-1°

LA STORIA

Ignazio: «Dall'Etna al Po, la mia vita in un libro dedicato a chi soffre»

Il ricavato verrà devoluto all'associazione «Verso il sereno»

Ignazio: «Dall'Etna al Po, la mia vita in un libro dedicato a chi soffre»
Ricevi gratis le news
0

E’ la mia vita», scrive Ignazio. Oggi, però, quella vita è un po’ di tutti: di tutti gli amici che si sono portati a casa una copia della sua autobiografia. Le offerte raccolte grazie a questo piccolo grande libro, Ignazio Roggio, 67 anni, ex vigile, le devolverà a «Verso il sereno», associazione di donne e uomini in prima linea nell’aiutare i malati dell’oncologia.
«Ho avuto un tumore – racconta – e quando ero ricoverato mi tenevano compagnia, mi incoraggiavano a non mollare. Il mio libro è stato un modo per dire grazie a loro e a tutti quelli che mi sono stati vicini. Avrei potuto fare direttamente una donazione ma mi piaceva lasciare qualcosa di me». Anche perché Ignazio di cose da raccontare ne aveva parecchie: la partenza dalla Sicilia, l’arrivo a Parma, i mille mestieri fino alla divisa da vigile, la passione per il canto, i trascorsi da arbitro, l’incontro, più o meno casuale, con i personaggi dello spettacolo, tra cui quello davvero spettacolare con Pavarotti.
Tanti i ricordi fatti rivivere con le parole e soprattutto con le foto, in questa storia che Ignazio ha voluto intitolare «Dall’Etna al Po» (la prefazione è dell’amico Roberto Ghirardi).
«Sono partito da Catania nel ‘69 in cerca di fortuna – racconta -. L’arrivo a Parma non è stato facile. Vivevo in un sottotetto, senza riscaldamento, i vetri erano rotti e rappezzati con della plastica, dormivo sul letto ma dentro un sacco a pelo e con la cuffia in testa per il freddo. La doccia la facevo ai bagni pubblici di via Saffi e via Bixio». Ignazio però non molla e cambia mille mestieri.
«Prima c’è stata la pescheria in via Borghesi, poi la latteria, quindi sono stato ferroviere, necroforo, impiegato, operaio». Nel suo curriculum non manca un passaggio all’Intendenza di finanza, fino al concorso per entrare nella municipale «dove sono rimasto dal 1984 fino alla pensione, nel 2007. Oggi il mio cuore è diviso in due: la terra natale non si scorda, ma ormai sono anche di Parma, qui ho una famiglia eccezionale».
Nel corso degli anni fa mille cose: appassionato di calcio, è arbitro nelle serie minori e dirige anche una partita del cuore con la nazionale cantanti impegnata al Tardini.
«Usavo lo stesso fischietto sia per fare il vigile che per fare l’arbitro». Mai problemi su nessuno dei due campi: «Con la gente bisogna saper dialogare».
Ignazio ama anche il canto: sale sul palco ai matrimoni, fa l’operetta, ha un gruppo di liscio. E, partecipando a concorsi e trasmissioni, a volte esibendosi altre tra il pubblico, incontra tantissimi personaggi dello spettacolo: da Corrado a Pippo Baudo.
«Siccome cantavo, era bello potermi confrontare con loro». Di episodi da citare ne ha una valanga: «La Littizzetto? Simpaticissima, mi ha abbracciato e mi ha detto: stringimi bel moretto».
Pavarotti? L’ho incontrato in pizzeria a Parma: ha voluto fare una foto con il mio berretto e la radio da vigile. Tutto il mondo era ai suoi piedi e lui si comportava come una persona normale. Proietti? Sono stato a cena con lui grazie a un amico che lavora in Rai: ha preso la chitarra e ha iniziato con gli stornelli romani». A colpire Ignazio anche Cocciante: «Mi ha detto: non mollare il canto, perché ti dà la voglia di vivere».
«E io – aggiunge – che la vita è bella l’ho sempre saputo ma nel momento della difficoltà l’ho capito ancora di più». E su questo sfondo di grande bellezza non ha voluto che mancasse la solidarietà: è infatti anche volontario Auser. «Lo faccio perché mi piace il contatto con gli anziani - sottolinea - mi ricordano mia nonna Angela, la donna che mi ha insegnato a cucinare, a cucire, a stirare». E forse ha fatto di lui l’uomo dalle mille risorse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Animali Fantastici 2 subito al top

Locandina di "Animali fantastici 2"

SPETTACOLI

Cinema: Animali Fantastici 2 (I crimini di Grindenwald) subito al top degli incassi

Sara' 'Black Friday' anche alla Fondazione Toscanini

La Fondazione Arturo Toscanini

PARMA

Anche la Fondazione Toscanini fa il Black Friday

Mike Piazza e consorte a Parma

paparazzato

Mike Piazza e consorte a Parma

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lodo Guenzi (Stato Sociale), la storia dell'Impressionismo e "Ogni bellissima cosa"BELLISSIMA COSA>

VELLUTO ROSSO

La comicità al femminile di Debora Villa al Paganini

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Attesa per questa notte un'imbiancata sulla città

PRIMI FIOCCHI

Attesa per questa notte un'imbiancata sulla città Video

Carburante e ambiente

A Parma il maggior consumo di gpl in regione

POLESINE ZIBELLO

Andrea Censi resta ai domiciliari: lo ha deciso il tribunale del Riesame

La procura chiedeva il carcere per Andrea Censi (ora ai domiciliari) ma i giudici di Bologna hanno respinto l'appello

variante urbanistica

Consiglio comunale: primo passo per la cassa d'espansione a Casale di Felino

gazzareporter

Via Volturno-Via Portofino: 950 metri da...sistemare Gallery

social

Pizzarotti: "A Lega e M5S non interessa l'ambiente"

PARMA

Bullismo: 900 studenti ad ascoltare la tragedia di Michele. Il racconto della mamma Video

"Il problema si è ingigantito"

gossip

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

Mezzani Superiore

Canna fumaria in fiamme: arrivano i vigili del fuoco

VIA SIGNORELLI

I ladri in casa: «Mi hanno rubato perfino le scarpe»

STALKER

Picchia e minaccia la ex: «Ti sgozzo»

POLIZIA

Ubriaco molesta le donne in strada: denunciato 33enne, sequestrato un coltello

E' successo in via Collegio dei Nobili

STRADONE

Addio agli storici ippocastani

Il caso

Lizhang all'attacco: "Pronto a riprendermi il Parma". Nuovo Inizio: "Socio non adeguato" Video

7commenti

Frecciarossa

Cambia orario il treno per Roma

12 tv parma

In 50mila a Zibello per la terza tappa di November Porc Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Infrastrutture: a Parma nulla sembra muoversi

di Gian Luca Zurlini

L'ESPERTO

Le agevolazioni per l'acquisto della prima casa

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MODENA

Picchia la moglie davanti ai figli: "Ha lavorato solo 12 ore"

ECONOMIA

Apple taglia la produzione di iPhone: domanda inferiore alle attese

SPORT

Intervista

L'ex Gazzola lancia la sfida al Sassuolo

F3

Pauroso incidente al Gp di Macao: frattura vertebrale per la tedesca Floersch

1commento

SOCIETA'

rifiuti

A Copenaghen il termovalorizzatore ha sul tetto la pista da sci

NAPOLI

Leda e il cigno: scoperto un affresco "a luci rosse" a Pompei Video

MOTORI

RESTYLING

Mercedes Classe C, l'ammiraglia compatta

ANTEPRIMA

Aston Martin DBX, il primo Suv non sarà elettrico