13°

27°

lutto

Muore a 23 anni falciato da un'auto

Muore a 23 anni falciato da un'auto
Ricevi gratis le news
0
 

LESIGNANO

E' morto a 23 anni falciato da un’auto, nel bel mezzo di un nubifragio. Rocco Reverberi, cresciuto a Lesignano, ha smesso di lottare lunedì sera, a meno di 48 ore di distanza dall’incidente avvenuto a Reggio Emilia: erano circa le 20 di sabato quando il giovane, di ritorno dal turno di lavoro al centro commerciale «I Petali», è stato investito da un’auto condotta da un 80enne, mentre sulla città stava imperversando una forte tempesta. A nulla è valso il ricovero d’urgenza nel reparto di rianimazione del Santa Maria Nuova, dove è rimasto in coma diverse ore. Lunedì sera il decesso, con la famiglia che ha autorizzato l’espianto degli organi. Quella di Rocco è una storia particolare, caratterizzata sì da tanta sofferenza (alla nascita dovette affrontare ben tre emorragie cerebrali, dalle quali si riprese miracolosamente dopo i due anni e mezzo) ma anche di tanto amore. L’amore che ha trovato nella famiglia Buti, molto conosciuta a Lesignano, che lo ha allevato sin oltre i suoi vent’anni. Il giovane ultimamente viveva a Reggio insieme alla madre biologica, ma era molto noto in provincia di Parma, in quanto qui aveva frequentato diversi ambienti. In primis il conservatorio Arrigo Boito, dove ha studiato violino e pianoforte, negli anni delle scuole medie. Poi è passato al liceo Marconi, e infine all’Itis. Ma al di là del mondo scolastico aveva fatto parte del mondo scout: era stato infatti in passato un componente del gruppo Parma 8. Era stato affidato alla famiglia Buti nei primissimi mesi di vita, e qui, circondato dall’affetto dei genitori Isabella e Pier Paolo (noto organista) e da quello dei fratelli Maria Cecilia, Maria Diletta, Lorenzo, Sebastiano e Gregorio, ha trovato un ambiente ricco di stimoli che lo ha portato a coltivare tante passioni. Negli ultimi anni, poi, la decisione di riavvicinarsi alla madre naturale e il trasferimento a Reggio, dove aveva trovato un lavoro. I funerali di Rocco Reverberi non sono ancora stati fissati: questa sera si terrà però un rosario alle 21, nella chiesa di Santa Maria del Piano. Come detto, la famiglia ha acconsentito all’espianto degli organi, quasi tutti nelle condizioni di poter essere donati a persone bisognose. I fratelli Buti, sconvolti dall’accaduto, hanno voluto ricordare Rocco con diversi pensieri personali. «Ti abbiamo dato – scrive Gregorio in una sua composizione - pur senza averti generato la vita. La nostra condivisa. Ci hai restituito pur irta di afflizioni la tua in amore e guerra fragile». «Con te ho sperimentato l’accoglienza – aggiunge Maria Diletta - la condivisione e l’amore gratuito». «Sei stato un dono del Signore per tutti noi – scrive Maria Cecilia - ci hai dato forza e coraggio con la tua voglia di vivere». «Ciao Ro – è il pensiero di Sebastiano - questa volta l’hai combinata grossa. Non te la perdono. Io dovevo proteggerti. Accompagnarti. Adesso tocca a te vegliare su di noi». «Grazie per averci dato la possibilità – conclude Lorenzo - la gioia di amarti, cosi piccolo e fragile, cosi grande e fragile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

6commenti

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

la segnalazione

"Il parcheggio dell'Ercole Negri pericolosamente al buio da troppo tempo"

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

IREN

Collecchio: niente acqua in alcune strade, tecnici al lavoro per riparare il guasto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

correggio

Morì dopo l'arresto in caserma: fu colpito in una rissa per strada Video

NAPOLI

A 13 anni in classe con pistola finta, paura tra i compagni

SPORT

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

Serie B

L'Empoli strapazza il Frosinone, il Parma resta al secondo posto

2commenti

SOCIETA'

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

WEB

YouTube, rimossi 8 milioni di video in tre mesi

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone