14°

27°

La Vasca

Il mARTEdì - Cristina Martinelli

Il mARTEdì - Cristina Martinelli
Ricevi gratis le news
1

Margherita Portelli

Rimangono ancora pochi giorni utili per “immergersi” nel giardini fioriti di piazzale Bertozzi. Perché anche se la primavera ritardataria ha appena fatto il suo debutto in città, all’Hub Cafè fino al 30 aprile e non oltre va in scena un’installazione del tutto particolare realizzata da una “ri-cretiva”: “Un fiore in più nel mio giardino” è realizzata, in collaborazione con l’Archivio giovani artisti del Comune di Parma, con elementi di plastica riciclata, frammenti di cartone e fili di lana. Le forme e i colori sono quelli delle rose, delle primule e dei non ti scordar di me. La firma è quella del collettivo Squibanzie, e in particolare di Cristina Martinelli, giovane architetto trentenne con la passione per il riciclo. Le abbiamo fatto qualche domanda

Come definiresti il riuso?

Riuso è tutto ciò che si può ri-creare e re-inventare utilizzando oggetti che hanno avuto già una vita. Trovare nelle cose di tutti i giorni un nuovo aspetto è un nuovo modo di interpretarle.

Come e quando ti sei avvicinata a questa forma di artigianato creativo?

Fin da piccola ho sempre amato creare oggetti quali collanine, braccialetti etc., ma credo che la passione per le stoffe derivi dal fatto che da bambina quando si andava a fare un giro da qualche parte con mia mamma, mia zia, mia nonna, mia sorella e mia cugina finivamo sempre rinchiuse dentro negozi di stoffe...Tradizione di famiglia che continua tuttora e che mi ha portato a creare qualcosa con queste stoffe e ritagli di stoffe (collane) e poi a sbizzarrirmi con l'aggiunta di nuovi materiali. Questa passione mi ha portato poi a creare con un gruppo di amiche le "Squibanzie"  che mi ha portato fino a qui. Abbiamo iniziato a trasformare questa passione in qualcosa di più sempre spinte dalla voglia di divertirci insieme.

Quali soddisfazioni dà creare cose nuove da quello che la gente normalmente getta via?

Tutte le volte che creo qualcosa con oggetti che normalmente vengono gettati è una soddisfazione, sì, perché mi sembra mi sembra davvero di dare nuova vita agli oggetti.

Dicci due parole sulla mostra che sta per concludersi all'Hub Cafè...

La mostra all'HUB Caffè voleva essere un "giardino del riuso" giardino creato con la realizzazione di fiori alternativi, diversi dal solito realizzati con borsine di plastica colorate e profumate.
  

Ricordi quale fu il primo oggetto/gioiello che creasti?

I primi oggetti creati sono stati braccialetti e collane realizzati con le perline
   
Progetti futuri?

Mi piacerebbe continuare a realizzare questi oggetti e spero che l'esperienza dell'hub caffè mi dia la possibilità di creare nuove installazioni.

 Per saperne di più sull’artigiana del riuso, ecco l’indirizzo del suo blog ricreando.wordpress.com.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • dd_77

    24 Aprile @ 15.34

    trovo le opere troppo pulite, troppo vergini, materiali troppo freschi e ordinati per trasmettere il messaggio dell'autore, sembrano opere accademiche che vogliano far parte dell'arredamento piuttosto che trasmettere il vero significato. attenderò fiducioso il tuo sbocciare

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

tifo e tifose

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Ballottaggi

Affluenza in calo a Salso: alle 19 ha votato il 37% Video

Anteprima gazzetta

Incidente nel Reggiano, grave un motociclista parmigiano Video

football americano

Panthers battuti dai Giants Bolzano nella semifinale scudetto

La sconfitta arriva al Tardini per 30-25

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

3commenti

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

1commento

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

cus parma

Triathlon Campus e Duathlon Francigeno Guarda chi c'era

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

2commenti

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

5commenti

calcio e tribunale

Caso whatsapp-Parma (e match Frosinone), il Palermo: "Siamo parte lesa"

8commenti

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

12 tg parma

Disabili e lavoro: a Parma numeri in crescita ma liste d'attesa ancora lunghe Video

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

belluno

Turista si lancia dalla cima di un monte con tuta alare e muore

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

SPORT

calcio

Giappone e Senegal, gol e spettacolo: finisce 2-2

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

SOCIETA'

cani

Sos per Tito, uno splendido esemplare di bracco ungherese

cina

Il bus si ribalta e i passeggeri volano fuori dal finestrino

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse