17°

27°

Italia-Mondo

Rai, attesa per le dimissioni di Villari

Rai, attesa per le dimissioni di Villari
Ricevi gratis le news
0

Per la presidenza della commissione parlamentare di vigilanza sulla Rai è il giorno della verità. Questo pomeriggio alle 14,15 la commissione si riunirà per la prima volta, convocata dal suo presidente, il senatore del Pd Riccardo Villari, eletto con i voti della maggioranza. C'è molta incertezza su quanto potrà accadere, perchè Villari non ha ancora ufficialmente annunciato le sue dimissioni da presidente per lasciare il posto al senatore Sergio Zavoli, il candidato del Pd che piace anche al Pdl. Ieri Villari, che già martedì sera aveva incontrato il presidente del Senato, Renato Schifani, ha incontrato anche il presidente della Camera, Gianfranco Fini. Ma non ha annunciato le sue dimissioni. In una nota ha poi precisato che «nel rispetto istituzionale dell’incarico che ricopre e del ruolo di garante della Commissione, la sede propria per qualsiasi comunicazione e o determinazione è quella istituzionale, quindi la commissione stessa». Fini, al termine del colloquio con Villari, si è limitato a rendere noto di aver «preso atto delle sue considerazioni e valutazioni». 
La vicenda riguardante la presidenza della commissione di vigilanza sulla Rai non si è quindi ancora chiarita, anche se il Pd ha indicato in Sergio Zavoli il suo candidato in sostituzione del portavoce dell’Italia dei Valori, Leoluca Orlando, su cui c'era il veto della maggioranza, e che si è dimesso dalla commissione insieme ad un secondo rappresentante dell’Idv. Il Pd è certo che Riccardo Villari oggi si dimetterà da presidente. Lo ha annunciato la capogruppo dei senatori del Pd, Anna Finocchiaro, al termine della riunione del direttivo del gruppo convocata per decidere eventuali sanzioni contro Villari.
L’incertezza, quindi, regna sovrana. Ed il Pdl non dà per scontato che Zavoli possa essere il nuovo presidente. La decisione, hanno affermato il capogruppo del Pdl alla Camera, Fabrizio Cicchitto ed il presidente dei senatori, Maurizio Gasparri, è nelle mani di Villari che è stato eletto regolarmente e quindi la decisione sulle sue dimissioni spetta soltanto a lui. Se il Pd, ha aggiunto, Cicchitto, avesse avuto il buon senso di proporci Zavoli due mesi fa «questa vicenda si sarebbe conclusa prima». Ma ora, ha ribadito Gasparri, «il cerino è nelle mani di Villari».
È stato intanto risolto il problema dell’ingresso di Sergio Zavoli nella commissione di vigilanza. Per fargli posto si dimetterà il vice capogruppo del Pd al Senato, Nicola Latorre, dalemiano. Intanto Sergio Zavoli è in fiduciosa attesa degli eventi. «La cosa mi pare su un terreno molto scivoloso, questo Villari non se ne vuole andare», «avrà le sue buone ragioni»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Un disperso nella zona di Albareto: soccorritori al lavoro

Il Soccorso alpino: foto d'archivio

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

2commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

PARMA-CAGLIARI

Oggi ci vorrà un Parma da battaglia

Segui gli aggiornamenti in tempo reale dalle 15

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

8commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"