13°

22°

lirica

Teatro Regio, dietro le quinte fioriscono i sogni

"La cambiale di matrimonio". Viaggio tra le allieve del Toschi e dell'Ipsia impegnate a realizzare i costumi dell'opera

Giulia Mussati

Giulia Mussati nella sartoria del Teatro Regio

Ricevi gratis le news
0

 

Hanno l’entusiasmo dei diciotto anni ma anche una buona dose di maturità. Sognano di continuare a lavorare nel teatro, le allieve degli istituti Toschi e Ipsia coinvolte nell’allestimento de «La cambiale di matrimonio», (opera in scena al Teatro Regio dal 21 febbraio, ore 20.00), ma sanno anche che in Italia la cultura non ha vita facile.
La nuova produzione del Teatro Regio di Parma è un bell’esempio di come valorizzare le capacità dei più giovani, perché coinvolge gli allievi del Conservatorio «Arrigo Boito», del Liceo Artistico «Paolo Toschi» e dell’Istituto Professionale di Stato per l’Industria e l’Artigianato «Primo Levi». Da questi ultimi due provengono 16 allievi, coinvolti nei laboratori di sartoria, scenografia, attrezzeria. Abbiamo incontrato le ragazze impegnate nella realizzazione dei costumi per l’opera di Rossini: Giorgia Montali, Greta Di Raimondo, Cristina Pizzamiglio, classe ‘96, frequentano il Toschi, indirizzo audiovisivo multimedia; Alice Bassi frequenta il quinto anno di discipline dello spettacolo, scelta cui è arrivata dopo un grande cambiamento («mi ero iscritta ad agraria, – spiega sorridendo con un pizzico d’ironia – poi al terzo anno, dopo aver fatto uno “splendido” stage estivo di un mese in campagna tra i cavalli, ho capito che non era la mia strada»); infine Giulia Mussati, Boutaina Mouhtaram e Onss Jlidi frequentano il quinto anno dell’indirizzo tecnico dell’abbigliamento e moda all’Ipsia.
Se le ragazze dell’Ipsia hanno già un’esperienza scolastica di taglio e cucito, le allieve del Toschi raccontano che fino a ora avevano imparato qualcosa dalle loro nonne: «con loro abbiamo fatto qualche abito per la Barbie. Ma stiamo imparando adesso come si impugnano le forbici». Guidate con attenzione dal personale del Regio, tutte stanno scoprendo il mondo del teatro: «C’è più responsabilità che a scuola, – osservano – ed è una cosa che ti fa maturare molto. Anche quando attacchi semplicemente un bottone, sai che se poi qualcuno perde i pantaloni in scena è colpa tua... Qui ci sentiamo parte di una grande famiglia». Di sacrifici, anche se le ore in teatro si sommano a quelle scolastiche, non ne vogliono parlare: «Se hai una grande passione, non lo vivi come un sacrificio, anzi... vorresti stare qui sempre». Infatti, molte di loro sognano di continuare a lavorare in teatro: «purtroppo con la crisi, la prima cosa che tagliano è l’arte ed è bruttissimo, perché come fai ad andare avanti senza cultura? Male che vada, andremo a cucire le uniformi per qualche marchio internazionale» scherzano. Ma c’è da augurarsi che possano realizzare i propri sogni. Per i biglietti dell’opera: tel. 0521 203999; www.teatroregioparma.it.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

gossip

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

Velluto Rosso

SPETTACOLI

"Velluto Rosso", tutto il teatro della settimana Video

Sabato latino al New York: ecco chi c'era - Foto

GAZZAREPORTER

Sabato latino al New York: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La saga di Pillars of eternity per gli orfani di Baldur's gate

Videogame

La saga di Pillars of eternity per gli orfani di Baldur's gate

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Aumentati del 20% i parmigiani che chiedono di essere curati

ALLARME DROGA

Aumentati del 20% i parmigiani che chiedono di essere curati

Lutto

San Leonardo piange Nazaria Vecchi, medico di base del quartiere

TRIBUNALE

Picchia il figlio sotto casa, ma un passante lo denuncia: condannato a 3 mesi

CULTURA

Intervista a Edoardo Tresoldi

Bassa

Sissa Trecasali, sì alla pista ciclopedonale

CALCIO PARMA

Un Inglese da Nazionale

CALESTANO

Addio alla madre della Mariella di Fragno

GOVERNO

Numero chiuso a Medicina? Il governo riapre il dibattito

12 tg parma

Smog, un'altra giornata nera. E c'è rischio concreto di blocco del traffico Video

IL CASO

Corale Verdi, Iren stacca la luce

1commento

12Tg Parma

Disagi in via Europa, gli esercenti: "Incassi dimezzati" Video

1commento

il fatto del giorno

Droga, in un anno oltre 180 parmigiani in più in cura al Sert Video

1commento

il caso

"Dati falsificati o inventati": Harvard chiede il ritiro di 31 studi del parmigiano Anversa

università

Il governo cancella "non subito" il numero chiuso a Medicina. L'Ordine: "Ci ripensi". I rettori: "Un equivoco" I numeri

12Tg Parma

Sedici pattuglie per una notte di controlli straordinari: si ripeterà ogni settimana Video

1commento

Furto

Blitz dei ladri ai Corrieri: portata via la cassaforte

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Non si può pensare solo agli impegni elettorali

di Domenico Cacopardo

WORLD CAT

Ecco la Top10 dei gatti più votati. Mandate le vostre foto

ITALIA/MONDO

USA

Un miliardo di ostriche per ripulire il porto di New York Video

CULTURA

Morto il finlandese Paasilinna, autore de L'anno della lepre

SPORT

sport

Conosciamo Alessandro Magnani, un parmigiano ai Mondiali juniores di judo Video

volley

Mondiali donne; primo ko (irrilevante) dell'Italia, la Serbia vince 3-1

SOCIETA'

premio

Lirica e Hip Hop, il rap "canta" Verdi: successo e ritmo al Regio Gallery

PNEUMATICI

Cambio gomme (invernali) dal 15 novembre ma può essere effettuato anche prima

MOTORI

NOVITA'

Nuova Kia Ceed: 5 porte e wagon lanciano la sfida

moto

Suzuki Katana, il ritorno