14°

26°

Primarie del Pd a Langhirano

Sarà Giorgio Zani a correre da primo cittadino

Il dirigente 59enne ha stracciato l'avversario: «Ora via alla stesura del programma elettorale»

Giorgio Zani
Ricevi gratis le news
0

LANGHIRANO - Sono stati 530 i partecipanti alle primarie del Pd, ieri, a Langhirano: 382 cittadini hanno espresso la loro preferenza per Giorgio Zani, 148 avrebbero invece voluto Antonio Eccher come candidato sindaco alle prossime amministrative. La matematica però parla chiaro: il 72% dei votanti ha preferito il segretario della sezione langhiranese del Partito democratico, il 59enne originario di Gualtieri ma langhiranese da 17 anni.

Partecipazione soddisfacente
L’affluenza dal partito è stata definita «buona», in linea con le previsioni: 398 i votanti alla sezione 1 (93 hanno scelto Eccher, 305 Zani); 132 alla sezione 2 (55 per Eccher, 77 per Zani). «Oltre 500 persone ci hanno dato un buon segnale di interesse e partecipazione - spiega il sindaco Stefano Bovis -. Le primarie si sono rivelate anche a Langhirano un buono strumento. Il clima è stato tranquillo per tutta la giornata, segno di una distensione che lascia presagire un buon inizio di attività. Perché il lavoro vero parte ora: inizieranno gli incontri con tutte le realtà del territorio, con le associazioni di categoria, con i cittadini».

Bovis: ora via alla campagna
Dopo settimane di pacatezza e autocontrollo, il primo cittadino, a primarie concluse, si è poi lasciato prendere dall’entusiasmo politico e ha annunciato: «Adesso parte la vera campagna elettorale. E sarà infuocata. Avvisiamo gli altri candidati: sarà all’insegna della “langhiranità” più appassionata». Nessun festeggiamento, finiti gli scrutini, ma sportività nei commenti da parte del vincitore: «Ci conforta il dato delle affluenze - ha sottolineato Zani -. La gente ha partecipato. Il clima è stato di assoluto reciproco rispetto. Sono assolutamente pronto a collaborare con Antonio Eccher, anche perché questa era soltanto la prima tappa di questo “Giro d’Italia” che ci vedrà impegnati da qui alle elezioni in maniera intensa. In questi giorni si riunirà il direttivo e si entrerà nel vivo della stesura del programma elettorale».

Montagna in primo piano
Giorgio Zani ha alle spalle anni di attività presso Irecoop, l’Istituto regionale di educazione cooperativa, di cui è stato vicedirettore e direttore generale, occupandosi principalmente di vari progetti di ricerca, formazione professionale e produzione di sussidi didattici per vari programmi comunitari. Dal 2003 è direttore generale di Enaip Parma. Dal 2009 è componente del direttivo del Pd di Langhirano, del quale è diventato segretario nel novembre 2013. L'attenzione di Zani è tutta rivolta verso il territorio, con una particolare sensibilità per la montagna, nei confronti della quale Langhirano, a detta del neo candidato sindaco, «dovrebbe avere un ruolo di rappresentanza forte». Ma tra i cardini del programma di Zani vi sono anche amministrazione oculata, gestione rifiuti, scuola, Unione, sport, cultura e attività giovanili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il ministro Centinaio

«Il caso sms? Finirà in nulla»

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

CALCIO

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini Foto

La partita è finita 5-2

12Tg Parma

Ladri scatenati a Felino: settimana di furti in paese

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri Video

PARMA

Lauryn Hill entusiasma la Cittadella: le foto della serata

agenda

E' il sabato di San Giovanni, ecco tutte le tortellate (e non solo)

LUTTO

Addio a Benecchi, storico oste di borgo dei Grassani

3commenti

PARMA CALCIO

Caso sms, la rabbia di Lucarelli: "Danno pesantissimo all'immagine del club" Video

2commenti

PARMA

Spaccio in Oltretorrente, i residenti: "Chiediamo l'identificazione dei clienti" Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Censimento dei rom e schedature più urgenti

di Filiberto Molossi

6commenti

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Gran bretagna

Centomila persone in piazza contro la Brexit

ROMA

La morte dello chef Narducci e dell'assistente: automobilista indagato per omicidio stradale

SPORT

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

FORMULA UNO

Mercedes davanti a tutti: non è solo questione di gomme

SOCIETA'

cultura

E' morta Chichita, la moglie di Italo Calvino

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse