13°

26°

Langhirano

Langhirano, aumentano le tasse

La giunta ha approvato il bilancio di previsione 2015 e il triennale 2015-2017. Un milione e 200 mila euro in meno rispetto alle entrate previste

Langhirano, aumentano le tasse

Municipio di Langhirano

Ricevi gratis le news
0

Aumentano le tasse a Langhirano: il Comune corre ai ripari, per affrontare una difficile situazione di bilancio, causata da mancati introiti e tagli dai fondi statali.
La Giunta comunale ha approvato lo schema del bilancio di previsione 2015 e il bilancio triennale 2015-2017 che verrà presentato in Consiglio Comunale entro la metà di aprile. Alla nuova Amministrazione comunale si è prospettata una situazione economico-finanziaria particolarmente complessa, con 1 milione e 200 mila euro di entrate in meno rispetto a quelle previste.
Questo è dovuto in primo luogo ai tagli dei trasferimenti statali e dei contributi, che incidono per circa 500 mila euro. Poi bisogna aggiungere il credito di 340 mila euro che il municipio vanta nei confronti di Iren, gestore del servizio idrico, per un canone non pagato e che vede le due parti su posizioni contrapposte.
Infine, pesano sul bilancio, le crescenti insolvenze, che hanno comportato lo stanziamento di un fondo rischi di quasi 300 mila euro, e l’incidenza di interessi passivi sull’anticipazione di tesoreria.
Il totale è uno «sbilancio» di 1 milione e 200 mila euro, che il Comune ha dovuto coprire con tagli alle spese per 200 mila euro («senza aver penalizzato i servizi alla persona», sottolinea l’amministrazione), con una manovra in aumento sui tributi e sulle tariffe cimiteriali, e con dei cambiamenti alle tasse comunali.
E’ stato ipotizzato di portare l’aliquota della Tasi al 2,5 per mille sull’abitazione principale, mentre è stata azzerata su tutte le altre categorie di fabbricati e terreni. Prima, la Tasi era all’1 per mille su tutti gli immobili.
Al contempo è prevista l’applicazione dell’Imu al 10,60 per mille su tutte le categorie catastali, ad eccezione dei fabbricati B che verranno tassati al 7,6 per mille e dell’abitazione principale esonerata per legge.
Fino ad ora l’Imu era differenziata: prima casa esente, le altre abitazioni 9,5 per mille, capannoni, opifici e negozi 8,5 per mille, aree fabbricabili 10,60 per mille, fabbricati B (asili, scuole private...) 5 per mille.
L’addizionale Irpef era a scaglioni tra 0,50 e 0,80% mentre ora diventa fissa allo 0,80%, con esenzione per i redditi fino a 10 mila euro.
Gli aumenti più consistenti sono per la Tasi sull’abitazione principale e sull’Imudei produttivi e negozi.
Assieme alla bozza di bilancio 2015, la Giunta ha anche deliberato la riduzione delle indennità di Sindaco e assessori del 10%, come segnale in un mom/ento di tagli e aumenti di tasse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

USA

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Chiara Francini

Chiara Francini

30 GIUGNO

"Mia madre non lo deve sapere": Chiara Francini presenta il suo libro a Parma

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Cartoni che passione! Scegli il miglior cartone animato degli anni '80 e '90

Lealtrenotizie

Gdf: in un anno e mezzo scoperti 64 evasori fiscali totali per 55 milioni di euro Il bilancio dell'attività

Parma

Gdf: in un anno e mezzo scoperti 64 evasori fiscali totali per 55 milioni di euro Il bilancio dell'attività

Tragedia in A15

Angelo, 24 anni, è morto travolto da un camion davanti al padre

Viale Vittoria

«Se compri la droga ti fotografo»: (Sono già spariti) i cartelli sugli alberi - Gallery

4commenti

L'evento dell'anno

Ennio Morricone incanta Parma e la Cittadella Gallery

L'INTERVISTA

Malmesi: «Faremo la A»

Il presidente Upi

Annalisa Sassi: «Legame col territorio sempre più forte»

NOCETO

Matilde, la youtuber che insegna ad amare i libri

METEO

Maltempo: forti temporali (e calo delle temperature) in arrivo al Nord

TIZZANO

Restituito al proprietario il Ciao rubato 31 anni fa

Dramma

Superchi, il dolore dell'amico medico: «Se n'è andato un combattente»

operazione nostalgia

Le leggende del Parma in campo (domani) al Tardini

COLLECCHIO

Adriano, modello per Dolce & Gabbana

AUTOSTRADE

Incidente mortale in Autocisa: operaio travolto e ucciso da un camion

1commento

caso whatsapp

"Pippein", "cazzein" ecco i tre messaggi di Calaiò. Esperto: "accuse deboli" Video

5commenti

caso whatsapp

Ceravolo: "Accuse infamanti: il Parma non perderà la A per un pippein"

La solidarietà del sindaco Pizzarotti: "Sto con il Parma senza se e senza ma"

8commenti

industriali

La Sassi nuovo presidente Upi: obiettivo "innovazione e crescita" Video

L'ex presidente Figna: "Il mio un bilancio positivo: imprese in crescita"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

Rimini

Molestava e palpeggiava le ragazzine sul bus: arrestato autista

paura

Terremoto di magnitudo 2.8 vicino Amatrice

SPORT

mondiali

Caos Argentina, il ct Sampaoli: "Colpa mia". I giocatori: "Cacciatelo ora"

RUSSIA 2018

Disastro Argentina: perde con la Croazia ed è quasi fuori

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

2commenti

MOTORI

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa