soccorso e in rianimazione, poi sempre più spesso ci assale il forte dubbio che forse era meglio lasciare stare. A persone colpite da malattie incurabili, es. SLA, vengono attivati interventi sostitutivi delle funzioni vitali per prolungare la vita, a volte di anni. Negli anni 80 il testo di "medicina intensiva di P.Levin" così si esprimeva nelle prime pagine: "Il trattamento sostitutivo delle funzioni vitali ha ragione di esistere quando vi è la possibilità di curare la patologia di base che ha creato queste condizioni." Oggi sono assalito da molti dubbi: quanto i DRG pesano sulle scelte dell'accanimento terapeutico? Quanto l'egoismo nostro, di volere vicino il nostro caro per qualche giorno di più? Spesso non sarebbe meglio lasciare che la natura faccia il proprio corso? Alcuni cervelloni ( rai 3 ore 8,20 di oggi) affermano che nello stato vegetativo non si sente il dolore, la fame e la sete, ma loro ci sono stati nello stato vegetativo per affermare questo??? hanno letto le testimonianze di chi si è ripreso dal coma ??? Di una cosa sono sicuro, nel mio lavoro non staccherò la spina e non interromperò mai l'alimentazione a nessuno ! Per quanto riguarda la corte di cassazione lasciamo stare, stendiamoci sopra un velo pietoso.

    Rispondi

  • francesca

    14 Novembre @ 08.43

    con questa disgraziata sentenza si è introdotta l'eutanasia prima ancora che sia legge

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Manovra

Di Maio: "Il reddito di cittadinanza solo agli italiani". E Salvini applaude

1commento

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse