14°

Primarie del Pd a Langhirano

Sarà Giorgio Zani a correre da primo cittadino

Il dirigente 59enne ha stracciato l'avversario: «Ora via alla stesura del programma elettorale»

Giorgio Zani
Ricevi gratis le news
0

LANGHIRANO - Sono stati 530 i partecipanti alle primarie del Pd, ieri, a Langhirano: 382 cittadini hanno espresso la loro preferenza per Giorgio Zani, 148 avrebbero invece voluto Antonio Eccher come candidato sindaco alle prossime amministrative. La matematica però parla chiaro: il 72% dei votanti ha preferito il segretario della sezione langhiranese del Partito democratico, il 59enne originario di Gualtieri ma langhiranese da 17 anni.

Partecipazione soddisfacente
L’affluenza dal partito è stata definita «buona», in linea con le previsioni: 398 i votanti alla sezione 1 (93 hanno scelto Eccher, 305 Zani); 132 alla sezione 2 (55 per Eccher, 77 per Zani). «Oltre 500 persone ci hanno dato un buon segnale di interesse e partecipazione - spiega il sindaco Stefano Bovis -. Le primarie si sono rivelate anche a Langhirano un buono strumento. Il clima è stato tranquillo per tutta la giornata, segno di una distensione che lascia presagire un buon inizio di attività. Perché il lavoro vero parte ora: inizieranno gli incontri con tutte le realtà del territorio, con le associazioni di categoria, con i cittadini».

Bovis: ora via alla campagna
Dopo settimane di pacatezza e autocontrollo, il primo cittadino, a primarie concluse, si è poi lasciato prendere dall’entusiasmo politico e ha annunciato: «Adesso parte la vera campagna elettorale. E sarà infuocata. Avvisiamo gli altri candidati: sarà all’insegna della “langhiranità” più appassionata». Nessun festeggiamento, finiti gli scrutini, ma sportività nei commenti da parte del vincitore: «Ci conforta il dato delle affluenze - ha sottolineato Zani -. La gente ha partecipato. Il clima è stato di assoluto reciproco rispetto. Sono assolutamente pronto a collaborare con Antonio Eccher, anche perché questa era soltanto la prima tappa di questo “Giro d’Italia” che ci vedrà impegnati da qui alle elezioni in maniera intensa. In questi giorni si riunirà il direttivo e si entrerà nel vivo della stesura del programma elettorale».

Montagna in primo piano
Giorgio Zani ha alle spalle anni di attività presso Irecoop, l’Istituto regionale di educazione cooperativa, di cui è stato vicedirettore e direttore generale, occupandosi principalmente di vari progetti di ricerca, formazione professionale e produzione di sussidi didattici per vari programmi comunitari. Dal 2003 è direttore generale di Enaip Parma. Dal 2009 è componente del direttivo del Pd di Langhirano, del quale è diventato segretario nel novembre 2013. L'attenzione di Zani è tutta rivolta verso il territorio, con una particolare sensibilità per la montagna, nei confronti della quale Langhirano, a detta del neo candidato sindaco, «dovrebbe avere un ruolo di rappresentanza forte». Ma tra i cardini del programma di Zani vi sono anche amministrazione oculata, gestione rifiuti, scuola, Unione, sport, cultura e attività giovanili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

The Voice, no a Sfera Ebbasta fra i giudici: "Non ha dato chiarimenti ai parenti delle vittime di Corinaldo"

Sfera Ebbasta

TALENT SHOW

The Voice, no a Sfera Ebbasta fra i giudici

Happy Days, coriandoli d'America

C'ERA UNA VOLTA

Happy Days, coriandoli d'America

Lady Gaga e Christian Carino

Lady Gaga e Christian Carino

GOSSIP

Lady Gaga torna single: rotto il fidanzamento con Christian Carino

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'auto trema. E non solo per la Brexit

EDITORIALE

Via anche Honda, l'auto trema. E non solo per la Brexit

di Aldo Tagliaferro

Lealtrenotizie

Falsità e silenzi sulla violenza al collettivo di via Testi: cinque condanne

STUPRO

Falsità e silenzi sulla violenza al collettivo di via Testi: cinque condanne

Carabinieri

Trova uno sull'auto: era un ladro seriale, appena uscito dal carcere

SORAGNA

Addio a Franco Concari

Monchio

Vittorio Rozzi: taglialegna e pastore di giorno, drag queen e pole dance di sera

TRUFFA

Ruba l'identità all'amica e chiede prestiti a suo nome: condannata

SALSOMAGGIORE

«La ciclabile per Ponte Ghiara è un percorso a ostacoli»

LUTTO

Addio a Lucilla Bassotti, docente di matematica

Calcio

Capitano coraggioso

TERZA CATEGORIA

Botte in campo: squalifica di 8 turni per l'aggressore, 5 giornate al terzino picchiato

L'Inter Club mette fuori rosa l'aggressore

12Tg Parma

Truffa dei diamanti: 200 parmigiani coinvolti. La testimonianza di Angela Video

FATTO DEL GIORNO

Stupro di via Testi: condannati 5 testimoni accusati di aver mentito al processo

PARMA

Servizi senza autorizzazione nel baby parking: multe da Ausl e Comune

Sanzionata una struttura che erogava alcuni servizi senza autorizzazione. Nessuna chiusura ma dovrà limitarsi ai servizi ricreativi

PENSIONI

Quota 100, «assalto» ai patronati

3commenti

LACTALIS

Parmalat: ministero dello Sviluppo economico disponibile ad aprire un tavolo di confronto

L'assessore regionale Palma Costi incontra Bernier: "Emilia-Romagna strategica per il gruppo"

questura

Nuove espulsioni: pusher su un volo per Tunisi, via anche l'aggressore del bus

1commento

12Tg Parma

Deruba e picchia la vittima, 25enne arrestato dai carabinieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Va sempre peggio, arriverà un'altra manovra?

di Aldo Tagliaferro

4commenti

CHICHIBIO

"Mulino di Casa Sforza": tanta tecnica e ottima qualità in cucina

ITALIA/MONDO

GENOVA

Ponte Morandi: a terra la seconda trave tampone Le foto della demolizione

CUNEO

"Trattamento inumano in carcere": sconto di pena per Pasquale Zagaria, boss dei Casalesi

SPORT

CHAMPIONS

Juve spenta, l'Atletico la punisce: 2-0

il caso

"Frasi sessiste", le scuse non bastano: la Rai sospende Collovati

3commenti

SOCIETA'

natura

La superluna incanta (anche) Parma - Gallery 1 - Gallery 2- Invia i tuoi scatti

USA

Grand Canyon, spunta l'allarme uranio per i visitatori del museo

MOTORI

AL VOLANTE

Skoda Kodiaq RS: il Suv con 240 Cv

ANTEPRIMA

UX 250h, il nuovo crossover di Lexus