12°

19°

La Vasca

Il mARTEdì - La Signora K

Il mARTEdì - La Signora K
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli

Ecco una chiacchierata in terza persona con una ragazza che non c’è. Il suo nome vero non lo sappiamo, ma si fa chiamare Signora K. L’avrete vista, la sua arte, aggrappata a qualche muro abbandonato: personaggi allucinati, esasperazioni un po’ ironiche e spesso grottesche dell’oggi, del sentire umano e di tanto altro ancora.
Nata a Reggio Emilia 28 anni fa, la signora in questione si è da qualche anno “rifugiata” nel verde della nostra periferia per respirare meglio. 
Com'era la Signora K da bambina? Il rapporto con i colori e le forme nell'infanzia come lo ricorda?
La Signora K si mette a dipingere nella pancia, tra straccetti placentari e globuli amniotici.fa: il suo primo disegno a 8 mesi e col passare degli anni ritaglia serpenti al nido e alla materna scrive un fumetto tutt'ora inedito; alle elementari si innamora di Ligabue (il pittore) e alle medie comincia ad elaborare lettere. Quest'ultima diventa una passione che dura un bel po’ di tempo, in cui non fa altro che realizzare  lettere su lettere, su fogli e su muri.
Poi va all'Accedemia di Bologna, le serve soprattutto per disilludersi su una serie di cose legate all'arte. Cerca di cogliere i lati positivi di questa esperienza e si laurea a pieni voti, poi per un po’ decide di non mettere più piede nella amata e odiata Bologna, dove ha vissuto e colto gli aspetti sociali di una città tanto ricca di bellezze da non sapere quasi che farsene.
Dai fogli alle tele ai muri. Quanto contano gli spazi nell’arte per la Signora K?
La vita nelle periferie, nelle strade, nei borghi, le culture che sviluppa la città, le sente così proprie da volerne fare parte, e, da qui, i muri dipinti. In casa, le tele e i fogli colgono altri aspetti più intimisti e poetici, più studiati e disillusi, fatti con tecniche diverse per cercare di rappresentare al meglio un istinto e una sensazione.
Gli spazi sono importanti, rappresentano dove vorremmo stare, dove siamo e dove non saremo mai.
Ormai la città l'ha stufata, eccome, troppe dinamiche, troppe finzioni, ora il suo spazio è tra la natura, la natura da cui ha sempre tratto ispirazione, la natura umana, la natura dei corpi e la natura vera, quella fatta di verde,boschi, animali e montagne.
Sembrano usciti da favole allucinate i suoi personaggi: come li tira fuori dal suo immaginario e che cosa vogliono rappresentare?
L'ispirazione nasce dall'osservazione e dalla curiosità che mette in ogni cosa che vede.da sempre. Il suo immaginario è ricco di tutto questo, cerca sempre di vedere ogni cosa come se fosse la prima volta, con gli occhi di un bambino. La mano arriva a rappresentare le storie che immagina la sua fantasia, a volte a colori, a volte  in bianco e nero, come la vita, dipende dalle giornate.
La maternità e l'infanzia sono tematiche che sembrano tornare spesso nei suoi lavori. Come mai?
La maternità e l'infanzia sono tematiche ridondanti, la mente fervida di un bambino e la sua incredibile capacità di osservazione, comprensione, visione vergine, senza filtri e senza censure, è qualcosa da invidiare. Soprattutto quando si ha la capacità di viverlo in prima persona, nel lavoro prima, come atelierista per l'infanzia (nulla si sceglie a caso) e oggi, grazie a Fosco, suo figlio, il motore di ogni cosa.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

gossip

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

Stereo, pattini e maglietta: Giulia Guasti interpreta gli anni '80 negli scatti di Fabrizio Effedueotto

fotografia

Stereo, pattini e maglietta: Giulia Guasti interpreta gli anni '80 Foto

Sabato latino al New York: ecco chi c'era - Foto

GAZZAREPORTER

Sabato latino al New York: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La saga di Pillars of eternity per gli orfani di Baldur's gate

Videogame

La saga di Pillars of eternity per gli orfani di Baldur's gate

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Inquinamento, ennesima giornata nera per Parma

12 tg parma

Smog, un'altra giornata nera. E c'è rischio concreto di blocco del traffico Video

IL CASO

Corale Verdi, Iren stacca la luce

12Tg Parma

Disagi in via Europa, gli esercenti: "Incassi dimezzati" Video

il fatto del giorno

Droga, in un anno oltre 180 parmigiani in più in cura al Sert Video

il caso

"Dati falsificati o inventati": Harvard chiede il ritiro di 31 studi del parmigiano Anversa

università

Il governo cancella "non subito" il numero chiuso a Medicina. L'Ordine: "Ci ripensi". I rettori: "Un equivoco" I numeri

12Tg Parma

Sedici pattuglie per una notte di controlli straordinari: si ripeterà ogni settimana Video

1commento

Furto

Blitz dei ladri ai Corrieri: portata via la cassaforte

7commenti

serie A

Parma-Lazio, Inglese c'è. Gervinho più no che sì

ausl

Salute mentale e dipendenze patologiche: numeri in aumento

premio

Lirica e Hip Hop, il rap "canta" Verdi: successo e ritmo al Regio Gallery

CASO CONQUIBUS

Aversa è ai domiciliari, ma alcuni colleghi vorrebbero una sua consulenza

1commento

12Tg Parma

Riciclaggio di denaro, a Parma boom di segnalazioni Video

Coldiretti

Morto Ettore Picchi, il «paladino» degli agricoltori

Lutto a Ozzano

Muore il giorno dopo il compleanno

12Tg Parma

Parma, Gervinho ancora out. D'Aversa: "La salvezza resta l'obiettivo" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Non si può pensare solo agli impegni elettorali

di Domenico Cacopardo

WORLD CAT

Ecco la Top10 dei gatti più votati. Mandate le vostre foto

ITALIA/MONDO

CULTURA

Morto il finlandese Paasilinna, autore de L'anno della lepre

viabilità

Toninelli: "Alcuni piloni dei viadotti dell' A24-A25 in condizioni allarmanti". I gestori: "E' sicura"

SPORT

sport

Conosciamo Alessandro Magnani, un parmigiano ai Mondiali juniores di judo Video

volley

Mondiali donne; primo ko (irrilevante) dell'Italia, la Serbia vince 3-1

SOCIETA'

SPETTACOLI

"Velluto Rosso", tutto il teatro della settimana Video

la prova del cuoco

Parizzi su RaiUno per proporre un risotto dai sapori...verdiani

1commento

MOTORI

NOVITA'

Nuova Kia Ceed: 5 porte e wagon lanciano la sfida

moto

Suzuki Katana, il ritorno