-1°

14°

SCUOLA

La linea sismica del Taro nella lezione di Straser

La linea sismica del Taro nella lezione di Straser
Ricevi gratis le news
0

La sua conformazione geologica espone il nostro territorio al rischio di scosse sismiche. Movimenti costantemente monitorati dalla comunità scientifica le cui ricerche hanno compiuto passi da gigante, elaborando strumenti in grado di prevedere tali fenomeni. Le cause che determinano i terremoti ed i più innovativi sistemi di analisi sono stati al centro di una giornata di studio che, nelle aule di Ingegneria al Campus, ha avuto come protagoniste due classi del Liceo di scienze applicate «Carlo Emilio Gadda» di Fornovo e dello scientifico «Zappa Fermi» di Borgo Val di Taro.
Tra i relatori del convegno «Un Centro per gli studi sismici e per l’Educazione ambientale a Fornovo di Taro», promosso dal Dipartimento di Ingegneria Civile, dell’Ambiente, del Territorio e Architettura dell’Università degli Studi di Parma, anche il geologo Valentino Straser. L’esperto parmigiano, che è anche componente del team di ricerca International Earthquake and Volcano Prediction Center di Orlando, in Florida, ha illustrato agli studenti la linea sismica del Taro ed i recenti risultati degli studi da lui stesso condotti. Straser ha parlato di una nuova classe di precursori sismici basati sulle interferenze elettromagnetiche che «anticipano» l’arrivo di forti terremoti. «Un notevole impulso alla ricerca, nel nostro territorio, potrebbe arrivare dalla realizzazione di una stazione sismografica nell’area dell’ex giacimento petrolifero di Vallezza, a Fornovo - ha spiegato Straser -: il progetto c’è già e tale struttura si rivelerebbe fondamentale ai fini del monitoraggio del rischio sismico presente in queste zone, che per la loro fragilità diventano un laboratorio a cielo aperto». Le tante domande formulate ai relatori ed agli studiosi presenti al convegno sono l’espressione più evidente dell’interesse che tale argomento ha suscitato fra gli studenti delle due scuole coinvolte. «Abbiamo potuto approfondire un lavoro iniziato già in classe, grazie proprio al professor Straser, nostro docente, che ci ha spiegato come avvengono i terremoti e le criticità delle zone in cui viviamo» fa notare Giorgia Pesci, della classe VA del «Gadda» di Fornovo. «Alla luce anche delle recenti scosse verificatesi dalle nostre parti, pensiamo sia utile ed opportuno approfondire questo argomento» le fanno eco i compagni di classe Juan David Vargas e Nicholas Cattabiani. Per i ragazzi, il convegno è stato anche il primo approccio con il mondo universitario. «E questo è stato un altro motivo di interesse, a prescindere dalla facoltà che ognuno di noi sceglierà - racconta Francesco Gaetano, anch’egli studente del Gadda -; da questa giornata potremmo magari trarre spunto per la tesina di maturità, che dovrà avere un elevato contenuto scientifico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Alunna di 9 anni scrive alla Regina Elisabetta, lei risponde

Calerno

Bimba di Reggio scrive alla Regina Elisabetta, lei risponde

torrechiara

la magia

Torrechiara, ore 7.56: c'era una volta un castello di nebbia, di vento e di sole Video

Scuola del Teatro Musicale – Tribute to Bohemian Rhapsody (Queen)

BOHEMIAN RHAPSODY

Omaggio ai Queen: Brian May fa i complimenti ai ragazzi di Novara

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

velluto

VELLUTO ROSSO

Un weekend a teatro tra comicità e danza: da Feydeau allo Schiaccianoci

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

I crociati non riescono ad affondare il Chievo in 10: al Tardini finisce 1-1 Foto

serie A

I crociati non riescono ad affondare il Chievo in 10: al Tardini finisce 1-1 Foto

serie a

D'Aversa: "Possiamo recriminare: meritavamo di vincere" Video

Di Carlo, Chievo mi è piaciuto e la prima vittoria arriverà

AGGRESSIONE

Giovanni, il fisarmonicista di strada, preso a pugni sotto casa

2commenti

anteprima gazzetta

Strade al buio: monta la protesta in città. La mappa delle criticità Video

nella notte

Danneggia le auto fuori da una discoteca: 23enne denunciato

1commento

Iniziativa record

Gli ultimi anolini solidali "fulminati" in dieci minuti: 130mila venduti in due giorni

Noceto

Visoni «liberati». «Non cercate di catturarli, non sono gattini»

4commenti

Tizzano

Addio a Fattori, ruspista di Musiara morto a 55 anni

Treni

Nuovo orario, salta il «diretto» Parma-Torino

IL CASO

Due anni fa: Sfera Ebbasta a Parma, il fuggi fuggi per lo spray urticante e la tragedia evitata

4commenti

IL VICE PREMIER

Salvini atteso per il 18 a Sorbolo davanti alle case confiscate alla 'ndrangheta

2commenti

ALESSANDRO ROSATI

«I miei capperi ascoltano Verdi»

inziativa

"Festa del raccolto urbano": raccolti i cachi di 142 alberi (a fin di bene) Foto

1commento

12 TG PARMA

Piazza, il giorno dell'albero. Pizzarotti: "Una grande comunità" Video

WEEKEND

Presepi, mostre e cortei. E il Natale si avvicina: l'agenda della domenica

INTERVISTA

Massimo Lopez e Tullio Solenghi a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La lezione di Parma a un Paese sfiduciato

di Michele Brambilla

EDITORIALE

I presepi a scuola non escludono nessuno

di Paolo Emilio Pacciani

4commenti

ITALIA/MONDO

ancona

Sei morti in discoteca: identificato il minore che ha spruzzato lo spray. Minacce al gestore

Catania

Coppia e due figli trovati morti: forse omicidio-suicidio

SPORT

il commento

Grossi: "Parma deluso ma il punto conquistato muove la classifica" Video

Serie A

L'esordio di Prandelli con il Genoa finisce con un pari. 1-1 con la Spal

SOCIETA'

roma

Ubriaco scende con l'auto la scalinata di Trinità dei Monti: denunciato

Roma

"Spelacchio is back". Acceso l'albero di Natale parlante della Capitale

MOTORI

SUV

Seat, l'anno del «Triplete»: fate largo a Tarraco

ANTEPRIMA

Gladiator: il nuovo pick-up di Jeep