La Vasca

Il mARTEdì - Giulia Montali

Il mARTEdì - Giulia Montali
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli

Memorie affogate di blu. Le opere di Giulia Montali sono azzardi romantici che catturano subito l’attenzione dell’osservatore. Perché mette mano ai ricordi, la 29enne parmigiana, e li fa propri, rovesciando la sua impronta sul bianco e nero del passato remoto. Attraverso impercettibili segni di Bic blu, che, come le gocce del mare, messi insieme vanno a formare un abisso, Giulia mescola l’immagine alla memoria, e il proprio sentire a quello di un fotografo molto spesso senza nome.

Ci racconti le tue opere a biro blu?

Ho sempre sentito una forte attrazione verso la fotografia. Quando ero bambina trascorrevo ore con mia madre e mia nonna guardando le foto di famiglia; alcune probabilmente erano state raccolte da “antenati” che nessuna delle tre aveva mai conosciuto. Era come fare un viaggio nel tempo, ma la cosa più interessante è che più le foto erano vecchie e più ne venivo attratta: è come se queste fotografie fossero le mie, di un passato che però non ho mai vissuto. L’intervento con la Bic blu si mescola all’immagine e alla sua memoria. Per ogni persona od oggetto catturati ne altera la percezione dello spettatore. La dimensione di storia è sempre presente: modificando la visione di chi un tempo ha scattato quelle foto, creo un continuo gioco tra ciò che è stato e il qui ed ora, rimandando all’immaginazione come campo di scoperte e nuove ri-velazioni. La scelta del colore blu è legata al significato più profondo di questo colore: è il veicolo per esprimere emozioni, intuizioni e stati mentali profondi e anche immortalità.

Che cosa tentano di raccontare i tuoi lavori?

L’intervento con la Bic blu racconta di memoria che si trasforma in immagine. Per un uomo senza immaginazione il futuro non esiste: così attraverso questo intervento posso dar vita ad infinite immagini ed infiniti racconti che parlano di antenati, di “reincarnazioni” possibili, di fantasia e di legami famigliari.

Arte per te è… 

Risposta difficilissima: per me l’arte è la Giulia che va a fondo, che non smette mai di cercare e scoprire e ricercare e scoprire ancora… L’arte è anche una compagna di vita nel bene e nel male; qualsiasi cosa io faccia lei fa sempre sentire la sua presenza accanto a me. Parlando più in generale credo sia la magia più bella per creare e dire qualcosa di buono e di vero attraverso una “finzione”.

Che spazio ha l’arte nella tua vita? Passatempo, vocazione o professione?

Sicuramente una vocazione sin da quando ero bambina. Ogni tanto mi sono allontanata, ma sono sempre ritornata. Riuscire a far diventare la tua vocazione anche una professione penso sia il meglio che si possa desiderare.

Come hai iniziato a realizzare questi lavori?

Tutto è iniziato in Accademia (di Belle Arti a Bologna, corso di Decorazione, ndr.) durante il mio primo anno; facevo delle fotografie in bianco e nero e disegni con la biro. Ero alla ricerca di un qualcosa che mi identificasse: provai a ricoprire interamente il mio autoritratto con la biro blu. Da lì, dopo tanto studio e il sostegno dei miei maestri, è nata la mia ricerca.

Chi sono i tuoi artisti favoriti?

Jan Fabre e Edward Hopper.

Progetti a scadenza immediata: parteciperai a Estremo Presente. Di che si tratta per te in due parole?

Estremo Presente è una grande occasione: il prender parte ad un festival culturale in un luogo impregnato di storia e di memoria come è il Museo Guatelli mi fa sentire onorata di potervi partecipare. Giovani artisti nella casa di un grande collezionista di memorie, wow!  

(Estremo Presente è un “mini-festival culturale per tutti” organizzato dall’associazione culturale Limitrofi al Museo Guatelli, dal 31 maggio al 2 giugno).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il party con Tino Asprilla: le foto

FESTE PGN

Il party con Tino Asprilla: le foto

Nadia Toffa in ospedale per le terapie: "Non so se la chemio mi guarirà..."

La "lotta"

Nadia Toffa in ospedale per le terapie: "Non so se la chemio mi guarirà..."

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

gossip

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Israele, i cinquemila anni di storia

VIAGGI

Israele, i cinquemila anni di storia: un viaggio tra i luoghi che rendono unica Gerusalemme

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Incidente a Parola: la vittima è un 38enne indagato per il sospetto omicidio del padre

IL GIALLO

Incidente a Parola: la vittima è un 38enne indagato per il sospetto omicidio del padre Video

Un suicidio dietro lo schianto di ieri?

DONNE

Il Centro antiviolenza: "Nessun miglioramento a Parma", 277 donne accolte in dieci mesi

Il Centro ha reso noti i dati dell'attività aggiornati al 31 ottobre e le iniziative contro la violenza

CARABINIERI

Rapina nella villa di Aldo Ferrari, ex maggiordomo arrestato a Ramiseto: la pena è definitiva

Ferrari fu ostaggio dei malviventi nel luglio 2015. Dopo l'arresto di due moldavi, gli inquirenti risalirono a un 67enne reggiano

Allarme

Dal Lubiana a via Mantova: nuova «valanga» di furti

LA STORIA

Il ladro? Tradito da una mela. E condannato

Colorno

Lettera a Piccoli e Simeone: «Sgomberate subito l'Aranciaia»

SALSO

Il liquidatore delle Terme: «Ora tocca a Berzieri, hotel Porro e Warowland»

TORRILE

Offese e botte alla moglie anche dopo la condanna: arrestato 39enne

Un congolese ha violato il divieto di avvicinarsi alla moglie, che ha denunciato anni di maltrattamenti ai carabinieri di Colorno

BEDONIA

Addio a Enrichetta, cuoca dell'osteria «I Tre Ponti»

INIZIATIVA

Parma Noir: «investigatori» sul luogo del delitto

PARMA

Rubati gli attrezzi per le scenografie nel deposito del Teatro Regio

«MACBETH» ALLA FENICE

Quattro parmigiani dalla Corale Verdi a Venezia

RUGBY

Giocatori con i calzettoni fucsia: domenica una "partita contro la violenza" allo stadio Lanfranchi

Iniziative di "Maschi che s'immischiano" in occasione della partita di rugby

GAZZAREPORTER

"Alba del giovedì": la foto del lettore Massimo Mari

1commento

carabinieri

Inseguimento fra Sant'Ilario e Parma: i ladri gettano la refurtiva dal finestrino

All'arrivo dei carabinieri, un'auto con tre persone a bordo è fuggita. I malviventi sono riusciti a dileguarsi

PARMA

Mall di Baganzola: il cantiere resta sotto sequestro

Lo ha deciso il tribunale del Riesame

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd in cerca del segretario. Ma la strada è in salita

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

Hostaria "Da Dome", l'autentico e semplice cibo nostrano

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Trovati a Mestre due cadaveri semicarbonizzati

SANITA'

Batterio killer: due nuovi casi sospetti a Reggio

SPORT

gazzareporter

Calciomercato, Balotelli avvistato a Parma?

4commenti

Formula 1

La Formula 1 ritrova Kubica

SOCIETA'

WORLD CAT

Ecco la nuova classifica settimanale: scopri le new entry

VIDEOGAME

Le nuove guerre digitali

MOTORI

Mercedes

Il diesel è vivo e vegeto: chiedetelo alla Classe A

moto

Benelli 752S , la naked di mezzo