20°

32°

ULTIME NOTIZIE DA NON PERDERE!

Sport

Disastro Argentina: perde con la Croazia ed è quasi fuori
RUSSIA 2018

Disastro Argentina: perde con la Croazia ed è quasi fuori

 
La Francia non brilla ma batte il Perù: 1-0
RUSSIA 2018

La Francia non brilla ma batte il Perù: 1-0

 
Nainggolan all'Inter
Calcio

Nainggolan all'Inter

 
Nainggolan è un giocatore dell'Inter
CALCIO

Nainggolan è un giocatore dell'Inter: 23,5 milioni più Santon e Zaniolo

 
Uruguay agli ottavi, Arabia fuori
Calcio

Uruguay agli ottavi, Arabia fuori

 
Una brutta Spagna soffre ma piega l'Iran
RUSSIA 2018

Una brutta Spagna soffre ma piega l'Iran

 
All'Uruguay basta la zampata di Suarez: Arabia battuta
RUSSIA 2018

All'Uruguay basta la zampata di Suarez: Arabia battuta

 
Morte nuotatore Dall'Aglio, procura dispone nuova consulenza
Modena

Nuotatore di Montecchio morto a 24 anni: la Procura ordina nuovi accertamenti

 

KSDK al 4° posto nella classifica generale società

8° Trofeo Città di Lavis

8° Trofeo Città di Lavis
0

Si è conclusa con un bottino di 10 medaglie, due quinti ed un settimo posto la trasferta degli 11 Cadetti e 3 Junior al 8° Trofeo Città di Lavis. I nostri allievi, seguiti dai tecnici Luca Ravanetti e Chiara Coruzzi e dall’assistente Jacopo Cavalca, hanno preso parte alla competizione tenutasi al Palavis, facendo incetta di medaglie.

La gara è cominciata con cadetti che hanno cominciato subito a riempire il medagliere del KSDK. La prima medaglia arriva con Pietro Ferrari, bronzo nei50 Kg, mentre nei 55 Kg è Diego Soriano a conquistare la terza piazza del podio. I suoi compagni di categoria Sandu Morozan e Nicholas Pellegrini, invece, si classificano rispettivamente 5° e 7° nella stessa categoria.

Podio tutto targato KSDK nei 66Kg dove Denis Fornaciari domina la categoria dopo aver disputato la finale col compagno Andrea Spaggiari che si classifica secondo, mentre Alessandro Magnani completa il quadretto conquistando la medaglia di bronzo. Peccato per Marco Diana che, nella stessa categoria, rimane lontano dal podio.

Enea Corradi ed Eleonora Crescini guadagnano la medaglia d’argento rispettivamente nei 73Kg e nei 48 K0g al termine di una bella gara per entrambi, mentre Christine Azzolini primeggia nella categoria 57 Kg.

Tra gli junior Daniele Lacorte conquista la medaglia d’oro negli 81Kg e Camilla Rasori è bronzo nei 57 Kg, mentre rimane per un soffio giù dal podio Roman Modvala, che si classifica 5° nei 66Kg.

Ma non è finita qui, grazie ai piazzamenti ottenuti dai nostri atleti il Kyu Shin Do Kai Parma si piazza al 4° posto nella classifica generale su oltre 60 società partecipanti.

Un’ottima prova, quindi, quella che i nostri allievi hanno disputato sui tatami trentini, nonostante per alcuni di loro fosse la prima gara in una nuova classe d’età. Un inizio col botto per i nostri giovani judoka che hanno dimostrato di avere le carte in regola per affrontare al meglio un promettente 2015 agonistico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 0