15°

24°

fornovo

I ragazzi del Gadda: non avrete il nostro odio

I ragazzi del Gadda:  non avrete il nostro odio
Ricevi gratis le news
0

La scuola si interroga dopo i fatti di Parigi. È accaduto all’Istituto Gadda di Fornovo, dove i rappresentanti di istituto, Luna El Maataoui e Gianluca Prisco, hanno organizzato un’assemblea straordinaria. Un momento di riflessione e di dialogo per confrontarsi e capire meglio cosa sta accadendo, analizzando il punto di vista storico e religioso, grazie anche agli ospiti invitati per l’occasione.
«Da subito – spiegano i rappresentanti – abbiamo capito che non sarebbe stato per niente facile. Nonostante ciò, ci sentivamo in dovere di parlarne soprattutto nella nostra scuola in cui è presente una forte diversità culturale. Insieme abbiamo deciso che volevamo far capire che Islam e Isis non sono sinonimi. Volevamo che attraverso il dialogo i ragazzi capissero che non dovevamo lasciarci intimorire e che restare uniti era possibile e doveroso. “Non avrete il nostro odio”, così abbiamo deciso di intitolare l’assemblea – proseguono gli studenti – e abbiamo invitato don Enzo Salati, parroco di Felegara, Mohamed Amin Attarki e Adel El Moudden a rappresentare la comunità musulmana. Grazie ai nostri ospiti abbiamo capito cos’è l’Islam e cos’è l’Isis e soprattutto che Cristianesimo e Islam non sono in contrapposizione. Non avrete il nostro odio né la nostra paura: è questo il messaggio che volevamo lasciare».
«Nella situazione attuale, così come in tanti “ieri” della storia – ha osservato le dirigente Margherita Rabaglia –, a fare la differenza saranno gli uomini gusti. Ci piace usare questo termine, che come istituto abbiamo imparato a conoscere nella persona di Pellegrino Riccardi, il pretore di Fornovo che a suo rischio personale salvò famiglie ebree dalla deportazione nazista. Per essere giusti – ha proseguito la dirigente – servono ragioni che alimentino un coraggio più forte della paura. E a Parigi questo coraggio ce l’hanno avuto in tanti, nell’aiutare e soccorrere altre persone».
Rispetto e reciprocità sono state le parole chiave usate dai rappresentanti religiosi. «Tra i giovani noi possiamo e dobbiamo seminare concetti di pace e di amicizia – ha detto don Salati – a cominciare dai ragazzi delle elementari quando vengono all’oratorio e nello stesso tempo dobbiamo pretendere il rispetto per le nostre idee e la nostra espressione religiosa. Dipende poi da colui che cammina, come dice una iscrizione a Parigi nei pressi della Torre Eiffel, essere “tomba o tesoro”, cioè affogare i sani principi oppure conservarli e diffonderli come fossero un prezioso tesoro. Questo è un traguardo per raggiungere il quale occorre anche l’aiuto della propria famiglia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mondiali, continua lo spettacolo (di bellezze) sugli spalti Gallery

Russia

Mondiali, continua lo spettacolo (di bellezze) sugli spalti Gallery

giornalista

russia

Molesta la giornalista, lei lo sgrida in diretta tv Video

Elio e Storie Tese, per il loro addio un brano "compostabile"

musica

Elio e Storie Tese, per il loro addio un brano "compostabile"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

Lealtrenotizie

"Indimenticabile", "grande", "un pezzo di storia": domani il rosario per Silvano Fontana Foto

LUTTO

"Indimenticabile", "grande", "un pezzo di storia": domani il rosario per Silvano Fontana Foto Video

5commenti

VIOLENZA

Insulti e schiaffi alla moglie a Torrile: la donna si salva barricandosi in auto Video

Salsomaggiore

Fritelli rieletto sindaco dopo un lungo testa a testa: "Ora parliamo insieme della città" Video

Affluenza in calo: ha votato il 49,6% dei salsesi

11commenti

anteprima gazzetta

"Spilla" alla zia 279mila euro: 66enne condannato

seduta

Consiglio comunale, scontro sul vicepresidente. Nomina congelata Video

CARABINIERI

Furti nelle case e sulle auto in tutto il Parmense e a Piacenza: 4 in manette

Uno dei furti aveva fruttato un bottino di 20mila euro

1commento

LUTTO

Busseto e Polesine piangono Elisabetta Ferrari: aveva 51 anni

INCIDENTE

Si schianta contro un suv: motociclista in Rianimazione

Carabinieri

In manette il «ras» dei pusher nordafricani

8commenti

GAZZAREPORTER

Calestano: a cena con la maestra, trent'anni dopo

CALCIO

Parma: attesa per domani la firma del primo acquisto Stulac Video

2commenti

Lavoro

Donne in divisa, quattro storie di coraggio

PARMA

Concerto gratuito di Annalisa all'Euro Torri

PARMA

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

CAVRIAGO

Bloccano il bonifico per non pagare il Parmigiano: 3 denunciati. Hanno colpito anche a Parma?

I carabinieri indagano per capire se vi siano stati altri raggiri fra Parma, Reggio e Modena

GAZZAREPORTER

Rifiuti vicino alla chiesa di San Quintino

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti: da Conte una proposta di buonsenso

di Paolo Ferrandi

2commenti

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Tromba d'aria a Rimini: impressionante video

il caso

I gestori revocano lo sciopero dei benzinai (che resteranno aperti il 26 giugno)

1commento

SPORT

Mondiali, primi verdetti

Uruguay, che scoppola alla Russia: 3-0. "Fallimento" Egitto

CALCIO

Alicia Piazza gela i tifosi: "Non iscriviamo la Reggiana al campionato"

SOCIETA'

mondiali

Russia a secco di birra: arriva dall'Austria

Paraguay

Neolaureata sul cantiere del padre muratore: "Grazie a te..." Video

MOTORI

motori

Donna saudite al volante: Assel Al Hamad in pista con la Jaguar

MODEL YEAR 19

Motori, look, tecnologia: così Jeep rinnova Renegade