-2°

ULTIME NOTIZIE DA NON PERDERE!

Sport

Mondiali vasca corta; Paltrinieri argento 1500
nuoto

Mondiali vasca corta: Paltrinieri argento nei 1500

 
Serie A, la Juve si aggiudica anche il derby
Calcio

Serie A, la Juve si aggiudica anche il derby

 
Il derby di Torino alla Juve. Decide CR7 su rigore
SERIE A

Il derby di Torino alla Juve. Decide CR7 su rigore

 
Universiadi: saranno protagoniste in soap "Un posto al sole"
NAPOLI

Le Universiadi: saranno protagoniste della soap Un posto al sole

 
Universiadi: -200, "ora parte la fase 2"
Sport

Universiadi: -200, "ora parte la fase 2"

 
Vittoria nettissima sull'Enisei: le Zebre restano in lizza per i quarti
CHALLENGE CUP

Vittoria nettissima sull'Enisei: le Zebre restano in lizza per i quarti

 
Terribile caduta per Marc Gisin in Val Gardena
Sci

Terribile caduta per Marc Gisin in Val Gardena: è grave

 
Serie A, gli anticipi Inter-Udinese e Torino-Juventus
Calcio

Serie A, gli anticipi Inter-Udinese e Torino-Juventus

 
Cipollini disintegra il ciclismo italiano
lucca

Mario Cipollini a processo: è accusato di lesioni alla sorella

 

Bertone e Cerutti Bronzo alla prima tappa del Trofeo Italia

XXIII Trofeo Mr. Judo Puglia Città di Taranto

XXIII Trofeo Mr. Judo Puglia Città di Taranto
0

Sono tornati stamattina i tre Esordienti B che, seguiti dal tecnico Fabio Orlandi, hanno preso parte al “XXIII Trofeo Mr. Judo Puglia Città di Taranto” tenutosi al Palmazzola. Una trasferta lunga ed impegnativa che ha visto i nostri giovani atleti tornare a casa dalla prima tappa del Trofeo Italia con due medaglie di bronzo.

Il primo a metter piede sul podio è stato Giovanni Bertone che, negli 81Kg, vince il primo combattimento contro Leone per 4 shido e approda in semifinale, dove però è costretto a cedere il passo a Quaranta. Giovanni si ritrova così nella finale 3°-5°, dalla quale esce vincitore sull’avversario Zamuner grazie ad un wazari di o-goshi seguito da wazari di osae-komi conquistando la medaglia di Bronzo.

La seconda medaglia, invece, la conquista Matilde Cerutti nei 52 Kg. La nostra atleta parte alla grande sbarazzandosi di Van Bemmelen e Tramontana rispettivamente con un ippon di harai-goshi e due wazari di kaeshi su seoi-nage. Giunta in semifinale, viene fermata dalla Silveri, ma Matilde non si perde d’animo e, con un altro ippon di harai-goshi, vince contro Fassio e si classifica al 3° posto.  Peccato, infine, per Giulia Valenti, fermata da Buscemi al primo turno nei 48 Kg.

Il KSDK torna soddisfatto dalla trasferta pugliese dei nostri giovani judoka che hanno dimostrato tenacia e determinazione, riuscendo così ad affrontare bene la prima tappa del Trofeo Italia. I due bronzi conquistati oggi sono la prova che i nostri allievi hanno tutti le carte in regola per fare bene anche quest’ anno puntando in alto in ogni prova che li attende.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 0