21°

La Vasca

Il mARTEdì: Marcello Pasini

Il mARTEdì: Marcello Pasini
Ricevi gratis le news
1

Margherita Portelli

Si definisce un artigiano dell’immagine. Marcello Pasini, 35enne di origine padovana ma trapiantato a Parma per ragioni di studio e poi lavoro, passa le ore a scolpire con la luce nella sua camera oscura. Abbiamo fatto due chiacchiere con questo fotografo vecchio stampo.

Quando e perché inizi a fotografare?
Inizio a prendere in mano una macchina fotografica in tenera età per gioco e ad osservare la realtà attraverso i vecchi apparecchi di mio padre che mi ha trasmesso la passione per le antiche fotocamere. L'approccio maturo verso il mezzo fotografico arriva con la maturità e inizio ad intraprendere un percorso formativo e di apprendimento delle tecniche classiche della fotografia argentica. Tale iter è tuttora in corso e continuo a cercare di perfezionarmi alla ricerca del negativo perfetto.

Quindi hai una passione per il bianco e nero e per le vecchie macchine fotografiche?
Il mio rapporto con le vecchie fotocamere a pellicola è nato fin da piccolo e continuo sempre a collezionarle. L'amore per il bianco e nero nasce da un semplice motivo: il processo di sviluppo di un fotogramma analogico in bianco e nero è perfettamente controllabile dall'inizio alla fine e quindi riesco ad ottenere la foto che ho visualizzato durante lo scatto e a renderla tangibile. Lo stesso non si può dire della fotografia digitale che risulta vuota e artefatta e necessita di lunghissime ore di post-produzione che vengono da me trasformate in lavoro artigianale in camera oscura.

Che cosa tentano di raccontare i tuoi scatti?
Risulta impegnativo parlare delle proprie fotografie. Cerco di trasmettere quello che capta il mio spirito di osservazione unito alla mia sensibilità e di condividerlo con il prossimo. Molto spesso il mio archivio di negativi è pieno di ricordi labili che rimangono sommersi nella mia memoria e che possono riempire i vuoti del mio vivere quotidiano.

Arte per te è… 
Lasciare una traccia nel divenire. Nel mio piccolo più che parlare di arte posso parlare di artigianato dell'immagine. Un meticoloso lavoro di bottega che fonde conoscenze chimiche a gusto estetico.

Che spazio ha l’arte nella tua vita? Passatempo, vocazione o professione?
La fotografia per me è una passione divenuta professione alla quale mi dedico completamente. I tempi di creazione di una singola immagine sono lunghi, e il processo di sviluppo e stampa implica un'attenzione totale. Il fatto di essermi creato da solo una camera oscura professionale nel pianterreno di casa è un ottimo vantaggio. Chi lavora in digitale purtroppo non conosce più queste tempistiche, tutto è frenetico ed immediato ma i risultati perdono di qualità e intensità.

Da cosa ti fai ispirare quando fotografi e cosa speri di suscitare nell’osservatore delle tue opere?
Di solito traggo ispirazione dall'immanente (quello che osservo sul momento), ma non tralascio le fonti letterarie e cinematografiche e gioca un ruolo essenziale la mia formazione classica, i miei stati d'animo e la mia meteoropatia.

Chi sono i tuoi artisti favoriti?
Innumerevoli sono i testi dei grandi maestri della fotografia che ammuffiscono nella mia libreria. Se devo citarne alcuni in primis Ansel Adams, Edward Weston, Imogen Cunningham, Vivian Maier e i più moderni Guido Guidi, Paolo Gioli e David Burnett.
Riguardo al Cinema mi viene in mente la Nouvelle Vague (Eric Rohmer, Truffaut, Godard..) e il  Neorealismo italiano e Ingmar Bergman e Alejandro Jodorowsky. Infine tutta la pittura e scultura figurativa del passato, in particolar modo Durer e Goya.

Che progetti hai in mente per il futuro?
Perfezionarmi sempre più nell'arte della Camera Oscura per poi iniziare ad insegnare e poter così trasmettere i principi di una fotografia analogica non morente ma sempre più affascinante.

Per approfondire il lavoro di Marcello si può visitare la pagina http://www.flickr.com/photos/marcellopasini/

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • SEIxSEI

    27 Agosto @ 17.32

    C'è poesia nel bianco e nero analogico, ma che sorpresa rivedere una ROLLEICORD!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La  'sexyprof' si candida alle Europee  in lista Popolari

elezioni

La 'sexyprof' si candida alle Europee in lista Popolari

1commento

Charlize Theron

Charlize Theron

usa

Charlize Theron confessa, mio figlio Jackson è una bambina

Corona: giudici, per lui carcere soluzione adeguata

gossip

Corona, i giudici: "Per lui il carcere è la soluzione adeguata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

IL DISCO

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

di Michele Ceparano

1commento

Lealtrenotizie

Pasqua in città: foto-cronaca di una giornata tra arte e relax

a passeggio

Pasqua in città: foto-cronaca di una giornata tra arte e relax

a Sanguigna

Paura per un ciclista caduto: trasportato al Maggiore dall'elisoccorso

il messaggio

Il Vescovo Solmi: "Le croci di tanti sono le nostre: che sia una Pasqua collettiva"

solidarietà

Parma fa squadra e vince: cena per 1500 a San Patrignano Foto

COMUNE

Come vengono spesi i soldi delle multe

2commenti

MEMORIA

23 aprile '44: la guerra arriva dal cielo

WEEKEND

Tra cacce al tesoro, castelli e... vintage: l'agenda di Pasqua e Pasquetta

Fidenza

Raffica di razzie: il ritorno dei ladri di polli

CATTEDRALE

Adrielle e gli altri: «Il nostro sogno di diventare cristiani si è avverato»

COLLECCHIO

«Il centro è sporco per la maleducazione dei padroni dei cani»

1commento

INIZIATIVA

Balli, market e food truck: com'è vintage la Ghiaia Le foto

serie A

Un bel Parma ferma il Milan

gazzareporter

Se il parco Ferrari diventa orinatoio per tifosi maleducati Foto

1commento

PREVIDENZA

Tagli alle pensioni. È scontro fra Pizzarotti e i 5 Stelle

TURISMO

«I cinesi amano cibo e cultura: Parma investe sulla promozione»

berceto

Cade da due metri mentre fa lavori in casa: ferito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La battaglia di Greta contro la nostra folle idea di sviluppo

di Vittorio Testa

IL CINEFILO

Dalla Cortellesi 007 al Campione: tutti i film di Pasqua - Il video

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

attentati

Otto esplosioni in Sri Lanka: 207 morti e almeno 450 feriti. La Farnesina verifica la presenza di italiani

il caso

Bimbo colpito dallo scorbuto a Rimini: era la malattia di marinai

SPORT

baseball

Il Parma Clima fa il bis: 2-7 a Godo

SERIE A

Juve, finalmente lo scudetto - Le foto

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

I concerti di Pasqua, aspettando Mogol e il "Requiem"

lutto nella capitale

E' morto Massimo Marino, re delle notti romane e idolo dei giovani. Aveva 59 anni

MOTORI

IL SALONE

New York, news e curiosità dagli stand

MOTORI

Arona, Ibiza e Leon a tutto gas: il senso di Seat per il metano